OFFERTA MEDIASET PREMIUM

65

DACIA 1310

Il mio telefono:

dacia 1310

ROMANIA L’ultima generazione della Dacia 1310 (1999-2004) è stata stravolta da uno sconfortante restyling che tentò di ringiovanire la sagoma della già attempata alla nascita, Renault 12; fabbricata dal costruttore rumeno Dacia di proprietà della Renault dal 1999 per il 99%, il restante 1% appartiene a Ramona Badescu che si era messa a piangere. Dacia stipulò un accordo per riprodurre RENAULT 12 fedelmente la Renault 12 sin dal 1969 rinominandola Dacia 1300 e dopo 10 anni (1979) come Dacia 1310, sentendo periodicamente l’irrefrenabile bisogno di peggiorarne la linea originale: impresa ardua ma non impossibile. Cosicché dal 1999, con l’ultima serie prodotta, si è potuto raggiungere il top. Buona parte della serie 1300/1310, che è stata commercializzata per 35 anni (con che coraggio!), è stata rifilata ai consumatori del blocco comunista orientale, in Inghilterra invece si cercò di piazzarla come Dacia Denem con uno slogan fin troppo ottimistico: “The Very Acceptable Dacia Denem", ed infatti non fu accettata per niente.

I nuovi mostri

Nonostante i trattamenti estetici utilizzati per rimuovere impurità e punti neri, le principali caratteristiche progettuali e del design della vettura rimasero sempre le stesse anno dopo anno, rendendolo rapidamente obsoleto e neanche delle maschere di bellezza al cetriolo riuscirono a rendere la vettura più accattivante nel tempo. Alla fine, le maschere, le usarono i proprietari, per non farsi riconoscere. Unica vera novità di rilievo, le tendine parasole raffiguranti la BadescuRamona Badescu  è un'attrice e showgirl rumena naturalizzata italiana. Viene nominata, nel 2008 Consigliere per i Rapporti con la Comunità Rumena, l'incarico è svolto a titolo gratuito. con le tette da fuori. Altri interventi di chirurgia plastica andati DACIA 1310 STATION WAGONmale portarono alla nascita di due nuovi mostri: il Pick-up e la station wagon, facendo  perlomeno aumentare nella versione berlina, la propria autostima. Da segnalare in tal senso, uno dei peggiori interventi di liposuzione mai fatti in Romania negli anni ‘90 che  omaggiò il pubblico dell’abominevole Dacia 1325 DACIA 1325 LIBERTALibèrta, una berlina dalla coda  sfuggente, così come del resto sfuggente fu a molti, l’impellente necessità di metterla a tutti i costi in produzione. Fino al 1992 invece, il centro fitness rumeno, mise in produzione un’ellittica sportiva chiamata Dacia 1410 Sport, costruita sulla stessa piattaforma  DACIA 1410 SPORTdella 1310. Con un tetto ribassato, 2 portelle in meno e un parabrezza  anteriore montato anche dietro (per ridurre i costi), Dacia si autoconvinse di aver creato la sua prima ed unica coupé della storia. Dacia non è mai stato sinonimo di grande comfort, né di auto con alte prestazioni, tuttavia i consumi erano relativamente bassi e la manutenzione semplice e divertente. Con l’ultimo disperato restyling della serie 1310 tuttavia, anche Renault capì che era giunto il momento di offrire una nuova berlina di  zecca, con caratteristiche tecnologiche e finiture estetiche di altissimo livello, un’auto rivoluzionaria che avrebbe fatto conoscere in tutto il mondo lo stile e l’appeal del centro benessere Rom: la Dacia Logan!
E infatti adesso stanno valutando l’ipotesi di ricostruire la 1310. Come dicono “a Romania”: Mejo de’n carcio a li cojoni!


VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA: € 1.100
”Vendo Dacia 1310 del ‘99, aria condizionata a condizione che funzioni, 1300 a benzina. colore rosso comunista. Lascio antifurto Bullock inserito perché ho perso la chiave: consiglio di venire a provarla accompagnati da un amico fabbro (comunista possibilmente)..”



dacia 1300/1310 - VIDEO DI PRESENTAZIONE

65   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

In effetti non era facile peggiorare la renault 12.

Anonimo ha detto...

secondo me questa le batte tutte, è veramente orrenda

Anonimo ha detto...

Che tragedia queste macchine dell'Est. Figuriamoci il resto !

pietro mastroleo ha detto...

Una rivoluzione che ha soppiantato l'uso dell'aglio negli spostamenti, perchè questa carriola oltre all'odore di merda che emana, la sua sola vista, tiene lontano il povero Conte Dracula che ha preferito l'anoressia pur di non vedere sulla sua terra un plagio simile

M.F. ha detto...

Per la serie: toccato il fondo, cominciarono a scavare.

black cat ha detto...

mah... A me la R12 è sempre piaciuta: sarà perché l'ho vista protagonista d'inseguimenti mozzafiato in alcuni polizieschi turchi, oppure perché ne ho viste alcune gelosamente e religiosamente conservate, però questa 1310 mette tristezza solo a guardarla.

Anonimo ha detto...

neglianni 70/80 viaggiando neglistatidelsolenascente inspecie romania
eral'autocheincontravixstrada tramucche,galline.maiali,pollamevario ecarri autocostruiti(solitamente trainati da unpovero,disgrazzziato cavallo/mulo omulo/cavallo)) utilizzando anche parti diquestafascinosaberlina...notaiconmeraviglia chequandopioveva,questeauto sifermavano alriparo diponti,alberi e rifugivari...altraconsiderazzzioneera che facendouna curva telatrovaviuna in contromano??
mano era ildietro che sembravail davanti!!!
Comunquevadettocheraun autotuttofare...
ilricordo+++traumatizzzante èquello che,visto un alimentara entrai xcomprare del pane e ilnegozzziante andò aprendere lapagnotta inuna dacia parkeggiata li'davanti e vidi che sulsedile
esul pavimento cen'eranounacatasta....
aholafame èfame..quellapagniotta celamangiammo sperandoche fossestatauna diquellesopra.....

Anonimo ha detto...

k cazzzzzzo te la deto quella e piu bellla machinina che esiste in mondo

luca.88sd ha detto...

che schifo..........questa e orrenda dai....ma e una stupidata.

Anonimo ha detto...

sono rumeno e sono tanto felice che sono cresciuto fra le dacie guardatevi voi la vostra panda de merdaaa meglio la dacia per 1000 volte piu un voto...

Alexievic ha detto...

Probabilmente fu la causa della dissoluzione del comunismo :-)

A parte gli schezi, orribile.

Però si riparava con un coltellino multiuso.

Tovarish prieten roman, la Panda in confronto è Arte.

Anonimo ha detto...

Sgraziata...meglio l'originale Renault 12.

Livefromcura ha detto...

D'altronde, la Dacia attuale è una macchina rumena con pezzi francesi... da dove poteva venire se non da un simile scempio?

Anonimo ha detto...

Non si puo vedere ne toccare....causa la salmonellosi.
Sono fiero di tenermi una macchina con la linea da Fiat Panda, linea pratica razionale - ancor + fiero di aver negato agli ingegneri Dacia progetti e disegni Fiat.
Gli sarebbe piaciuto...... in sostanza.
La Panda era anche 4x4, mentre la SmerDacia 1310 nemmeno per finta.
Da non confondere con la Renault 12 Sinpar 4x4.!!
Al massimo, i tecnici Rumeni di derivazione Renault/SmerDacia hanno messo su quel ridicolissimo sciacquaculo della ARO.

Anonimo ha detto...

Bellissima, cercate di essere obiettivi

Anonimo ha detto...

ma vaff*anculo a voi tutti che dite che questa e una macchina brutta !!! con questa auto si trasportava anche 500 kg di, orzo, mais di tutto e di piu ...ma con le vostre fiat di merda ? tipo la punto ? che ci devi spendere un casino .... ma alla dacia anche se dovevi ripararla almeno costava poco !!! se ne troverei una in italia in vendita la comprerei subito e la faccio restaurare da un bravo carrozziere .... andate tutti a caggar*e .... con le vostre fiat di mer*da che fanno cag*are ....

mezzoghostano ha detto...

anonimo che non sei certo veneziano(basta vedere gli orrori grammaticali che scrivi)
a cagare c andiamo certamente
(con cotal stimolo)
anzi se vuoi ti caghiamo dentro la tua bella dacia,cosicche tu possa testare anche quanto LETAME PUO CONTENERE/trasportare

Anonimo ha detto...

Sai solo sfanculare e scagazzare la gente?
Tienitela stretta quel gran mal di denti della DACIA.
A Roma di Rumeni disposti a regalarti la loro 1310, ne trovi a fottìo.
Allora invece di fare il solito *SBORONE* Italiano, vieni a fartene regalare un bell'esemplare e vai a farci il ganzo in giro; se questa è la tua massima aspirazione fratello.....

Anonimo ha detto...

ciao...ma vi siete guardati in torno?????90% delle makine ke circolano in it.sono dal di fuori con la marca it.andatevene a CAGARE con i vostri comenti...ni siamo indietro da 50 anni secondo vuoi ma provate a pensare ke 50 anni fa con ke c...o siette andati in giro????merda di panda????????????ciao

Anonimo ha detto...

allora vi posso dire che andando a Romania per le strade di campagnia con fango,io con 156,il mio cognato italiano con audi a3,siamo quasi rimasti in mezzo fango,alla fine siamo usciti ,invece questa Dacia "di merda" di mio cugino va-viene senza problemi,per cio il mio cognato guardando un po stupito,mi disse "sai che sono capaca di comprarne una per usarla quando veniamo in Romania.La Renault prima di aquistare Dacia a chiamato in Francia un esemplario per studiarla,hanno detto che e una schifezza,il diretore-inginere rumeno l'a rimandato in dietro in Francia insieme alla situatione statistica (studiata ultimi 20 anni) delle strade a Romania,iniziando con anni 70,la risposta dei francesi ,..."ottimo lavoro"

Anonimo ha detto...

Allora, caro amico Rumeno, le vetture di oggi, come una Alfa 156, una Ford Ka, una Citroen C1, oppure una Audi A8, (sono tutti esempi)non sono concepite per oltrepassare la fanga o guadare corsi di liquame e sterco.(la merda è scivolosissima anche con gli pneumatici mudtrack)"provare per credere"!!
Per potersi avviare e continuare a viaggiare tra le vostre paesaggistiche e senz'altro adrenaliniche "strade", di certo e son sicuro, che bastano i carretti in legno, quelli trainati da giovani giumente, forti vacche da tiro, da muli con folto pelo atti al traino, cavalli veraci o i robustissimi tori da riproduzione.
Al massimo andranno bene anche dei robusti trattori con la coppia in basso, una manciata di Ssangyong Rodius oppure qualche vecchia Suzuki Samurai anni 80. Logicamente senza tralasciare le vostre inossidabili Dacia, che sulle vostre strade sono imbattibili e svolgono un egregio lavoro per cui sono state concepite e costruite, non credi?
Cordiali saluti
J.J. Ficus

Anonimo ha detto...

bella macchina con tanti riccordi.. chi nn li conosce meglio stare zitti e nn fare commenti www.auto dimerda . it

Anonimo ha detto...

Amassa che brutte sono le Renault manca la megane che cesso sembra il baule di una cassa dà morto la megane

Anonimo ha detto...

Sempre il rizzismo di merda anche per le auto alla tutte sono pezzi di ferro che ti porta a destinazione comunque la Dacia 1310 la ho vista in Buenos Aires anche la originale R12.

Anonimo ha detto...

questa e' una bellissima auto con tanta storia e tante emozioni.conservo una dacia 1300 dell 71.e' stata la mia prima auto.guardate le auto di oggi che sono proprio brutte es chrysler pt cruiser,ford ka (vecchio modello),suzuki alto hyundai accent e tante altre ancora come peraltro anke la fiat con modelli piu vecchi come la marea berlina oppure la palio vecchia croma.....

Anonimo ha detto...

Lo slogan della Renault 12 nel 1972 era: "Renault 12, L'Instancabile", fino a questo punto, s'intende!

Anonimo ha detto...

La Dacia 1325 Libertà mostrata in una delle foto vicino alla recensione sembra una Lancia Beta Berlina con il frontale e la mascherina di una Hyundai Pony!

Anonimo ha detto...

La R12 al suo tempo era una signora macchinina (auto dell'anno??). Ma questa Smerdkacia dove nella cabala il "13" è un portafortuna ed il "10" il buco del culo della nonna; fa proprio vomitare!

Anonimo ha detto...

La R12 arrivò sul III gradino del podio, non nominata vettura dell'anno.
Luca.

Anonimo ha detto...

è un rumeno ke vi parla e vi vuole ricordare ke questa macchina è un pezzo di storia e solo ki è un vero esperto di guida puo' permettersi di giudicare...fanculo a ki nn capisce un cazzo!

AUTOdiMERDA ha detto...

Posso capire i legami affettivi e infettivi ma semmai credo possa ritenersi un pezzo di storia francese...o erro12?

Anonimo ha detto...

carissimi da quello che ho capito molti di voi siete razzisti il cervello lo tenete in cullo e prima di noi voi eravate fascisti con il vostro musolini.prima di giudicare una macchina dovete provarla.io sono rumeno e a casa ne ho una dacia 1310 non e bella ma il suo dovere di macchina lo fatto e molto bene,e resistente,costa poco,si puo riparare subito con un coltello e un po di fil di ferro e ti funziona anche un anno messa cosi,i pezzi di ricambio li prendi quasi gratis.la macchina e stata creata per facilitare lo spostamento del uomo non per fare concorsi di bellezza.voi dite che la panda e piu bella si sono d'accordo ma e molto piu piccola e non ci puoi fare tanto puoi solo andare a fare la spessa uscire e spostarti.la dacia puoi caricare fino 1 tonnellata e ancora arriva a 100 e ci rimane e i freni funzionano ancora come se la macchina non fosse carica.la Dacia fino al 1999 e stata un'azienda rumena, la renault gli forniva solo alcuni componenti dopo la renault ha comprato 51%delle azioni.prima di parlare informatevi e usate il cervello.distinti saluti

Anonimo ha detto...

Non capisco perchè i nostri amici rumeni si debbano offendere...manco gli si toccasse chissà che cosa di così prezioso e sacro alla patria,
alla fine è solo una marca di auto dell'est europeo come tante altre recensite in queste pagine; stesso trattamento riservato comunque a marchi italiani, francesi, tedeschi, inglesi e quant'altro...mah, ogni motivo è oramai valido per fare discussione ed offendersi l'un l'altro in maniera infantile e comunque inutile.
Che dire di questa R12 restyled? Era già orrenda l'originale quarant'anni fa, figuriamoci questa...

mezzotoscano ha detto...

@ 32
Tu, che accusi noi italiani di essere rimasti fascisti, non hai tutti i torti, però nella storia del tuo paese ci fu un certo Codreanu e, durante la guerra, i romeni combatterono a fianco della Wehrmacht. Questo tanto per essere precisi...

enzo ha detto...

L'originale Renault 12 era già decisamente brutta di suo, con la Dacia 1310 hanno fatto il restyling di un cesso, senza riuscire ad abbellirlo.

Anonimo ha detto...

Lo slogan della Renault 12 originale nel 1974 era: "Renault 12. Le Lunghe Distanze Sono Il Suo Forte.", mentre questa qui, forse, a volte, non riuscirebbe neanche a percorrere centro metri!

Anonimo ha detto...

Senza riferimenti alla nazionalità di questa vettura, s'intende!

Anonimo ha detto...

Tutte le macchine Dell est erano orrende...in genere brutte copie di macchine occidentali. Affermare questo non vuol certo dire essere razzisti: ce la si prende con la dacia ma lo stesso trattamento si meritano zaz, zastava, lada, fso, moskwitch e tutta la panoplia di questi cessi comunisti. Non erano brutte le macchine della nomenklatura secondo me ma non erano automobili acquistabili liberamente sul mercato....

Anonimo ha detto...

a andate a faffanculo con la vostra fiat de cacat grazie

Anonimo ha detto...

Carissimi ho una stupenda Renault 12 Gordini, mi piac moltissimo e va una bomba!!!!!! La linea è particolare, ma è unica!!! E hanno ragione gli amici rumeni va ovunque. VIVA la R12!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

AGGIUNGO CHE è UN AUTO DA ANNOVERARE TRA LE VERE WORLD CAR PERCHè è STATA PRODOTTA IN TANTISSIMI PAESI E VENDUTA IN TUTTO IL MONDO IN OLTRE 30 DI CARRIERA!!!!!
E SONO TANTISSIMI NEL MONDO I FANS DI QUEST'AUTO!!!!

Bandito ha detto...

Poveretti!!!

Anonimo ha detto...

Chi non sa non parli quest auto ha fatto la storia in romania e molto utile per trasortare merci fino a 500 kg... E non si rompe facilmente...e se si rompe anke un bambino di 12 anno la sa riparare...

Anonimo ha detto...

Sa va fut in gura de broscari cu cacatu vostru de Fiat de 2 lei ... Macaronarii pulii ... Ma fut pe tara voastra de cacat ca daca nu eram noi sa muncim pe pamantu vostru acuma aveati pe masa de mancare numa cacat si tara era deja falimentata .... Mortzii mamii voastre de handicapati ... Va credeti fratii lu peste sa ne criticati voi '' averile '' futuva-n gat ....Cu tot respectu pentru ai mei romani, va doresc o zi frumoasa in continuare :) ...La revedere ...

Anonimo ha detto...

si si hai ragione

Anonimo ha detto...

Bhe colui che, ai tempi, in Francia ideo' la RENAULT 12 forse non immaginava che stava creando un autentica "world car" destinata a vivere per lungo tempo in altri Paesi e continenti sia sotto il marchio RENAULT che sotto altri marchi. A parte la versione DACIA troviamo la gemella turca RENAULT TOROS, quella "carioca" con il marchio FORD,senza contare quelle prodotte in Australia (auto dell'anno australiana 1970 poi in seguito anche "ribattezzata" RENAULT VIRAGE),Colombia, Argentina (dove esisteva anche una versione ALPINE) e USA.Si dica tutto ma non che non si tratti di un'auto che abbia lasciato una "traccia" indelebile. Forse penso l'auto francese ed europea, insieme al MAGGIOLINO, piu' conosciuta al mondo.

Anonimo ha detto...

hhaah
che sito di merda!

Anonimo ha detto...

MOOOOOOOOOOOOOOOONAAAAAAAAAAAAAAAAA!

Anonimo ha detto...

sono italiano gli amici rumeni anno ragione la dacia 1300 e una grande autovettura. salvo

Anonimo ha detto...

Gli italiani non possono capire cose Dacia per gli rumeni,faceva parte della nostra vita,dela nostra infanzia,era l unica macchina che si poteva aquistare nuova e dovevi aspetare anche fino a 5 ani per averla,tutti i rumeni hanno cresciuto con questa macchina perche fino a 10-15 ani fa rapresentavano il 90% delle machine in circolazione in Romania.E...se ofendi la Dacia e come ofendere la Romania e gli rumeni...perche noi amiamo questa macchina... P.S. scusate gli errori ortografici.

Bandito ha detto...

Tuti gli rumeni che connosco chiedono carita e rubbano in apartammenti, ho vano in girro per neggozi a imbroliare i comercianti, quando non scipano la gente in mercati. Ma anno tuti la BMW o la Mercedes, i pezzenti l'alfa 159, mai visto nessuno con la Dacia.

Anonimo ha detto...

Dacia 1310 e ormai una macchina datata non piu adatta per questi tempi.Anche io ho un Mercedes ma vado tutti i giorni a lavorare...ma cazzo sono rumeno!!!devo andare a fare qualche rapina!!!
A parte gli scherzi,quelli che conosci tu sarano sicuramente degli zingari provenienti dalla Romania ma questo e gia un altro discorso...

Bandito ha detto...

52, naturalmente scherzavo, conosco anch'io dei rumeni che lavorano, purtroppo quelli più visibili sono, come dici tu, gli zingari. E nessuno di loro ha una Dacia, nemmeno di quelle moderne.

aldamar ha detto...

Direi che a me non dispiace!

Anonimo ha detto...

bandido 51(quello delle ore 12:57 PM), si scrive hanno (verbo avere), apartamenti con una sola m, negozi con una sola g, conosco con una sola n, rubano con una sola b. o senza la h, vanno con due n e giro con una sola r (quando scrivi "..o vanno in giro")
Pratticamente ogni 2 parole un errore. Anche io sono rumeno ma conosco meglio di te la tua lingua.

Bandito ha detto...

Non si scrive "pratticamente" ma "praticamente" e anche "appartamenti e non "apartamenti", io scherzavo, tu non sai l'italiano.

Anonimo ha detto...

anche io scherzavo, forse non so benissimo l'italiano ma sicuramente te non conosci i rumeni.Io non ho mai detto che tutti gli italiani sono mafiosi oppure pedofili (visto che nel sud-est asiatico sono i principali clienti della prostituzione minorile).

Anonimo ha detto...

bela masina io facio rapina...solu che politia mi beca sempri co fiat une mile fire...

Anonimo ha detto...

io di auto di merda che sono in questo sito ne ho avute tante dalla renault 6 alla 14 alla 127 panorama ( che non c è ma meriterebbe un posto d onore) alla skoda felicia e ora ho la lada niva quindi parlo da competente e sotto un certo punto di vista sono quasi orgoglioso di aver avuto queste auto ( che poi tanto di merda non erano) la renault 12 mi piaceva parecchio ma la 1310 non va bene nemmeno per farci un autobomba un mio amico l ha avuta e aveva più grane che la giustizia ( confesso che ho sfiorato l idea di comprarla ma i continui problemi che dava mi hanno scoraggiato)..comunque è simpatica , pollice sù

Anonimo ha detto...

guardate che queste macchine anche dopo piu di 30 anni di torture vanno ancora..sono pratticamente indistruttibili...non sono tante le macchine cosi...l'estetica fa veramente cagare ma il motore è molto resistente

Anonimo ha detto...

Basta mi sono convinto, vendo l A5 e mi prendo la 1310 così per i prossimi 30 anni sono a posto e vado anche nel fango senza problemi.

Anonimo ha detto...

Ottimo sarà contenta anche tua moglie, anche i vicini moriranno di invidia��������

Anonimo ha detto...

se la 1310 la imbratti di fango, al contrario della A5, non hai bisogno di lavarla ne usare saponi specifici. Meditiamo gente, meditiamo.

Anonimo ha detto...

ciao gente mi chiamo gino e sono rumeno a me sinceramente non e mai piaciuta come auto pero i miei genitori si l'anno avuta e sono rimasti contenti giusto per che spendevano poco per mantenerla e pensate che sono arivati a roma senza problemi cioe parliamo di piu di 2.200 km a botta. Io vivo e lavoro a roma dal 1998 ho avuto la clio 1.9d come motore un spettacolo pero il resto andava tutta a pezzi a quel punto ho deciso mi faccio la bmw 320d cazzo la fanno i tedeschi e comme sanno tutti sono i piu forti in auto per essere sincero l'ho pagata la 2 volte a forza di portarla in officina a quel punto mi sono deciso mi faccio il furgoncino adesso ho la citroen berlingo pressa a 0 km comme le altre ho 170.000 km adesso e ho spesso soldi solo per fargli i tagliandi ha 3 posti per me mia moglie e mio figlio e non mi vergono di andare in giro pero vi dico solo che con la crisi che ce adesso conviene piu a farsi una auto che fa cagare e dura che farsi un auto che e solo per belezza e per vantarsi, ma quando lo capite che un auto non e un investimento??? le auto adesso le fanno solo per far spendere soldi alla gente. e a mio aviso la dacia 1310 per lavorare fare trasporti o altro merita e un auto stupenda ve lo garantisco l'ho imparato a proprie spese con altre auto pensate che non ha un cazzo sopra come accessori neanche la centralina essempio per cambiare una centralina a qualsiasi auto vi costa come minimo 1.000 euro non dico altri pezzi di ricambio per la renault 10 ani fa mi hanno chiesto 150 euro per il chip de la chiave pensate che la dacia se perdi la chiave la apri e parti con la sola giravite pensate quanto e economica auhauhauhua. ah un altra cosa dacia=renault12=fiat regata sono molto semplici e molto affidabili riparazione veloce anche se rimani in mezzo al nula le ripari da solo e anche adesso vedo in giro qualche regata sono stupende.

Anonimo ha detto...

Questo e vero...io sono rumeno e ne ho avuta una....potevi fare di tutto con quella macchina...trasportavo il mais per i miei nonni visto che abitavo in campagna e quando si rompeva costava pochissimo ripararla in confronto alla punto di mer*a

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS