58

FIAT OGGI

fiat oggi

ITALIA La Fiat Oggi è un'auto fresca di giornata da consumarsi preferibilmente entro le 24 ore. Fu prodotta dalle galline brasiliane dal 1983 al 1985, categoria berlina strapazzata due porte che venne poi sostituita dalla frittata della Fiat Premio (la Fiat Duna sudamericana!). Basata sulla Fiat 147 (praticamente la 127 brasiliana) aveva un capiente bagagliaio da 440 litri, ideale per occultare cadaveri o anche agonizzanti e realizzata sia a benzina che a polpette avvelenate da 1.3 cc. Fu la prima vettura in Brasile ad adottare il sistema di alimentazione elettronica denominato “Cut Off”, la cui funzione era quella di interrompere il flusso di carburante quando l'acceleratore si trovasse in stato di riposo (disattivato) come ad esempio nella decelerazione, in discesa o durante la cova. L’obiettivo era il risparmio di carburante e la riduzione delle emissioni di sostanze inquinanti, ma il dispositivo funzionò solo per un giorno. 
Furono creati anche 300 tacchini sovra potenziati da 1.4 cc dei quali qualcuno utilizzato per rapine a mano armata e i restanti per farci il brodo. Lo slogan dei tempi era: “Meglio una Fiat Oggi, che un uovo domani.”


VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA: BRL 4.500 (€ 1.500)
Vendo Stupenda Fiat Oggi fino a domani anche se ho messo l’annuncio ieri. Colore Verde speranza (di vendermela), discreto stato a parte piccole ammaccature dovute a un frontale con un TIR. Regalo copri sterzo tigrato.. “




fiat oggi - VIDEO DI PRESENTAZIONE

58   COMMENTI :

Paolo ha detto...

non la conoscevo sta macchina ma fa proprio schifo... meno male che non l'hanno prodotta in italia già ci basta la duna :)

MaTTe ha detto...

Madonna questo obbrobrio mi mancava, grazie "Auto di merda"!

AUTOdiMERDA ha detto...

ehehe... Grazie della visita...a presto ;)

Prince ha detto...

Praticamente la 127 con la gobba :-) e dietro somiglia alla FIAT Regata...

felo ha detto...

non è malaccio basta pensare che è l'auto preferita dall'n'drangheta!!!!consigliata x gli scippi

Anonimo ha detto...

la fiat oggi mi sembra un 131 che è stato malato

Anonimo ha detto...

A confronto la Duna è splendida, questa è qualcosa di veramente osceno.
Non sapevo dell'esistenza di questo orrore stilistico, tra tutte le auto che ho visto in questo sito direi che questa è la peggiore.

mezzotoscano ha detto...

Innegabilmente la FIAT Brasile s'è impegnata nella fascia AM (AutodiMerda)come poche altre aziende.

pietro mastroleo ha detto...

Si direbbe anzi.... è meglio non dire
pietro

Claudio ha detto...

Non riesco proprio a capire come si possa dire che questa è una delle auto più orrende mai create. Dopotutto è molto simile ad alcune altre auto che in lista non ci sono!!!

andrea ha detto...

in questo sito ne mancano almeno una dozzina di fiat!!! te le elenco?????
la 147, la siena, la palio,il talento,la strada,il 126 polacco,il 127 e 128 giardiniera...e sicuramente me ne verranno in mente altre

mezzotoscano ha detto...

@ Andrea
Intanto a me viene in mente la 127 "Rustica"

andrea ha detto...

giaà!!! la croma nuova!!!
la 127 rustica credo sia l'equivalente della 147(mia prima auto...haha)

Anonimo ha detto...

...praticamente, un'auto da commercializzare in Unione Sovietica????

Anonimo ha detto...

se non sbaglio era commercializzata in brasile... questa si che è veramente orrenda... in confronto la duna sembra armoniosa ed elegante... sembra una fiat argenta restyling accorciata notevolmente... pessima davvero

Anonimo ha detto...

buona per farla incendiare dal mago Casanova

Anonimo ha detto...

ma i designer di questo mostro gli hanno messi in prigione? questa "cosa" può causare infarti,vomito,aborti spontanei,diarrea e nausea è da vietare ai minori di 18 anni la visione di questa pagina.....

raffaele ha detto...

eppure se penso alla 128 3P...

eieiebrazo ha detto...

solo la copia della 600 con la coda che facevano in russia era peggio.nettamente piu' brutta della duna,ha il potere di aumentarmi l'acidita' di stomaco il che e' grave a poche ore dal cenone,e ho bucato la stoffa verde della sedia a furia di flatulenze corrosive..no,fa veramente veramente veramente stramegaarciCACARE!!!!!!

mrc75 ha detto...

Ma è bidirezionale ???
Si distingue il cofano dal baule solo dalla posizione del volante !!!

Massi ha detto...

Questa secondo me le batte tutte, anche l' Arna

mezzotoscano ha detto...

Si consiglia di aprire questa recensione solo in fascia protetta

Pomodoro ha detto...

peggio della duna...non posso crederci!

Anonimo ha detto...

é orribile...un misto tra una 127 e un Argenta e poi compressa

Anonimo ha detto...

E dire che la versione panorama dell' 83 non era niente male...

E poi, se proprio avessero voluto fare una berlina vogliomanonposso, almeno 4 porte, se non altro per far uscire più rapidamente i passeggeri posteriori colti dai conati...

Beppe

Anonimo ha detto...

La Fiat Oggi è la sorella ancora più sfigata della Fiat 127 Panorama....

Sbido ha detto...

Questa si che è un'auto di merda.

Anonimo ha detto...

CHE BRUTTA!!!

Anonimo ha detto...

E' l'auto stilizzata nei cartelli stradali !

Anonimo ha detto...

con tutte le auto di merda che ha fatto la fiat si puo fare un sito per loro

Anonimo ha detto...

vedendo questa e le altre fiat fatte in brasile c'e da vergognarsi a dire che la fiat e' italiana......cosa pensano dei nostri gusti nel mondo quando vedono ste cagate mondiali di macchine???

Anonimo ha detto...

Ancora peggio, forse, della FIAT 147!

Anonimo ha detto...

L'evoluzione riuscita male della FIAT 147!

Anonimo ha detto...

La FIAT 147 aveva bisogno della coda come il Tenente Kojak aveva bisogno dello shampoo Clear!

Davide To ha detto...

Già 147 o 127 4a serie erano un po' tozze, ma basta aggiungere una coda, et voilà, il gioco è fatto: peggio dell'originale di partenza.

p.s. quando voglio farmi 2 risate clicco sul sito e trovo battute meglio di zelig

avios ha detto...

posso dire la mia....?
de primo acchitto, sembra un'ibrido. Appena l'ho vista di fianco, ho subito pensato alla livrea della 126 , dal muso ovviamente una 127 quasi ultima serie e, dietro una "bella" coda ispirata alla ford escort anni 90 circa...
veramente orrenda, a vederla all'estero, non mi stupirei di vederci su, il classico filippino alla guida e sul parabrezza, qualche dozzina di santini, candeline e catarifrangenti ehehehehe !!!

Anonimo ha detto...

Orrenda!

Anonimo ha detto...

Lo spot é peggio della macchina... ed é tutto dire.

Anonimo ha detto...

Spaventosa, la Duna in confronto è splendida!

Anonimo ha detto...

il nome è una garanzia: significa che domani non c'è più.

Anonimo ha detto...

ci credo che lo slogan recitava in quel modo... un domani non poteva avercelo x forza!

enzo ha detto...

Raccapricciante. Come si può sperare in un domani con questa chiavica d'OGGI?

Anonimo ha detto...

A volte, ci sono proprio dei momenti in cui mi chiedo proprio che bisogno ci fosse di peggiorare la FIAT 147, ma come risposta sono proprio indeciso o tra masochismo oppure tra crudeltà!

dAniele ha detto...

una duna ante litteram, peccato non l'abbian mai importata, i collezionisti se la sarebbero contesi.

Anonimo ha detto...

Sempre che loro riescano a gradire proprio anche una FIAT 127/147 a cui è stata aggiunta la coda peggiorandola, magari!

Anonimo ha detto...

Veramente brutta...

Anonimo ha detto...

Wheee, ma sanno fare di meglio....

Anonimo ha detto...

vedo...vedo...

Anonimo ha detto...

Roba da vomito !!!

Anonimo ha detto...

a me ricorda nella linea la ZAZ 966 sovietica che compravano i comunisti duri e puri

Anonimo ha detto...

Ottimo sito "mes compliments" però manca la
Ritmo: su fai uno sforzo: ci manca tanto la Ritmo dimmerda..

aldamar ha detto...

Da mettere sotto la pressa senza alcun Dubbio!

Anonimo ha detto...

Sono nato nel 1978 conosco tutta la gamma fiat ma ssta chiavica mi mancava veramente.ma cosa e? Si muove veramente???

mezzotoscano ha detto...

Dopo la Fiat OGGI Minchionne proporrà la Fiat "Sorrisi e canzoni"?

Anonimo ha detto...

Beh non e' bella "oggi".Non e' un Audi,una Volkswagen una BMW.Molti di voi avranno auto migliori e non italiane.Fare i paragoni con auto dell epoca sarebbe meglio,giusto per essere obiettivi.A me non piace come non mi piaceva la polo classic ,vw derby ma sono auto del 1983.Sono auto oneste ,non belle.Marchionne non centra niente .Forza Marchionne.Non e' certo per la fiat oggi che la Fiat ha avuto problemi..

Stefano Bazzoffia ha detto...

Orribile una 131 2 porte imbruttita con culo di D'una è orrenda più della Duna

Marco Ilariuzzi ha detto...

Quale gobba?

Anonimo ha detto...

Semplicemente appartiene alla categoria delle tre volumi derivanti da auto a due volumi. Quindi è la 127 o 147 a tre volumi, tutto qui, come la Duna è la Uno 4 porte a tre volumi. Tutti modelli che rispondono alla mentalità del dopoguerra (soprattutto delle classi meno abbienti): tre volumi = berlina = auto signorile, due volumi = famigliare = auto da lavoro (con buona pace di tutte le berlinette sportive extralusso di allora). Anche a costo di privarsi di un maggior volume interno e di una comoda e fruibile cappelliera (Vedi Lancia Trevi, "scalpellinata" da una Beta Berlina ultima serie) E questo "vorrei ma non posso" perdura tutt'oggi proprio in paesi poveri o emergenti. Guardate la Dacia Renault Logan, e tante versioni di auto tedesche per i mercati dell'Est Europa. E guarda caso il retro della Oggi ricorda la Trevi) . Comunque considerata l'epoca di produzione la Oggi non è certo più brutta delle 128 berlina italiane che eran da poco uscite di produzione e che nessuno metteva in croce per il loro essere semplici e oneste utilitarie senza pretese. E nemmeno tanto più brutta di quello che poteva essere, rispetto alle sorelle maggiori, la goffa BMW 1602, tanto magnificata per la grinta. Eppure non si era più richhi di oggi, azi. Solo più semplici.
Ugo B.

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS