55

FIAT PERLA

fiat perla

ITALIA La Fiat Perla fu prodotta da un’indigestione di ostriche occorsa durante il cenone di capodanno all’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, insieme a Gaspare e Baldassarre. Dopo una nottata passata sulla tazza, Magio Marchionne pensò bene di portare il suo capolavoro appena concepito, in dono alla Casa automobilistica cinese Chery, che stupita da cotanto estro non ci pensò due volte a stipulare con il Lingotto (di merda) una joint venture paritetica e anti costipativa. La Fiat Pirla fu dunque una perla rara offerta in esclusiva per il mercato ittico cinese (ma esportata anche in Russia) tra il 2006 e il 2008 e presentata il 14 settembre 2006 in Cina, nello stabilimento Fiat di Nanchino, una piccola cittadina del versante orientale con solo 8.000.000 di abitanti, sede dell’allora gemellata Nanjing Automobile CorporationLa Nanjing Automobile  Corporation è una società di proprietà statale fondata nel 1947, il che la rende la Casa automobilistica più antica in Cina. L'accordo con Fiat si prosciolse a causa dei mancati investimenti promessi da Nanjing.. Fu proprio dallo scioglimento dell’accordo con la Nanjing che Fiat decise di interpellare Chery, curiosamente poco dopo, con una mossa a sorpresa, Chery acquistò (Dicembre 2007) tutti gli “asset” di Nanjing diventando ad oggi un colosso industriale in grado di inchiappettare sul mercato interno i più importanti gruppi del mondo e i suoi stessi alleati occidentali, dalla General Motors al sedere di Marchionne. La Fiat Perlana era una berlina a tre volumi delicati facente parte del “Progetto 178” composto da una serie di autovetture in polvere sviluppate per adattarsi alle varie realtà regionali in cui erano prodotte: giustamente i panni sporchi si lavano in famiglia. La presentazione ufficiale della vettura avvenne alla presenza delle maggiori cariche spirituali della Fiat e dell'allora Presidente del Consiglio Romano Prodi che  appena la vide sussultò, esclamando: “Perla miseria!!”. FIAT SIENA 2004Fondamentalmente si trattava della Fiat Siena (modello 2004) ridisegnata, soprattutto nel frontale, adottando particolari sovrapposti a casaccio della Nuova Croma e del Doblò, ma delineando un aspetto estetico differente; in un certo senso più compatto e serioso (la nuova Duna per intenderci). Prodotta interamente in Cina, la Perla offre tra gli accessori a pagamento, il climatizzatore automatico e le foderine interne profumate ai fiori di loto e l’ammorbidente nel liquido tergicristalli, il motore (sempre a richiesta) è l’unico disponibile, un 1.7i 16V costruito da Chery. Il modello venne soppresso nel 2008 a causa delle scarse richieste e dai 40.000 esemplari previsti ogni anno si scese a poco più di 5.000 vetture. In coincidenza con l'uscita di produzione, Fiat ha venduto le linee di produzione della Fiat Pirla alla cinese Zotye AutoLa Zotye Auto  è un'industria automobilistica cinese nata nel 2005. Come prodotti originali presenta al 2011 un SUV e una superutilitaria, le autovetture di futura produzione saranno comunque sempre prodotte sulla base di modelli di altre case, in particolare di Fiat. che ripropone daiZOTYE P primi mesi del 2009 la vettura come Zotye P, dove la “P” non indica più la vecchia nomea di Pirla, ma di Pistola. Tra l’altro anche Zotye ha stretto un accordo con la Casa torinese ottenendo le licenze per riprodurre la Multipla (ribattezzata Multiplan), la Lybra berlina e station wagon, la Palio e la Palio Weekend (ribattezzata Party), la Siena, l’Albea, il pick-up Strada, il Doblò, il Ducato e infine lo stesso Marchionne. Per i cloni di quest’ultimo, l’unica nostra salvezza è che i cinesi se li tengano tutti ben stretti all’interno della Grande Muraglia e, possibilmente, anche l’originale.  


VEDI L'ANNUNCIO IN .PDF ANNUNCI DI MERDA: $ 3,50 (€ 2)
”Vendo la cartolina ufficiale della Fiat Perla, una pirlata colossale. Spediscila ai tuoi amici e loro ti ringrazieranno calorosamente.. al tuo ritorno. Già francobollata e leccata in tutte le sue parti..”




fiat perla - VIDEO DI PRESENTAZIONE

55   COMMENTI :

Stiui ha detto...

Questa se la gioca con la Citroen Elysee, ovvero il restyling della ZX 3volumi, sempre per il mercato cinese...

mezzoghostano ha detto...

per la miseriaaaaaaa

Madeinitaly73 ha detto...

Ottima x il mercato Brasiliano...impensabile x il nostro...ma la clio 3 volumi l'avete mai vista??? E la yaris con li sedere??? Quindi w la PERLA e W il made in italy!!!

eieiebrazo ha detto...

a vederla mi sono scompisciato e mi e' scappato il solito scorreggino..

Ilaria ha detto...

non capisco perche da noi non c'e ne nemmeno una!!!!

Thrasher ha detto...

perchè in italia nemmeno un cieco sordomuto senza braccia e gambe comprerebbe una tre volumi derivata da una hatchback e non parlo della sola Perla ma anche di Renault Symbol, Dacia Logan, Chevrolet Lacetti/Nubira. Solo nell'est europeo comprano le tre volumi economiche ma mi sfugge il motivo.

Anonimo ha detto...

Si può sapere che c**** ha di brutto?

Knoxville ha detto...

il problema di queste "utilitarie(che tanto utili nn sono xD)a 3 volumi" sono, parlando esteticamente, mal fatte:il lunotto nn si allinea mai con la coda, e appare troppo lunga...quando poi è corta. Strano che nn c'avete messo la Clio a 3 volumi, l'ho vista un giorno parcheggiata sotto casa mia(aveva una targa proveniente dall'est), mi fa proprio schifo! la FIAT Pirla(o perla miseria)è una delle auto più belle del Mondo a confronto!

AUTOdiMERDA ha detto...

La CLio berlina la trovi nella sezione Transformers :)

Anonimo ha detto...

Sembra che abbiano messo una lybra in lavatrice e abbiano sbagliato programma e detersivo.

Beppe

Anonimo ha detto...

Date la PERLA ai porci (sperando piaccia almeno a loro...) -ELLEMME-

Anonimo ha detto...

la palio con il culo della duna

Anonimo ha detto...

un cancro nel RETTO appunto!!

Anonimo ha detto...

Oscena, ma stiamo parlando di prodotti destinati a mercati automobilisticamente all'età della pietra. In pratica ,mettono il marchio Fiat su progetti privi di design o studi specifici. Cina e Brasile hanno una rete stradale da mani nei capelli, l'auto basta che vada in moto e le ruote girino. In Turchia, ad esempio, dove la situazione è migliore e si guarda all'appeal del prodotto con occhi più smaliziati, è in vendita una berlina media di nome Linea, che non è niente male.
Prodotta nello stabilimento di Tofàs (lo stesso del Doblò), arriverà su molti mercati europei (anche Francia,Spagna,Germania e Regno Unito), tranne il nostro perchè da noi è una tipologia con vendite monopolizzate dalle SW.

Davide

Anonimo ha detto...

Complimenti, quando ho visto l'immagine con il bambino photoshoppato e sostituito con il "famoso" bambino che fa il dito medio ho riso per un'ora... :D

Anonimo ha detto...

mammamia...senza parole

Anonimo ha detto...

una cagata di marchionne.

Anonimo ha detto...

La versione Rumena credo che si chiami FIAT Albea!

Anonimo ha detto...

No, scusate, credo che sia la versione Turca!

Anonimo ha detto...

Io qui aggiungerei anche la FIAT Siena!

Anonimo ha detto...

Ed io credevo trattarsi del solito pisciatoio a muro tzek

Anonimo ha detto...

Infatti è meglio anche aggiungere l'auto originale da cui è stata derivata!

Anonimo ha detto...

La versione turca è la FIAT Linea!

Anonimo ha detto...

E' anche la versione Brasiliana!

Anonimo ha detto...

Proprio una "perla" opaca!

Anonimo ha detto...

Gioiello e potenza espressiva della tecnica di casa Ficar.
Però PERLA?? Avrebbero potuto chiamarla Ciabatt, Sberla, oppure Fiat Bananas (il + appropriato), Fiat Vibratores, Fiat Suk (Arabo), insomma un nome più alla portata del bell'oggetto. Ma in casa Ficar si sa, voglion fare sempre gli sboroni.......

Anonimo ha detto...

In Turchia; Fiat Linea:
turca FIAT Lines (Ultra senza ali)
Per un massimo dell'assorbenza!!

Anonimo ha detto...

oddio o.o esiste davvero???

Anonimo ha detto...

Un vomito.

Anonimo ha detto...

Io ho visto una fiat siena una settimana fa... ABOMINEVOLE

Anonimo ha detto...

In brutteria ha surclassato la Ford Orion e di gran lunga la Daewoo Takuma

Anonimo ha detto...

SAPPIATE CHE TUTTE LE MARCHE DI AUTO EUROPEE HANNO STRETTA COLLABORAZIONE CON I CINESI.. CI SARA' UN MOTIVO...E A CHI DI VOI HA TENUTO E PIACIUTO UN 1600 BENZINA FIAT SAPPIATE CHE LO HA FATTO SEMPRE LA CHERY... NON LO SAPEVATE??? SU STILO E BRAVA/O ERA UN MOTORE IMPRESSIONANTE.. ADESSO VI SENTITE VOI MERDE???

Anonimo ha detto...

Ma che ti sei fumato kikko... passami sta roba così buona che te la succhio...
Il motore 1600 della Fiat ha compiuto 52 anni, i cinesi all'epoca costruivano solo bacchette di legno che usavano come posate.
Ma non dire merdate col fischio o fatti di cose meno acide; per favore... Sei su AdM, non su Autocazzaro.....

Anonimo ha detto...

la Fiat Peerla...

Anonimo ha detto...

la bella collana di perle e in diverso calibro della mia Lei, la usiamo per i nostri giochini intimi.
Che la Fiat nel donare il nome a questa cessa, si sia ispirata a questa pratica sessuale?
Ad un continuo, scandito e prolungato godimento?

viva la fi..at? ha detto...

Penso che i topi nel mio garage la adorerebbero.Vorrei un parere da qualcuno su un auto che non compare nel sito ma é molto conosciuta:la fiat 1100.Lo so cosa state per dire,é una macchina onesta,ce l'aveva mio nonno,ecc.Io quando la vedo ai raduni ho l'impressione di guardare un mucchio di scatoloni inpilati,é assolutamente priva di design,la ODIO.Amo quasi tutte le auto con pregi e difetti ma quella cosa non mi ispira simpatia.

Anonimo ha detto...

la Mafiat (se non è MAFIA questa; per via di tutti i soldi che ogni anno gli abbiamo regalato di tasca nostra e poi qualcuno ha il barbaro coraggio di parlare male della Statale Renault)1100 ha la linea di un vero e proprio cacatore a spargiletame per i campi. Cazzo, si rassegni 36, almeno serve a qualcosa!?
PS: poi la Tatra 603 e bruttarella, sticazzi!! JJF

Anonimo ha detto...

scusate ke ce di brutto in questa auto???????????????

Anonimo ha detto...

Vuoi che facciamo una lista completa, 38?

Anonimo ha detto...

LA FIAT PERLA E BELLA XKè DITE KE E BRUTTA?????????????????????????????????????????IO NON CAPISCO E BELLA ANKE SE A 3 VOLUMI.

Hal.9000 ha detto...

che schifo di inutilitaria

Anonimo ha detto...

Le supposte, non vanno per via orale, ma questa Perla va in culo!

Anonimo ha detto...

La Mafiat non ha il coraggio di vendere in Europa questa merdaglia. Sarebbe come vendere un carretto di legno pieno di merda. JJF

Anonimo ha detto...

Oppure dei frigoriferi in Alaska!

Anonimo ha detto...

sarebbe una Mafiat Polio con il culone ciccioso. Perla di saggezza a venderle sui terreni da III mondo!

Anonimo ha detto...

guarda che il III mondo siamo noi... lo vedi da come funziona la giustizia. e infatti, ci becchiamo le auto di merda.

Anonimo ha detto...

allora vendino a prezzo stracciato la Pirlona, perlomeno è più originale della nuova Mafiat Panza!!

Anonimo ha detto...

Di dice vendano.e comunque non mi pare che abbia questa linea oscena.

Anonimo ha detto...

mbo', ma dove le venderanno tutte queste belle Pirla, dato che la produzione della Mito è pressochè ferma?

rael ha detto...

io ho visto da vicino due Fiat camminanti eccelse: la Siena (orrenda, incomprensibile, inutile...etc) e la Strada.
Tra le due, il pick-up Strada oltre a somigliare ad altri cinquanta pick-up europei, non è malaccio e batte la Siena e pure la Perla in quanto ad estetica.

Anonimo ha detto...

Ma perchè la Fiat POLIO? Pallio , Pollo, Bollo, (Palio?)Anche questa è carina e ne vengono vendute un bel po'? Certi cessi incartati che vi propongono e comprate. PS scuserete la mia curiosità; ma è ancora in commercio tutta sta mondezza made in Italy?
Allora Auguroni

Anonimo ha detto...

ke volete, per i cinesi va più che bene!!! conoscete per caso cinesi con buon gusto??!!?!?? per il mercato europeo ed in particolare quello italiano è ovviamente impensabile, fa cagare come poche!!!
gio

Anonimo ha detto...

Esiste anche la italo/turca/brasil-indiana FIAT LINEA destinata ai mercati emergenti. Prodotta sul pianale della GRANDE PUNTO, in alcuni Paesi, ha sostituito la FIAT MAREA. Non male anche se, dove lavoro in Provincia di Bolzano,ne ho vista circolare solo una con immatricolazione ungherese di proprieta' di una ragazza altrettanto ungherese che lavorava in un bar/pizzeria.

aldamar ha detto...

Bruciatela per Favore BRUCIATELA!!!!!

Anonimo ha detto...

.... L'altro giorno, mi sono imbattuto, vagolando in rete, sulle foto del frontale della Maserati 3200 GT, che, come tutti noi ben sappiamo, è un tentativo di partorire un qualcosa di potente da parte della sFIcATe, o, forse, di un tentativo per riuscire a rendere veramente orripilante, un mostro sacro come la Maserati. ( Buona la seconda.) Sorvolando sulla spia dell'anomalia motore, che, udite, udite, su una macchina del genere, è identica a tutte le spie delle sFIcATe odierne, orbene, mi è sovvenuto notare una cosa raggelante: osservando il frontale della Maserati suddetta, mi sembra di guardare una "grande" sPU(N)TO, ( Non certo perchè sia veramente grande, in tutti i sensi, tranne che in uno, ovviamente negativo, ma perchè l'hanno chiamata così..... oouuurrrggghhhh....) una Bravo ( L'asino che l'hai comprata, e ci fai pure il ganzo... ) , una nuova CRO(D)MA ( Anche qui, leggasi ciò che è stato detto per la sPU(N)TO: a mò di sFIcATe, "nuova" solo per distinguerla dalla "vecchia", che, forse, era centomila volte meglio..... ooouuuurrrrggghhhh...) , una Perla ( Parliamone.... Aaaarrrrggghhh... ) , una Siena/Zotye P ( Sono identiche, quindi, vanno nominate insieme.... Signoreiddio....) . Questo, per confermare quel che ho sempre pensato: in fatto di tazze per il WC, la sFIcATe, non la può battere veramente nessuno.

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS