137

DAIHATSU MATERIA

DAIHATSU MATERIA

GIAPPONELa Daihatsu Materia è una nuova disciplina didattica introdotta con la riforma scolastica nelle scuole superiori al posto di educazione fisica. Le precedenti attività motorie svolte con la vecchia materia saranno adesso sostituite con una formazione sportiva più intensa basata sullo sviluppo della muscolatura attraverso la demolizione a martellate di una Daihatsu nuova parcheggiata in palestra.

Scarsa materia grigia

Prodotta dal costruttore giapponese di Tamagotchi,  Daihatsu, scopiazza in gran parte il compito di geometria euclidea già svolto dalla seconda generazione della Toyota bB e siccome   TOYOTA bBnessuno aveva studiato, tutti si copiarono a vicenda. Cosicché, la scarsa Materia grigia servì solo per studiare un nome diverso per lo stesso modello, a seconda del mercato a cui era destinato: in Giappone e Taiwan viene commercializzata come Daihatsu Coo e Subaru Dex, negli Stati Uniti come Scion xB. Equipaggiata con due motori a scoppio, ritardato (come i suoi allievi) da 1.3 cc e 1.5 cc, è disponibile anche in versione a trazione integrale e dal 2007 in Italia, con alimentazione Bi-fuel, benzina/olio di gomito, denominata Green Powered (Hulk). Il rivoluzionario "catalizzatore intelligente"Il Catalizzatore Intelligente  brevettato da Daihatsu utilizza il Palladio che si autorigenera all'interno di cristalli di perovskite, utilizzando i gas di scarico. Le prestazioni rimangono pressoché inalterate nel tempo e la durata è circa doppia rispetto ai catalizzatori tradizionali. brevettato da Daihatsu è stato realizzato con l'impiego delle avanzatissime nanotecnologie. In questo sistema dei nani intelligenti e preparatissimi in Materia, si nascondono sotto la vettura e aspirano tutti i gas nocivi, trasformandoli in avanzatissime nanoscorregge.
Con Materia è facile anche trovare parcheggio, sostituendosi all’occorrenza ad un normale cassonetto stradale, manovrare in spazi ridotti grazie alle dimensioni contenute e al servosterzo; si guida con la punta delle dita, e con la puzza sotto il naso. Per quanto riguarda la trasmissione sono offerti sia un cambio manuale che un cambio vettura - in caso di ripensamenti... non si sa mai.

Sciopero strategico

Materia resta comunque una vettura non anonima e dalla personalità cubica, un'emozione che non si descrive; ed è meglio così. Materia sembra ricavata dal pieno, scaturita improvvisamente da un blocco intestinale, la linea di cintura alta scolpisce un'immagine solida, compatta e autorevole, di grande sollievo rettale. Le linee sono tracciate di getto, sforzate e decise, senza digestivi. La griglia anteriore, cromata e integrata nel paraurti, può disegnare un sorriso complice e impertinente, tipico di chi è andato di corpo, le superfici vetrate poi, creano un ambiente luminoso con la sensazione d'immersione totale nel proprio bisogno fisiologico. Anarchica e Indisciplinata, Materia, viene sovente utilizzata come “scusa” per marinare la scuola il giorno del compito in classe così da far insorgere uno strategico sciopero di massa al grido: “Basta con le Daihatsu! - Basta! E che Cazzu!”.
Quel che è certo, considerando gli altri modelli in listino, è che per Daihatsu gli esami non finiscono mai!


VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDFANNUNCI DI MERDA: € 11.900
Vendo Daihatsu Materia 1.3 del 2007 trovata nel bagno della scuola. Garanzia del bidello per un biennio e solo 8km percorsi: dalla mia scuola al concessionario, per ridargliela, ma la bocciò. Regalo il mio libro di religione (mai aperto)… “




daihatsu materia - VIDEO DI PRESENTAZIONE

137   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

più che di merda è da vomito!

Anonimo ha detto...

veramente orribile

Anonimo ha detto...

è sexy come una lavastoviglie sta merda

raviz ha detto...

sembrano le macchine schiacciate dalla pressa dello sfasciacarrozze...

LightMyFire ha detto...

bella non è pero' ammetto che preferisco vedere ste cose per strada un po creative che non la noia mortale delle Toyota Corolla o delle Golf6, queste veramente sono la morte dei piacere della vita dove non ci si concede nemmeno il piacere di godere della visione della propria auto pur di fare tutto con la razionalita. Insomma meglio una Materia e una casa che tenta strade alternative che la banalità e noia da suicidio delle VW e Toyota

Anonimo ha detto...

Molti accessori, ma molto brutta!

Anonimo ha detto...

è talmente bella che me la sono comprata!

Anonimo ha detto...

geniale ed incompresa

Anonimo ha detto...

sembrerà un cubo , ma è molto bella

Anonimo ha detto...

è proprio un cubo sembra un dado

Anonimo ha detto...

carro funebre orrendo!!!!!!

Anonimo ha detto...

ma piu che di orrenda il voto non c'è?????? (la macchina assomiglia ad un frigorifero,come optional c'è:portafrutta in lega e producigranita!!!!!!!)

Anonimo ha detto...

un vero cesso...e c'è anche gente che la compra...

dahiatsuista (Matt 3) ha detto...

dalla prima volta che lo vista mi è molto piaciuta e quindi sono andato a cercare altre dahiatsu in internet, grazie a questo ho scoperto questo sito. grazie materia

Anonimo ha detto...

Secondo me il migliore MPV mai prodotto. Un' auto veramente perfetta, che, a differenza dei vari golf e 206 ecc... tutti uguali, non è assemblata con pezzi scopiazzati da altre auto. Un grande capolavoro di design, con un gran bel motore.

Anonimo ha detto...

è il classico caso del 'mi piace' o 'mi fa cagare' senza vie di mezzo. Molto meglio così che non le solite banalità che si vedono in giro. Molto personale, ben equipaggiata, costi ridotti... vedete un po' voi.

mezzotoscano ha detto...

Consigliabile a chi soffre di dissenteria, colite spastica o incontinenza fecale: questa vettura gli risparmierà il fastidio di doverla abbandonare in mezzo alla strada, fiondarsi disperatamente nel bar all'angolo e chiedere con voce rotta: "Un caffè... La toilette, per favore!!!"

Anonimo ha detto...

me la sono comprata , bellissima!!!!!!!!

AUTOdiMERDA ha detto...

...NON me la sono comprata, bellisimo!!!!

Anonimo ha detto...

blearrrrr... uak!

Anonimo ha detto...

un mio amico è un malato di questa auto mandatelo a cagare anche voi 1.. 2.. 3.......
va a cagare"!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

io l'a adoro e' la vettura piu personale che esite i pecoroni golfisti nn possono capire .....

Anonimo ha detto...

d'accordissimo sui commenti riguardo golf e soprattutto golfisti, ma siamo obiettivi, santissimissimo cazzo, come si fa, COME SI FAAAA, a dire che è bella, ma evete gli occhi nel CULO???!!??!?! Dan

Alex Bugatti ha detto...

Evidentemente gli errori del passato non hanno insegnato nulla..semplicemente mostruosa!!

mezzotoscano ha detto...

MATERIA? Materia fecale, I suppose.

Claudio ha detto...

Indubbiamente originale. AlVolante dice: "Sembra tagliata con l'accetta". E Ha ragione!

nippon banzai ha detto...

In effetti gli errori del passato non servono a ricordare quanto si parlava male del portellone della Y10 o ancor prima della squadratura della prima Panda. Però che io sappia le cose commercialmente andarono diversamente.

Anonimo ha detto...

originale è dire poco, a me piace.

Anonimo ha detto...

fa cagare

Anonimo ha detto...

E' stupenda la comprerò.

Anonimo ha detto...

Ne ho vista una oggi dal vivo,pensavo fosse un
nuovo tipo di frigorifero con le ruote...

Anonimo ha detto...

E' splendida - esce dai ranghi - se potrò me la comprerò

Anonimo ha detto...

possessore di una materia 1.5 cambio automatico...sicuramente una macchina fuori dagli schemi divertentissima da guidare......ma consuma come un ferrari!!!!! in autostrada si sta sotto ai 10 km con un litro fate voi!!!!!!!
sulla neve non serve a nulla è come un bob!! io la vendo ma un pò mi dispiace vi dirò!!!! ma ai 130 in autostrada non posso consumare come un audi rs4 cazzo!!!!!!

M.F. ha detto...

Dicono che quando ti fermi al semaforo con la Materia, ti si avvicina gente al finestrino che ti chiede il Corriere della Sera.

mezzotoscano ha detto...

Beh, sempre meglio il "Corrierone" che l'ultimo DVD per aficionados, intitolato "Super Penetration"... o no?

M.F. ha detto...

Beh, per essere onesti, spesso il Corriere serve proprio per nasconderci in mezzo il DVD!

mezzotoscano ha detto...

Indubbiamente... esclusi i presenti!

Anonimo ha detto...

Certo è che stì giapponesi devono mangiarne di pane duro prima di imparare l'impareggiabile stile italiano. E sinceramente la Materia è talmente brutta che se la getti in mare, il mare stesso te la manda indietro!!!

Salvatore ha detto...

Il mio vicino d casa ne ha una blu e dovreste vedere quando la guida........... fiero a testa alta, manco se avesse una Porsche!
Per curiosità sono andato in concessionaria ed il venditore me l'ha descrita come una monovolume "BELLISSIMA E MOLTO HIPPIE"!
Non è brutta, almeno ci si distingue dalla massa e ve lo dice uno che ha avuto, udite udite : la TATA INDICA per du mesi!
Quella è un'auto di merda e per ridarla indietro.......non la voleva nessuno!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Salvatore, e come non quotarti al 100%!!!

AUTOdiMERDA ha detto...

Quoto anche io Salvatore.. la Indìca non me la perdo mica, nè?!

M.F. ha detto...

Fantastico il venditore che la definisce “hippie”. Non c’entra un ca! Niente proprio!
(Del resto è anche vero che la Daihatsu per trovare qualcuno disposto a vendere le sue vetture non è che può andare tanto per il sottile nella selezione)

Anonimo ha detto...

A me non dispiace affatto, soprattutto in versione nera. Almeno è qualcosa di originale, rispetto a una massa di macchine tutte uguali, indipendentemente dalla casa di produzione.

Anonimo ha detto...

A tutti quelli che si sono comprati quest'auto dalle forme orribilanti e dall'aerodinamicità pari a zero andate a cagare!

Anonimo ha detto...

A me piacciono tutte le auto strane quindi questa per me è bellissima!!! Però non è poi così economica... Bellissimo il sito, anche se credo che i giudizi siano più che latro di natura estetica...

Anonimo ha detto...

Insolità e originale... la preferisco rispetto alle "sorelle" ormai noiose tipo fiat idea, honda jazz, musa, opel meriva, matiz, panda, c3 picazzo etc etc...
Franck_Cr

Anonimo ha detto...

Mamma mia che sgorbio!è una scatola da scarpe su quattro ruote...alla faccia degli studi di design su cui le case automobilistiche investono fior di soldi!certo in questo caso devono aver risparmiato parecchio...

Anonimo ha detto...

Ieri me ne sono trovata una bianca davanti e mi sono spaventato, il posteriore sembrava l'anteriore di un furgone, come se andasse in retromarcia.

An mi

mezzoghostano ha detto...

ahahahahahahah
giapponesi per questa "materia"
rimandati a settembre
quando vi passa la sciolta......

Anonimo ha detto...

Non c'è una via di mezzo nel giudicare questa macchina:o la ami o la odi.Punto.
Io sono di quelli che la odiano:esteticamente è un orrore tremendo.Assomiglia alla Kia Soul,che ho visto in una concessionaria:da vicino sono ancora peggio che in foto,ve l'assicuro.
Comunque apprezzo lo sforzo dela ricerca di un diegno originale,qualcosa che si distingue.

Anonimo ha detto...

CRITICONI... VORREI VEDERVI IO CON CARTA E PENNA A CREARE QUALCOSA DI ORIGINALE... A ME PIACE AD ALTRI NO, STA DI FATTO CHE KIA LA GIA IMITATA E PROSSIMAMENTE PURE LA NISSAN. NO NON L'HO COMPRATA PERCHE' ERA LEGGERMENTE PIU' CARA DELLA SCENIC GPL MA UNPOCHINO MI DISPIACE..

Bandito ha detto...

La Daihatsu è la più quotata fabbrica di lassativi al mondo, tutte le sue auto fanno cagare, ma la Materia provoca decisamente una diarrea mortale accompagnata da vomito irrefrenabile.

Anonimo ha detto...

Altra auto che...e non mi vergogno ad ammetterlo...mi piace. E mi piace per la sua originalità delle linee. Io me la immagino sempre bianca, tetto in vinile bordeaux, assettino e cerchi da 16-17 scanalati e cromati ;) Molto più stilosa di qualsiasi Golf o A4 che la maggior parte della gente adora... Ho lo stesso motore sotto la mia yaris (il 1.5 1nzfe) e sto cira sui 13-14 km/l nel misto...ora sicuramente questa dato il peso superiore l aerodinamica e il cambio automatico (quelle che ce l'hanno) consumerà di più...ma spero non così tanto di più come ho letto da qualcuno!!

Anonimo ha detto...

x mè è stupenda !!!! ed'è molto piu' spaziosa di quello che sembra, io ho provato il 4WD e va benone.SE facevano un bel TDI con un bel tetto in vetro vi assicuro che me la compravo!! invece mi sa' che mi tengo ancora la mia honda hrv. ciao!!

Anonimo ha detto...

Tutti quelli che conosco la chiamano "ferro da stiro". Descrizione eccellente.

Anonimo ha detto...

Non si compra la Materia per far le gare coi consumi...sul filo dei 160 fà gli 8 con un litro a gas(vento a favore),a benzina non ci provo, non ho il borsellino a fisarmonica. Si compra per far "girare" la testa.

Thrasher ha detto...

eh beh, immagino l'utilità di tirare a 160 un'automobile simile, farebbe 8 al litro anche un'auto a idrogeno! Ovvio che non proteggo sta sottospecie di automobile, anzi ne abolierei la produzione per la pericolosità che è insita in queste auto (materia, trevis e kakate simili XD)

Anonimo ha detto...

Ricordo la prima volta che la vidi. L'avevo davanti al casello, il fortunato possessore stava tardando a pagare il pedaggio. Non sapendo nulla dello sfortunato (chi è causa del suo mal pianga sé stesso) proprietario (ma è una proprietà un oggetto del genere, o una disgrazia?), me la sono presa con l'auto.
Ovviamente fu facile, molto facile inventare qualsiasi genere di "insulto". Più che un insulto uno slogan. Che cesso ragazzi... materia sì... ma per le fognature.

Anonimo ha detto...

ma la fanno pure a 4 ruote motrici, stò cesso!!!!!

Anonimo ha detto...

STUPENDA!!!!! Solo che è un debito. Quando avevo il mitico delta integrale facevo più strada con 1 litro di benza!!!!

Anonimo ha detto...

La linea è sgraziata e in più consuma un botto per il cx di merda

DURACELL ha detto...

Sarebbe pure carina lei, se fosse un nuovo modello di cassonetto dei rifiuti. Invece cercano di farla passare per auto.
...immagino consumi, velocità e riprese brucianti, vista la sopraffina aereodinamica.
Bah.

Anonimo ha detto...

Fa vomitare, è uno spreco di metallo!
Chi compra questa lavatrice non dovrebbe guidare un'auto!

Livefromcura ha detto...

Bellissima. Originale. Copiata da tutti.

Anonimo ha detto...

La prima auto a masticazione inversa.

Beppe

Portaleazzurro ha detto...

Prendiamo un tecnigrafo.
Mettiamolo insieme ad un sanitario (chiamato anche, a seconda della zona, seditoia, tazza, "monsignore", ecc.).
E' evidente che sono due oggetti diversi che soddisfano due esigenze diverse.

E' difficile confonderli !

E invece....
basta un momento di disattenzione e....

PATATRRRRRRRRRRRUUUUUUUUUMMMM !!!!!!

Il risultato è sotto i nostri occhi
e sotto il nostro naso.



Scusate ma ho bisogno di far arieggiare la stanza.

Franco.

pier ha detto...

Tale quale la lucidatrice che aveva mia nonna.
Pier

Anonimo ha detto...

E' 1 auto ke divide il pubblico come poke.Sfrontatamente originale,probabilmente a ki piace, piace proprio x questo. Nel complesso non mi fa impazzire xrò la promuovo(avesse 1 prezzo + corretto,forse avrebbe + successo). -ELLEMME-

Anonimo ha detto...

oscena

Anonimo ha detto...

Non il massimo per aerodinamica e ,quindi, consumi ma un'auto per chi sa davvero cosa vuole dal suo mezzo. Qui c'è un'abitabilità fantastica, un sacco di accessori di serie, un bel motore e la doppia alimentazione con GPL. Considerato che molti cercano un'auto durevole, penso sia molto superficiale fermarsi all'aspetto inconsueto. Un amico l'ha comprata di quel colore lilla sbiadito (in verità, non proprio il meglio come colorazione...), ma l'ho guidata e vi assicuro che l'inculata la prendiamo con i soliti modelli, a volte visto che si spendono migliaia di euro per comprare un'auto vale la anche la pena fare dei progressi, questo secondo me è il caso.

Davide

Anonimo ha detto...

A me invece questa e la Trevis piacciono da morire!!!

Anonimo ha detto...

E' più bellino il porco a rotelle blindato che hanno in dotazione i Carabinieri.
Il Piaggio Porter.

Anonimo ha detto...

Non lo so mica se il maialino rotante sia poi tanto meglio della Materia Fecale.
La Materia F. è una vera e propria vettura, se paragonata al Porter Piaggio.

Certo che è una bella lotta per l'egemonia della "MERDATOTALE". C'è da segnalare però i 20 anni di progetto che li separano.
Il Porter è un ammasso di merda pressofusa, anche perchè nelle Piazze d'Onore delle varie Caserme/Battaglioni, stazioni, te li vedi lì fermi da secoli ormai, in attesa che la ruggine si propaghi dappertutto. Cadono a pezzi meccanicamente e spesso i portelli non collimano tra loro e mal volentieri si chiudono. Per sostituire ad esempio, il motorino dei tergicristalli, bisogna dissaldare le lastre blindo in ferro. Mica un lavoretto semplicissimo oppure economico no?

Ma all'epoca una serie di scienziati, fuggiti della NASA, per fare capolino alla PIAGGIO, escogitarono la maniera + proficua di far cassa. In concomitanza con (all'epoca) Presidente FIAT G. Agnelli, scelsero di far blindare questi Nippon Models da ditte esterne specializzate nel settore e "rinverdire" in questa maniera le autorimesse dei Carabinieri.
Diverse e degne di merito Alfa 75 poterono così andare in pensione. D'ora in avanti ci sarebbero stati i PORTER al controllo dei centri abitati!

Adesso, forse non in molti sanno che il valore di un singolo PORTER si aggirava, all'incirca meno, quasi, a 30000 (trentamila) €uris, tutti pagati con le provenienze delle nostre tasse versate. Questo è uno spreco gigantesco a mio giudizio, una montagna di soldi buttati giù dal balcone, in pratica.

Come diceva Totò; "e io pago"....
Insomma per non buttarla nel politichese, le solite oscenità all'Italiana.....

In conclusione, meglio la Materia Fecale al Porter dunque, ma non blindate pure questa!!

Luca

Anonimo ha detto...

Meno male! mi si è rotto il frigorifero,ora ho quello di ricambio

Anonimo ha detto...

veramente una merda................

Anonimo ha detto...

E' carina ma costa un pochino la mia 1500 ha 140 Cv. Va da matti.....

Anonimo ha detto...

I progettisti di quest'auto dovevano avere poca "materia" grigia nel cervello!

Anonimo ha detto...

Cerchi da 17 passaruota più larghi e non tagliati alla fretta e furia,e via!!!

Anonimo ha detto...

Presto amico, passami un bel TAMPAX, questa cessa di macchina mi fa anticipare l'arrivo del Marchese

Bandito ha detto...

Quqlcuno mi sa spiegare a che servono i cerchi da 17 su una macchina (macchina?)che non ha neanche 100 cavalli?
Ipotesi:
1) A far lievitare inutilmente il prezzo del veicolo.
2) Ad aumentare inutilmente i consumi per la gioia degli arabi.
3) A far arricchire i signori produttori di gomme.
4) A mandare in rovina tanti ragazzi che si sentono grandi piloti perchè hanno i cerchi grandi e poi non sanno dove prendere i soldi per cambiare le gomme.
Per un cesso come questo bastano i vecchi cerchi da 14, volendo esagerare da 15, volendo fare una cosa buona si puè far saltere nei cerchi infuocati al circo, sperando che prenda fuoco.

Anonimo ha detto...

Cazzo ho finito la carta igienica e domani è Domenica!
Ora so dove pulirmi il buco del culo!!

Anonimo ha detto...

La Dahiatsu si ritira dal mercato europeo fra qualche anno. Vende pochino...

CHI DICE CHE LA GIUSTIZIA DIVINA NON ESISTE ????

Anonimo ha detto...

semplicemente SPAVENTOSA.

Anonimo ha detto...

La merda è un rifiuto!
Bisogna trattare le Daihatsu come tale.
Non occorreva tanto coraggio a ritirarsi dal mercato!

mezzotoscano ha detto...

La Daihatsu non è l'unica che dovrebbe ritirarsi dal mercato...

enzo ha detto...

Indubbiamente si tratta di un auto fuori dagli schemi, ma c'è un limite a tutto. La materia è un cesso semovente, anche la sua bruttezza è fuori dagli schemi.

Anonimo ha detto...

Questa mi piace, nera soprattutto, mi sa di auto da Al Capone & Co., come la PT CRUISER.

Pier ha detto...

Credo sia quella dell'inseguimento caricato su YouTube. Cercare "chase benny hill".
Non è di Benny Hill, il filmato è dal vero.

Anonimo ha detto...

"Quando un vero genio appare in questo mondo, lo si può riconoscere dal fatto che gli idioti sono tutti coalizzati contro di lui".
Lo stesso dicasi per la Materia leggendo i commenti qua sopra: GENIALE ED INCOMPRESA.
L'omologazione è l'anticamera di ogni decadenza: tenetevi le vostre Multipla, Idea, Golf, Punto, ve le meritate, sono su misura per voi.

Anonimo ha detto...

Chi disprezza compra

Anonimo ha detto...

ehr... ho capito, gubble. prima non avevo capito, gubble. Per essere un genio devo girare con un tostapane al posto della macchina. Allora preferisco essere un fesso qualunque...

Anonimo ha detto...

Io spesso disprezzo la mia merda ed il gran puzzone nauseabondo che emana. Ma non è che disprezzandola, vorrei metterla nel piatto.
La Materiafecale è una MERDA ed io non ci tengo ne a comprarla, ne a guidarla, ne salirci come passeggero. Tieniti stretta la merdaccia e quando la lavi, ricordati dei rotoloni Regina..... almeno quelli non finiscono mai e a differenza della tua macchina, sono ancora in commercio.

Anonimo ha detto...

Per me la Golf è un cesso sdoganato come auto universale per chi ha appiattito il pensiero.

Anonimo ha detto...

non c'è dubbio. ma che c'entra con la materia (fecale) ?

Anonimo ha detto...

Di solito i detrattori di auto come la Materia sono tarati sul tradizionale, come la Golf appunto

Anonimo ha detto...

Vorrei parafrasare una famosa battuta che in questo caso riferirò alle auto: "Dato che alcune automobili sono fatte con i piedi, la grandezza dei cerchi ruota non dovrebbe essere misurata in pollici, ma in alluci"!

Anonimo ha detto...

Questa auto a colpito nel segno o la odi o la ami.
Questo si che è creare qualcosa di diverso!

Anonimo ha detto...

macchè... l'odio è tutt'altra cosa! ci mancherebbe.. è un pugno in un occhio, un'indigestione di crauti, una partita rinviata per neve...

SARA ha detto...

Il post sulla DAIHATSU materia è spet-ta-co-la-re.

COmplimenti per il blog!
Peccato che a me la Daihatsu materia piaccia tanto..
:-)

Anonimo ha detto...

@98, una circoncisione con una motosega!

Anonimo ha detto...

un saporello sapori o un piattino di acciughe salate nel deserto

Anonimo ha detto...

Meno male che se ne vanno dal mercato italiano

Anonimo ha detto...

bellima , io ne ho prese 2 una per me e una per la moglie .

Anonimo ha detto...

La poca materia ce l'avete voi nel cervello!
Siete fatti con lo stampino e ragionate da automi senza cervello.
Incapaci di pensare da soli vi affidate a quelle che sono mode e tendenze.
Io la comprerei perché è funzionale e fa bene il suo dovere di autovettura: portarmi dal punto A al punto B nel modo più sicuro e confortevole.
Ma ovviamente a voi piacciono le auto sportive, scomode, che schizzano a folli velocità (ma non ci sono i limiti di velocità in Italia?) e che sono fighe da vedere...anche se voi quando guidate siete all'interno e quindi dell'esterno che cazzo vedete?
Ma in Italia siamo abituati a commenti come i vostri, figli di una mentalità frutto di tornisti e veline.
Siamo un popolo da terzo mondo e non ce ne siamo ancora accorti.

mezzotoscano ha detto...

Su molte cose non posso darti torto, ma temo tu abbia sbagliato obbiettivo: infatti qui si pigliano per il culo auto (e automobilisti) delle più varie categorie, senza guardare in faccia nessuno.

Anonimo ha detto...

Si guida stando all'interno evvero cazzoioio. Ma non devi fare vomitare la gente che passeggia per strada alla visione della Materia Fecale. JJF

Anonimo ha detto...

La materia non ha delle linee come l'alfa o altre marche di autovetture note, ma il prezzo e molto interessante, ( con dotazioni di bordo che sono comprese nel prezzo) invito quei guidatori della domenica (che la disprezzano a farsi un giro) e poi fare il loro commento, non è un bolide da corsa ma vi posso assicurare che sulla neva va benissiomo, dimenticavo che ne posseggo una.

Anonimo ha detto...

Persino la Shuma Kia aveva tutto di serie: Linea di merda, prestigiosi interni uterini, visibilità transgenica, tenuta di strada ibernata, rifiniture vomitevoli, ergonomia sessuale, propulsori poliedrici, colori subliminali, emissioni fetecchiose, freni culinarii, sterzo abbreviato, bagagliaio a staffetta e fari allo osceno (xeno scusa). Anche il prezzo era stantìo, vantaggiosissimo. In più della Materia Fecale aveva la Garanzia... settennale.
Credo che nessuno si fosse accorto 107, che guidi la stratosferica Materia Fecale della Dahiatzum; contento tu!

Bandito ha detto...

107, mi hai finalmente dato un valido motivo per comprare una Materia, a Savona nevica più o meno un giorno ogni 2 anni, una macchina che va benissimo sulla neve mi è veramente indispensabile.

Anonimo ha detto...

A me piace...

Anonimo ha detto...

Ne ho una bianca pagata poco super accessorista e credetemi ho una x3 ma questa mi invoglia guidarla e'comodissima per i pargoli e va pure forte con 90 cv e poi tutti la notano esclamando ma quanto e' bella...che cazzo dite!!!

Bandito ha detto...

Veramente la maggior parte delle persone che conosco le rare volte che si vede passare una materia esclamano "Ma che schifo!"

Anonimo ha detto...

Appunto la maggior parte delle persone che conosci sono molto poche visto che la materia si vede raramente ... A banditoo vai a fatica'

Bandito ha detto...

In effetti dove lavoro (vedi, io lavoro, e tu?) si vedono ben n° 1 Daihatsu Materia, in un paese di quasi 20.000 abitanti. Si tratta di una persona che è ben nota per uso di droga e per il massimo menefreghismo verso la legge, del resto sua moglie, sua degna compagna di merende, gira con una Copen e con dei capelli di un colore improponibile, facilissimo vedere le loro auto parcheggiate con accluso biglietto giallo sul vetro, non hanno mai capito cosa significa divieto di sosta. Se questo è il target dei proprietari di Daihatsu, meno male che hanno deciso di non vendere più in Italia (forse perchè non vendevano abbastanza da giustificare le concessionerie).

enzo ha detto...

Effettivamente, la Daihatsu Materia oltre che di rara bruttezza, è proprio rara; fino ad ora ne ho vista solo una in giro.

Anonimo ha detto...

Materia organica!

Anonimo ha detto...

teste di cazzo,chi scrive che è brutta sicuramente nemmeno ha i soldi per comprarsi l'auto morti di fame che fate le rate per comprare le solite golf,fiat punto ecc ecc ma scopate di piuì' invece di scrivere cazzate altrimenti le vostre mogli o mariti vi faranno le corna!ps chi mi risponde male avra' un malocchio talmente potente che morira'!!

Bandito ha detto...

Infatti l'unico che conosco con una Materia è un morto di fame piantapuffi che chissà come si è procurato i soldi per comprarla.
PS. Il malocchio ha rimbalzato su una Prinz verde ed è tornato al mittente amplificato sei volte.

Anonimo ha detto...

@ 117 - Toh, adesso abbiamo anche lo zingaro che sa scrivere e in più ha una "Materia", ma niente materia grigia

Anonimo ha detto...

@ 118 - Mi sia consentito ritenere che il signor 117 abbia racimolato i soldi per la sua "Materia" grazie a quanto guadagna la madre in Tangenziale Ovest.

Anonimo ha detto...

Confermo; sono in molti, quelli che si fanno aiutare grazie alle "entrate economiche" della mammina.

Anonimo ha detto...

materia semplicemente brutta.

Anonimo ha detto...

A me non dispiace.. Almeno non sembra la fotocopia di altri diecimila modelli tutti uguali.. Complimenti comunque per il sito, molto divertente!

Anonimo ha detto...

mi è sempre piaciuta per la sua linea originale, mi ricorda un'auto della mia infanzia, la mini clubman !

aldamar ha detto...

Veramente un grandissima immensa infinita indescrivibile macchina di Merda!

aldamar ha detto...

Ho guidato per necessita' questo cassone di merda senza un Verso chiamato "materia" mi vergognavo ad andare in giro,per fortuna solo per una settimana!

Anonimo ha detto...

tutti dahiatsu qui\la\su\giu....che schifo ecc...quanti di voi hanno toyota yaris,peugeot 107.citroen c1 eccc,,, beh! ve la siete ricomprata la schifosissima dahiatsu,con un altro marchio,ma i motori sono quelli!!!!!!Domanda: le auto piu belle ed affidabili,sarebbero;alfa, panda,punto,clio,twingo,nissan note,....uauuuu!!! capolavori!!!!di affidabilita,linea,unita ad alta tecnologia!!!

Anonimo ha detto...

MA ANDATE TUTTI A CAGARE VORREI VEDERE CON CHE MACCHINE ANDATE IN GIRO !BLA BLA BLA MAGARI MANCO LA PATENTE AVETE INCULATEVI VA

Bandito ha detto...

127, credo che nessuno critichi i motori giapponesi, sappiamo che vanno benissimo, quello che critico io è la linea delle Daihatsu, sembrano progettate in preda ad una allucinazione indotta da acidi, e la Materia è talmente brutta (opinione personale) che i frigoriferi degli anni 50 erano più eleganti.
Riguardo a 128 (però che bei numeri, mi suscitano tanti ricordi) purtroppo ho la patente, ne non l'avessi probabilmente mi comprerei una Daihatsu, sono talmente brutte che probabilmente nessuno ha il coraggio di fermarle e se ti fermano...beh, vedersi sequestrare uno di quegli orrori può essere vissuto come una liberazione e non un danno.

mezzotoscano ha detto...

Ti sei incazzato 128? Quanto ti capisco...

Anonimo ha detto...

queste strane linee, sono come le ragazze cozze. Certo che le osservi. Lo vedon tutti che sono brutte, acide e pungenti alle pupille. Certuni si girano pure a meglio osservarle, come per dire: Cazzarola che gran cesso, ma con quale coraggio si va in giro conciate in questo modo?? Eppur c'è chi se le monta!! (grazie a Dio)

bruno57 ha detto...

bellissima!! e provate a farla andare via di culo in curva, se ci riuscite..... (e ne ho guidate di sportive....)

Anonimo ha detto...

"provate a farla andare via di culo" non ti basta la sua linea di merda? Sembra un flaccido culo sgommato dalla diarrea, oltre questo c'è la cagata in bocca!

Anonimo ha detto...

Tutta invidia belli!!! Io vado fiera della mia materia, è spaziosissima, si guida benissimo e non ha mai dato nessun tipo di problema...e, tra l'altro, mi sembra che sia stata anche parecchio imitata!!! E poi non ci sono mica problemi...se non vi piace vi potete girare dall'altra parte!!

Anonimo ha detto...

Per girarmi dall'altra parte dovrei vederne una.

Anonimo ha detto...

Per me e semplicemente geniale per via dei suoi contenuti unico neo manca il porta carta igenica ma e perfetta anche senza

enzo ha detto...

E' grave che manchi il porta carta igienica, la completerebbe.

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS