85

MERCEDES 600



MERCEDES 600

GERMANIALa Mercedes 600 W100 era una limousine prodotta dalla Mercedes-Benz tra il 1963 ed il 1980 pensata principalmente per Capi di Stato, Sovrani, Dittatori, Imperatori  e Divinità generiche, destinata a rappresentare l'apice assoluto di eleganza fognaria tedesca: difatti la classe non è acqua... potabile. Studiata per essere guidata da Ambrogio, in primo luogo, era dotata di un cofanetto a scomparsa di Ferrero Rocher e di una finestra con zanzariera che separava i sedili anteriori da quelli posteriori. la Mercedes  600 era disponibile in tre varianti: Limousine (con 5 posti, 4 porte), Pullman (7 MERCEDES 600 PULLMANposti, 6 porte) e TIR (2 porte con container); garantiva un comfort totale ed era famosa per il suo sofisticato circuito idraulico fognario che interessava il servosterzo, il cambio automatico a 4 rapporti aristocratici, i 4 freni a disco, i servizi di bordo (obbligatori per un cesso simile), la regolazione del volante, gli alzacristalli automatici e gli ammortizzatori asociali. Bastava una piccola perdita dalle tubazioni, che il tutto andasse a puttane, ma lo spettacolo era garantito. La complessa rete di tubi in grado di asservire a tutto questo venne poi ripresa anche dall’azienda d’igiene urbana nazionale che utilizzò alcune delle Mercedes 600 come snodi di scarico. Erano invece di tipo pneumatico le sospensioni, con cuscinetti regolabili che venivano gonfiati d'aria grazie ad un compressore che prendeva l'aria dall'esterno (fortunatamente non dall’interno!!). Il compressore alimentava anche le trombe pneumatiche del clacson, tuttora considerato il clacson più potente mai montato su un'auto di serie. Durante i mondiali di calcio del 1974 in Germania le Mercedes 600 andarono a ruba... altro che “Vuvuzela”!
Le 3 tonnellate del monumento ai caduti (nella tazza) dalle linee squadrate ed austere, erano mosse dall’imponente M100 V8 di 6330cc a iniezione da 250cv che garantiva discrete prestazioni (200 km/h) e un comfort totale. All'interno tutto era stato realizzato per offrire il massimo in termini di comodità e lusso: dal sofisticato impianto di aria condizionata snob (emetteva un po’ di puzza sotto al naso) agli svariati servo-meccanismi idraulici e maggiordomi gommisti, inoltre l'allestimento interno poteva essere personalizzato a piacere dal cliente. Fra i vari optional figuravano tra gli altri: il mobile bar, il frigo, il televisore, il tavolino da picnic estraibile, il tetto apribile (anteriore o posteriore), il telefono ed addirittura un bracciolo apribile che conteneva un rasoio elettrico (non è una battuta). Le cartine e i profilattici erano invece a pagamento, prelevabili da un distributore a monetine (questa è una battuta. Mmm... forse).
Tra i proprietari famosi della Mercedes-Benz 600 vanno ricordati Beethoven, l'ispettore Derrick, Santa Klaus (ma gliela fregarono) Robin Hood (l’aveva fregata a Santa Klaus) e i Ricchi e Poveri (donata da Robin Hood). Numerose le apparizioni in colossal di successo come “L’Esorcista” nel quale la donna posseduta vomita, giustamente, nella macchina e “Quel Gran Pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda”, nella serie televisiva “I Cesaroni” in cui viene demolita volontariamente da Ezio (Max Tortora) nella propria officina e ovviamente nel celebre spot delle palle di merda Ferrero che come le 600 palle della Merdecess “soddisfano la voglia di buono”. Eh bravo Ambrogio!


mercedes 600

mercedes 600_ 
SCARICA I WALLPAPER [1280X1024] APRI L'IMMAGINE, POI TASTO DESTRO SALVA CON NOME

VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA:               $ 64.000 (€ 50.000)
”Vendo Mercedes-Benz 600 del 1966, colore bianco-grigio cangiante. Io adesso la vedo verde fosforescente ma mi sono fumato l’impossibile. Perfetto stato restaurato con radio moderna marca Majestic. Ho tutti i documenti originali anche se il libretto di circolazione è in parte strappato perché perfetto per i miei filtrini...”

VOTA LA MERCEDES 600

85   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

Invece era un'auto di gran classe.

pietro mastroleo ha detto...

Per quest'auto si dovettero riprogettare anche le serpentine (o meglio anaconde) dei freni e non solo, perchè la resistenza delle tradizionali era ritenuta inadatta(è vero). Ne brevettarono di nuove capaci di resistere a1400atm.
Per partenze dolcissime l'auto parte in 2^ ma all'occorrenza il Kickdown la fa scattare come un purosangue. I dischi freno anteriori con doppia pinza cadauno.
Il dittatore dello Zaire Sese Seko Mobutu se ne andava in giro semplicemente con uno stemma sul parabrezza senza targa.
le anzidette curiosità sono state tratte da "Quattroruote passione auto"n°3 ottobre 2003

Anonimo ha detto...

Secondo me una delle più belle auto della storia...non a caso infatti ha quotazioni che arrivano anche a 200 mila euro...

Anonimo ha detto...

ok... il sito è molto divertente, ma dire che la Mercedes 600 sia un'auto di merda... mah...

pietro mastroleo ha detto...

E' la legge della Satira caro anonimo delle 9:30 se così non fosse lei non lo avrebbe trovato divertente!! Visitando più spesso il sito mi darà regione vero ADM?

AUTOdiMERDA ha detto...

Ovviamente Pietro ognuno è libero di interpretare come meglio crede il sito, se poi riesce anche a far sorridere qualcuno/a non può che farmi piacere. Dio salvi la satira! Grazie comunque all'anonimo della visita e un salutone all'amicone Pietro :)

Anonimo ha detto...

Uhm...i gusti son gusti...se vi piacciono i carri funebri problemi vostri..questa è una via di mezzo tra un carro funebre ed un 190...Come dire Dal pappone alla bara...

Anonimo ha detto...

no dai e' una delle mie preferite..pero' a leggere i commenti ho tanto riso che mi e' scappato uno scorreggino..

Anonimo ha detto...

...se questa è un auto di m.... l0intera produzuione Fiat lo è (500 a parte)!

Anonimo ha detto...

avendola vista "di persona", non sono tra coloro che la definiscono "di merda". L'auto e' seria, e al naturale (che nessun fotografo riesce a cogliere) e' tutta un'altra cosa. A me fanno impazzire i dettagli, le cromature perfette, le finiture ineccepibili, insomma per me, ha un posto nel olimpo automobilistico.
Malbert

eieiebrazo ha detto...

no,dai,toglietela dalle autodimerda,non lo merita..e' un mito la 600..attualmente la sua corrispondente e' la maybach..o come cavolo si chiama...io ho pure scaricato due foto della 600 coupe'a due porte e passo accorciato,nera(comunque 5.30 di lunghezza..)e un'altra,amaranto,dal passo ancora piu' corto,che e' stata demolita..emme',toglietela dalle auto di merda..emme'..emme'..eddaiiiiii!!!!!

Anonimo ha detto...

UN MITO.. C'E' ANCHE IN UNA POLTRONA X 2 DAI.

Anonimo ha detto...

auto di m.. la Mercedes 600 ???? haha questa è la vera battuta.. comunque sito divertente! complimenti

Anonimo ha detto...

ok ! Rido moltissimo su questo sito, ma dopo la 600 mercedes! vi dico tutto è opinabile!Possiedo due auto recensite qui dentro e delle quali sono pienamente soddisfatto! le auto per recensirle bisognerebbe averle possedute!isetta e multipla 600 le vorrei comprare 914 porsche e multipla natural power già le ho!Ho avuto le bmw serie 5 4 per l'esattezza la 33 la fiesta la punto la polo '89 e '92 bmw serie3 del 94 la golf III del 92 il maggiolino non c'è ne una che non mi abbia divertito!

Anonimo ha detto...

Nooo! La Mercedes 600 nooo!
Dai ragazzi, come si fa a dire che è brutta!

Anonimo ha detto...

la Mercedes 600 è un pò una macchina per Ernst Stavro Blofeld (il cattivo dei vecchi film di 007 che in effetti in due film la possiede.
Beh! Dire che è brutta non è corretto: è una mega limousine iperlussuosa e un po' pacchiana., però (da proprietario di una mercedes 500sel del 1984) non mi dispiacerebbe averla in garage (anche se non la prenderei mai, come d'altronde faccio con quella che ho, perchè troppo ingombrante)

Anonimo ha detto...

La 600 fu il tentativo di fare concorrenza alla Rolls Royce.
Un po' la Mercedes fallì il tentativo,
un po' la Rolls Royce fallì proprio.
A proposito di tentativi commercialmente poco felici, si potrebbe aggiungere nella lista AdM la Volkswagen Phaeton.
Saluti Pier

Anonimo ha detto...

Una delle migliori auto mai costruite:elegante,stupenda,perfetta per cerimonie e occasioni eleganti.Subito fuori da AdM(al suo posto ci va la R)!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mezzotoscano ha detto...

...Perfetta per cerimonie funebri?

Anonimo ha detto...

Eccellente

Anonimo ha detto...

Taci,mezzotoscano,ti ho pure dato ragione riguardo a quel cesso di Ford Festiva.
P.S.Cerimonie di matrimonio naturalmente!

Anonimo ha detto...

Tanto magna era la pompa con la quale fu allestito il modello in questione, che come clakson utilizzarono due trombe che riproducevano l'avvisatore acustico del transatlantico Bremen.
Tale era la potenza che dovettero rinforzare i cardini e la serratura del cofano motore...
Questa vettura, in particolare quella di Idi Amin Dada, dittatore dell'Uganda, fu suo malgrado coinvolta nel raid israeliano volto a liberare gli ostaggi di un aereo dell'AirFrance dirottato ad Entebbe.
Tributo un doveroso encomio all'equipaggio che decise di rimanere con gli ostaggi.

Beppe

mezzotoscano ha detto...

@ anonimo delle 6.58
Beh, mica possiamo essere d'accordo su tutto...

Anonimo ha detto...

Grande auto....altro che merda....soluzioni tecnologiche all'avanguardia per gli anni.

Pier ha detto...

.... sì ma troppo teteska, senza i quarti di nobiltà delle Rolls.
Pier

Anonimo ha detto...

Io tanto di MERDA non c'è la vedo, non per niente è rimasta in vendita per quasi 20 anni filati (1963 - 1981).

Auto altamente sofisticata, dotata di ogni cavolo di lusso, combinata ad alte prestazioni, faceva da 0 a 100 Km/h in poco più di 9 secondi (9,4) x 209 Km/h di velocità massima.
Un puledrone purosangue per motore, il V8 6.3 litri da 300 CV, ad iniezione diretta elettronica della Bosh, se questa per voi è una AdM!?!?.

Le sospensioni erano idrauliche, moderne e tecnicamente fuori dal comune, non faceva trasferire nessuna asperità del terreno nelle chiappe di chi ci stava dentro.

Aveva un sistema di ventilazione separata, differenziata, tra zona anteriore - posteriore ipermodulabile, combinata con un sistema di comunicazione via radio.

Dotata di un particolare fascino, con una linea ed uno stile brutale e moderno allo stesso tempo,(stiamo parlando del 1963 porca zozza), non della FIAT Croma 2008..!!

Pensate a quella lavapiedi della Alfa 6, altro chè.....
Luca

Pier ha detto...

Sono sicuro che se auto di quella nicchia, invece di comprarle i "paperoni" le comprassero i loro autisti, avremmo più "600" che Silver Shadow, Silver Wright, ecc.

Pier

mezzotoscano ha detto...

Il problema circa le qualità della vettura non è tanto "intrinseco" quanto piuttosto "estrinseco" (e chi non mi capisce consulti W/pedia).
In altri termini: la Mercedes 600 fu prodotta, ovviamente riferendosi all'epoca, con l'evidente intenzione di fare concorrenza alla RR. Domanda: secondo voi ci riuscì?
Secondo me no, ma posso sbagliare.

Anonimo ha detto...

Qualcuno il confronto l'ha pure fatto....
e "smerdata" mi sembra uscita La RR...
Vedi:
http://www.youtube.com/watch?v=HAY81kIBPC4&feature=related
asso@

Anonimo ha detto...

Grandioso asso@
Grazie Luca

Anonimo ha detto...

Questo sito è proprio divertente, non si discute. Nello specifico però questa era una gran bella auto e io, senza vergogna, ci andrei in giro dalla mattina alla sera. L'unico problema è che l'autista ci vuole per forza. Ambrogiooooo...

Andrea ha detto...

Bhe, bhe, recensire la mercedes 600 insieme alla multipla, alla renault 3 e la duna, mi pare quantomeno zelante....
questa è tutto meno che un auto di merda. Se così fosse la si troverebbe usata a una pipèa dui tabacco, ma non mi pare che la regalino!!!!

Anonimo ha detto...

Qui c'è qualcuno che non ha senso estetico e che spara cazzate solo per il gusto di esorcizzare una sua debolezza.. che possiede e guida ogni giorno un'auto di merda!
Questa Mercedes era un lusso che pochi si possono permettere, ancora oggi, e quei pochi non passano inosservati. Presente in molti film sia europei che americani, come l'auto dei magnati e dei principi. Un'auto di gran classe.

mezzotoscano ha detto...

Ma non era anche la vettura preferita della Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare, consorte del Dott. Comm. Ing. Granduff. Figldiputt. Carogn. Deliquent. Tangentist. Fabrizio Barambani?

Anonimo ha detto...

Mi associo a te caro anonimo 4:31 PM -
Luca

Anonimo ha detto...

Tanto quanto egregia lo e stata anche la 600 Landaulet Limousine e la verione Pullman.
Particolare e di diversa forgia, sembra essere (e un pò meno conosciuta)la Mercedes Benz 770 Karosa.
Bella e spregiudicata, enorme in tutti i sensi, caratterizzata da una linea estremamente americanegginate in particolare modo, nelle fiancate e nei parafanghi pronunciati, fortemente slanciati all'indietro.
Luca

Gianpaolo ha detto...

Vorrei proprio sapere che auto posseggono quelli che ritengono la mercedes S un auto di Merda....
Non sanno nemmeno che forma ha una Mercedes!!!

mezzotoscano ha detto...

@ Gianpaolo
La solita obiezione la quale sottintende: chi critica una bella (???) macchina è perchè possiede un'autodimerda e, di conseguenza, "rosica".
A parte il fatto che scambiare questo sito per un forum di critica automobilistica è un errore madornale, vorrei porre una domanda: per poter dire che i quadri di Picasso (cito a caso) fanno cagare, uno deve per forza possedere una collezione di Raffaello, Tiziano, Rembrandt, ecc. o non può dirlo anche chi al massimo ha qualche vecchia crosta ereditata da un prozio pittore dilettante?
Non so se mi spiego...

Pier ha detto...

Avevo già inviato una risposta per Gianpaolo, ma devo avere fallato l'invio. Poco male perchè il contenuto era in linea con la risposta di Mezzotoscano.
Aggiungo un particolare tecnico. La "600" andava oltre la serie S. Oggi per fare lo stesso discorso è stato introdotto il marchio Maybach.
Altro nota: la Mercedes che appare sul finale de "L'esorcista" e condotta dallo "svizzero che giocava a bocce con Goebbels", è una "SEL".
Pier

Anonimo ha detto...

da collezionista mercedes benz dico solo che dovete vergognarvi.......

mezzotoscano ha detto...

Aridaje!

gioman47m ha detto...

Ho un 240d del 1982 che uso giornalmente.......e giornalmente mi accorgo di non essere a bordo di una vettura (paragonata a quelle di oggi) ma sono sopra un telaio e motore di un trattore .............travestito da vettura......e credetemi è una sensazione difficile da spiegare.....e da quando ho saputo del 240d del tassista greco che ha percorso oltre 6milioni di km. .....la mia "auto" è come un
elisir di lunga vita......infatti mi chiedo quando arriverò a quel kilometraggio?????
considerato che ho quai 100anni e l'auto ne avrà percorsi poco++di 500mila !!!
(il conta KM è rotto)

gioman47m ha detto...

Kissà quali somiglianze ci sono tra la 600 e il mio 240 !!!????
certamente un certo aspetto simile cel'hanno ,
si vede che sono due mercedes....
certo che se anke il 600 è un p'oò trattore come il mio 240....ciò basta x attaccarci un bel rimorchio agricolo pieno di fieno e kakkaà !

Anonimo ha detto...

Forse l'Auto Di Merda più lussuosa inserita in questo sito!

Anonimo ha detto...

Sono un felice possessore di una mb serie w124 ce. Chi conosce "mercedes", sa di cosa parlo. La 600 pulman landaulet? E' un'auto bellissima, è l'auto dei miei sogni... se vincessi una iperbolica cifra al superenalotto, potrei anche permettermela! Figuratevi che "Quattroruote", una volta, ha pubblicato un'articolo. La cosa che più mi ha impressionato è che solo "il ricambio", cioè solo l'alzacristallo elettrico anteriore, costa 10.000 euro! In quanti, l'hanno mai sognata? Io, sono tra questi !!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

La mitica Mercedes 600 un AdM...???!!! Io trovo che a piu' di 40 anni dal suo debutto sia' una delle piu eleganti auto mai prodotte, se non e classe questa...Certi dettagli come i contachilometri circolari rivestiti interamente in radica sono tanto originali quanto inimitabili. Non e' un caso che era l'auto preferita di tanti capi di stato, dittatori, re, scheichi e non al caso il nr di targa era semre l'1. Qualcuno lo ha definito un carro funebre, beh tra i fortunati possesori delle MB600 vi era anche Coco Chanel che in tema di stile ed eleganza penso proprio che ne sappeva qualcosa. Nel cinema avrei citato Le Streghe di Eastwick in cui era l'auto di Jack Nicholson. Chiedo all'Admin del sito di fare giustizia e togliere la MB 600 da questa indegna lista.

Anonimo ha detto...

Mi associo.
Luca!

Bandito ha detto...

Hai ragione, Luca, mi associo anch'io, togliamola da "auto di merda" e mettiamola in "trattori di merda"

Anonimo ha detto...

Se ti va puoi definirla anche trattore, è palese che non conosci cosa è in grado di fare questa straordinaria vettura.

Potrebbe arare 2 ettari di terreno senza il minimo sforzo, grazie alla sua potenza ed elasticità, cosa che non è in grado di fare ad Es. la tua vettura di uso personale!
Luca

Anonimo ha detto...

A quanto pare, parlando di veicoli a 4 ruote e la capacità di arare i campi, tutta questa supremazia e l'altissima tecnologia Italica, non se ne è vista da nessuna parte. Nella Dakar 2011 (Argentina-Cile) di auto Italiane non se ne sono viste.
Indiscutibile egemonia Tedesca!
L'unico marchio presente, Iveco, per l'ennesima volta si e fatta inculare nella posizione di "smorzacandela - o scosciacapretto" dalla Kamaz. Persino in F1 ha vinto una lattina di bibbitozza con motore Francese e nella durissima 24 Ore di Le Mans, ennesima egemonia Tedesca.
Fin qui, Requiem.
Anche perchè non v'è nulla da aggiungere mi sembra.
Quindi grazie a questa benedetta 600 per il suo duplice uso auto/trattore, al contrario del 95% dei veicoli Italiani, non buoni nemmeno per arricciare i cannoli.
Possessori di vetture Italiane - siete ridicoli, vi rendete conto? Comunque un rispettoso ringraziamento del tutto speciale a tutti voi, che continuate quotidianamente a farci sbellicare dalle risate.
Secondo me, per adesso, non vi rimane che di asciugarvi la bocca e stare un tantino in un decoroso silenzio, Grazie.

mezzotoscano ha detto...

Possessori di vetture (di merda) tedesche, una segnalazione da un possessore di vetture (di merda) italiane.
Dati "Quattroruote" di oltre 20 anni fa (forse andrebbero aggiornati a favore delle vetture italiane): costo alzacristalli Fiat UNO 150.000 £, costo alzacristalli VW GOLF 600.000 £.
D'accordo, direte voi, ma vuoi mettere? La qualità tedesca non si discute... Già, però si paga, e salata! Qualcuno dei filocrauti ha per caso sentito parlare di rapporto qualità/prezzo?
Facendo eccezione per il mitico Maggiolino e per qualche altro modello, non credo troppo a 'sta superiorità delle vetture tedesche (oggigiorno con componentistica cinese, come tutte le altre marche).
Sarà una coincidenza, ma i carri soccorso che vedo girare per la mia città, nell'80 % dei casi trasportano soprattutto vetture tedesche. Orbene, delle due l'una:
- o la superiorità delle auto tedesche è una leggenda metropolitana;
- o i tedeschi ci rifilano vetture "di seconda scelta", tanto gli italiani sono i soliti furbetti stile "MenomalecheSilviocé" a cui darla da bere è anche troppo facile.

Anonimo ha detto...

Certo Mezzo, non dimentichiamo però che sulle nostre Panda 4x4, che ci permettevano di arrivare fin su all'Osservatorio, tra strade strette in salita, ghiaia ed un paio di guadi di 20cm, dovevamo (quando ti diceva bene)cambiare i terminali della marmitta appena scoccavano i 30.000Km. C'è da affermare che il loro paraurti costavano (made in Korea) solo 30€. Ma perchè non provavi a cambiare il paraurti anteriore della media Fiat Tipo?
Lo conosceranno bene il prezzo i carrozzieri che ci leggono. Potevi quasi dare un pegno un rene oppure comprarti la selleria in pelle della XJ6. Altro che vetture economiche, caro Mezzo!! Sopra la mia Golfetta, ho cambiato le 4 sospensioni dopo 160.000Km, mica noccioline dico. Certo dondolava come una ballerina del Teatro La Scala, ma vuoi mettere 160.000 e non 40.000? Provate a farlo voi con le vostre Punto.
PS. io come la mia famiglia, sono anni ormai che non diamo il nostro voto a nessuno perchè non vogliamo essere rappresentati da gente del cavolo come quel Mangiapanettone del Bunga Bunga nostrano.

Anonimo ha detto...

Non per niente dai dati della ADAC le Tedesche, e le Mazda, risultano le vetture più solide.
Mica babà e crema di mammafiat.

Anonimo ha detto...

anonimo @5:21 .. e e ne vanti pure di non votare? ricorda che è un tuo diritto e dovere..

mezzotoscano ha detto...

Rimane il problema del rapporto costi/benefici - sempre soggettivo e non facile da valutare razionalmente, visto che i costruttori (tutti) tendono a confondere la idee - e della componentistica, di origine non sempre chiara.
Oltre a ciò c'è un altro problema: che succede in caso d'incidente? Forse non molti sanno che sostiture il paracolpi anteriore d'una Opel (Opel!) Calibra costava - vent'anni fa - oltre due milioni di lirette (dato fornito da un carrozziere)... tanto per dire.
Aggiungo: ciascuno faccia le scelte che ritiene più adatte alle sue esigenze - ci mancherebbe altro! - ma non mi sembra il caso di smerdare troppo chi ne fa altre perché il suo metro di valutazione è diverso.
Se poi si tratta di scambiare qualche bonario sfottò, può anche starci; del resto questa è la sede adatta e, personalmente, a me delle macchine (mie o altrui) non mi frega una beata fava.
P.S. Non parlatemi di marmitte Fiat: sulla Regata (AdM come poche, ma comoda come poche nella sua categoria: per questo la comprai... nuova, cazzo!) ne sostituii due (originali) nei primi 4 anni, poi ne installai una non originale fabbricata a Cittadella, costava la metà ed è durata 6 anni... ma siamo sicuri che quel bravo artigiano ne facesse per tutte le auto dell'universo?
Con la Panda 45, aggiungo, percorsi 80000 km senza cambiare marmitta... solo fortuna?

Anonimo ha detto...

Poi parlano male della renault, alzacristalli 90€, non 150 della fiat!!!!

Anonimo ha detto...

A proposito degli accessori sofisticati di questa vettura nominati nella recensione cito la battuta: "Conosco una signora che afferma di avere servo-freno e servo-sterzo entrambi di colore"

Anonimo ha detto...

Uno dei pochi casi in cui una vettura di rappresentanza potrebbe essere considerata da qualcuno un'Auto Di Merda!

LanciaRules ha detto...

Quest'auto è davvero un capolavoro di tecnica del suo tempo, perché si trova in questo sito?

Anonimo ha detto...

hahahaa la MB 600 un ADM. e la volpe disse :'quest uva non e bio"...

Anonimo ha detto...

Amico ed anonimo del 1:43, forse chi parla male di questo mito su ruote, oltre all'uva andata a male, l'unica "600" mai vista, è sulle pagine satinate delle riviste specializzate?!

Anonimo ha detto...

ma quanto cacchio consumava???

Anonimo ha detto...

In medio oriente ne circola ancora qualcuna, ne ho visto un esemplare due anni fa in Libano

Anonimo ha detto...

Visto che questa Mercedes é una vettura di rappresentanza da supermiliardari, permettetemi di citare una battuta su di esse: "La Sola Cosa Che Trattiene Certi Musicisti Rock Dall'Analfabetismo E'La Necessità Di Leggere Il Manuale D'Istruzioni Della Loro Mercedes".

Anonimo ha detto...

Auto di merda la Mercedes 600? Ma l'avete mai vista? Ci siete mai saliti dentro? Conoscete qualcuno che ci è salito sù?
Negli anni 60-70 era il top del top del top.
Costruita in pochissimi esemplari praticamente la possedevano solo il Papa e pochi superambasciatori che la usavano esclusivamente per compiti di rappresentanza.
Il consumo non era importante credo neanche dichiarato.

Anonimo ha detto...

a me sti vecchi carrozzoni piacevano un frego... almeno avevno personalità

Anonimo ha detto...

secondo me non capite una cippa di automobili.....
è una delle migliori berline mai costruite ed ancora adesso è quotatissima.....non certo da chi ama la punto abarth....s'intende....

Anonimo ha detto...

figata galattica... una vera califfata

Anonimo ha detto...

Ha un mare di accessori rispetto una Rolls Royce è una delle migliori è un colosso parlate così perchè non l' avete mai vista

Anonimo ha detto...

infatti se guardi i commenti sono quasi tutti positivi

Anonimo ha detto...

L'auto più amata dai dittatori più sanguinari (taluni anche antropofagi)!

Anonimo ha detto...

oppure il Papa con la sua 600 targata SCV1

Anonimo ha detto...

Ricordiamo assieme alcuni degli amatissimi leader scarrozzati dall'imponente teutonica:
Idi Amin Dada (personaggione antropofago!);
Mao Zedong (mediocre poeta);
Leonid Breznev (presidente mummia dell'Unione Sovietica);
Mobuto Sese Seko (cattivo come la fame!);
Reza Pahlavi (l'ultimo mona di Persia);
Hiroito (imperatore del Giappone durante la II guerra mondiale);
Augusto Pinochet (merdaccia cilena al soldo degli USA).

Anonimo ha detto...

Mastik Azzi (furioso violoncellista Siberiano) non c'è lo metti?

enzo ha detto...

Avete dimenticato il pornodivo iberico Constavarra Techiavarria. Una curiosità: le varie cinghie dei servizi della Mercedes 600, erano doppie.

mezzotoscano ha detto...

Ma il pornodivo iberico se la faceva con la escort ellenica Mika Teladogratis?

enzo ha detto...

Si certamente; copulavano a bordo della Mercedes 600 pullman del pornodivo iberico, così c'era pure lo spazio per la troupe.

mezzotoscano ha detto...

Ah beh, allora bisogna ammettere che non si trattò d'una macchina inutile...

Anonimo ha detto...

Tutt'altro, inutile trovo la M/B 600 Pullman Landaulet del 1965 in uso al Papa, dietro aveva un solo posto a sedere!!

Luca

Anonimo ha detto...

Per la cronaca: la centralina alzacristalli da 7.000 euro non è elettrica ma oleodinamica. Come i servocommandi dei sedili, del tetto apribile, del divisorio, e perfino dello sportello benzina sono mossi a pressione d'olio, non da motorini elettrici. Da cui il costo...

La Mercedes 600 non ha uguali nella storia per la raffinatezza meccanica né per la libertà dei
progettisti di realizzare il meglio da loro immaginabile.

Che tempi, quelli...

Anonimo ha detto...

Degna di un vero capotribù ROM.

Anonimo ha detto...

si tratta veramente di un AdM visto che per comprarla mi sono giocato in borsa a leva tutto quello che avevo e l'ho perso... ! Blasfemi!!!

Anonimo ha detto...

Una centralina da 7000 € ha un solo dovere: durare cent'anni.

Anonimo ha detto...

Mi piace moltissimo,nessuna altra auto offre un comfort simile.Se fossi ricco me ne prenderei una

Anonimo ha detto...

Ragazzi il vostro sito è troppo divertente! e ha ragione su parecchi cessi di macchine che esistono! Ma la mercede S600 non và toccata! dalla prima all'ultima serie sono tutte bellissime! Grandi macchine per grandi personaggi! S600 sei e sarai sempre meravigliosa!!!!!! Ma della tata safari invece ne vogliamo parlare? ahahahah

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS