200

LADA NIVA



lada niva

RUSSIA La Lada Niva dovrebbe essere un fuoristrada (cosi si dice in giro..), adatto purtroppo anche per l'uso cittadino, prodotto dalla Lada-Vaz negli stabilimenti russi di Togliattigrad. La progettazione della Niva iniziò nel 1971 quando il capo progetto Vladimir Sergeevicha Solovev si unì al designer Valery Pavlovich Semushkine. Fonti non certe affermano anche carnalmente. La produzione partì nel 1977. La camionetta russa si impose su diversi mercati pur montando un motore Fiat 1.6 (a carburatore monoalbero con distribuzione a catena e pedali, già usato per il Fiat 131), rivelatosi però brillante e moderno, e nonostante la carrozzeria tentasse di unire lo stile di un Fiat 127 a quello di un trattore. Le caratteristiche erano tipiche offroader (marce ridotte, ponte rigido posteriore, passo molto corto) e la trazione rigorosamente integrale ottenuta con un differenziale centrale, più un blocco manuale e totale del terzo differenziale e un’ assoluta indipendenza del sistema riduttore-blocco differenziale: insomma un’auto che fa la differenza. Nel 1993 la Niva viene leggermente rivista nella meccanica, con un motore dotato di iniezione letale single-point ed aumentato a 1.700 cc, nonché ridisegnata nella zona posteriore, con un nuovo portellone e nuovi fari. L'attuale versione, commercializzata in Italia dal 2001 ad oggi, monta l'identico propulsore di 1.700 cc, modificato nell'iniezione (ora multi-point) e adeguato ai nuovi standard europei. Attualmente la Niva viene scelta in oltre 150 paesi per la sua spiccata robustezza e semplicità costruttiva, tutto è infatti ancora rigorosamente manuale: accensione a manovella, indicatori di direzione assenti (bisogna uscire il braccio fuori dal finestrino), autoradio sostituito da un grammofono e clacson a fiato. Assente è quindi, ogni ingerenza elettronica a favore di una facile manutenzione. Apprezzata anche per la sua grande versatilità d'utilizzo: un fuoristrada vero dotato però di carrozzeria da utilitaria e di una abitabilità da carro armato, un mezzo che ancora oggi conserva i tratti di forte originalità (se non di unicità) che contraddistinsero il progetto del lontano 1971. Prima del crollo dell'Unione Sovietica la Niva veniva fornita di una cospicua dotazione di attrezzi, custoditi in un astuccio di cuoio. La dotazione comprendeva: 2 caccia-copertoni, una pompa per gonfiare le gomme (a camera d'aria), una lampadina di emergenza, una limetta e un  tagliaunghie, una pinzetta per le CHEVROLET NIVAsopracciglia e una manovella per l'avviamento manuale. Attualmente lo storico marchio "Niva" è stato ceduto alla Chevrolet che ne produce un veicolo totalmente diverso ed esteticamente simile ad un SUV, mentre il modello classico di Lada Niva continua ora ad essere prodotto con la denominazione di "Lada 4x4 Siamo Sempre Noi".


lada niva

lada niva_ 
SCARICA I WALLPAPER [1280X1024] APRI L'IMMAGINE, POI TASTO DESTRO SALVA CON NOME

VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA:                            € 1.500,00
”Compagni! Vendo Lada Niva del 1994 a benzina, funzionante e solida come l’armata rossa! Colore bianco ma rosso nell’anima! Compagni! Approfittate del prezzo solidale. Diffondete la propaganda..ripeto: Lada Niva 1500€ Compagni! ..e poi tutti al McDonald’s a festeggiare, yeah..”


VOTA LA LADA NIVA

200   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

Qui in Sicilia la chiamiamo 'La tsuga benzina'.
Mio zio ne ha una rossa bordò,la usa per andare a caccia,ha la carrozzeria tutta fracida
e non ha più il paraurti posteriore perchè lo ha perso in una strada di campagna,molte volte lo ha lasciato a piedi perchè la colpa era della centralina elettrica.Comunque complimenti per il sito che è molto simpatico e ogni volta che vengo a visitarlo mi fa morire
dalle risate per le auto buffe che ci sono.

AUTOdiMERDA ha detto...

miii... onoratissimo sugno! :)

semir gerkan ha detto...

il sito è molto carino...ma la mitica LADA proprio non me la dovevate toccare!!!

AUTOdiMERDA ha detto...

Ciao semir gerkan grazie della visita, ho visto il tuo sito e la pagina sulla LAda Niva ;)

Anonimo ha detto...

é l'unica auto prodotta per tanti anni che viene ancora acquistata e credo che c'è un motivo!Per me è un mito,farei una statua a l'ingegnere che ha avuto l'idea in quegli anni!
Ti tira fuori da ogni impiccio!

Anonimo ha detto...

la lada niva e' un GIOELLO.
Alcune delle auto che qui hai listato sono pezzi rari e costosi, ricercatissimi e sopraffini.
Comunque ricorda, Meglio un auto di merda guidata da una persona buona, che una persona di merda che guida una buona auto.
alb

AUTOdiMERDA ha detto...

Di auto rare sicuramente, costose ne ho recensite ben poche (come puoi vedere dagli annunci). Meglio un'auto di merda? Non dirlo a me..ne ho fatto un sito :) Io comunque preferirei vedere per strada in genere meno auto e più persone. Un saluto e grz della visita.

Anonimo ha detto...

Ciao sono Biagio,ieri sono andato in campagna con la Niva 1600 (eravamo 3 persone più la motozzappa dietro) nonostante la carrozzeria fracida sosteneva il nostro carico.La strada era in condizioni pessime,con numerosi fossi e con qualche corso d'acqua,però la Niva non si dava per vinta,faceva quella strada senza 4x4
inserita.Arrivati a destinazione notai che la carrozzeria di
profilo assomigliava ad una Fiat 127 più alta e più larga.Anche la carrozzeria posteriore somiglia molto all'utilitaria fiat soprattutto gli stop.Ho notato anche che i pedali della frizione e dei freni sono della fiat 500/126,
il tachimetro e il muso anteriore somigliano a quello diuna fiat 128.Vorrei domandare una cosa,secondo voi la forma del vacchio logo Niva,somiglia a quello Fiat degli anni 60

Anonimo ha detto...

Sembra una Fiat 127 versione grassona.

Anonimo ha detto...

Bè , io ne ho avuta una.
Ottima vettura , spaccava le braccia ( niente servosterzo )ma arrampicava bene.
Consumi da V8 e rumore da motozappa smarmittata.
bello il sito

AUTOdiMERDA ha detto...

Ti ringrazio e benvenuto su AdM ;)

MaXy ha detto...

andava meglio la panda 4x4. almeno durava negli anni senza arrugginire, costavano molto meno e consumavano poco.
le lada che ho visto avevano sempre ruggine dappertutto, bevevano come alpini e avevano sempre dei problemi.

Thrasher ha detto...

e pensare che quest'auto fu venduta nella versione per il solo mercato russo (alla caduta del regime sovietico) senza le cinture di sicurezza! La fabbrica non poteva pagarle!

Anonimo ha detto...

QUESTA NON E' UN AUTO DI MERDA! E' IL MIO SOGNO, ANCHE SE UN PO ME NE VERGOGNO...

Anonimo ha detto...

Anonimo, che sei anonimo come me, mi hai fatto commuovere per come hai saputo confessare il marcio che hai dentro... con poesia, passione e riserbo allo stesso tempo. La Lada Niva, con una persona come te alla guida, potrebbe quasi sembrare un'auto come le altre.

An mi

Anonimo ha detto...

Auto mitica, fra l'altro molto venduta nel mercato occidentale. Per me tutt'altro che un' "auto di merda".

Anonimo ha detto...

l'auto e' valida, ma ha un grosso difetto: consumi da carrarmato!
Malbert

Anonimo ha detto...

La Niva l'ho avuto per un anno e poi l'ho venduta per prendere una Peugeot 207. Ho compiuto questo gesto scellerato perchè ho seguito i consigli di gente idiota che mi diceva di prendere un auto più moderna che mi trovavo meglio! Cazzata! La Niva era solidissima,non spaccava mai,andava dappertutto ed era divertente da guidare.In più col GPL risparmiavo un sacco e non inquinavo! Le auto di merda sono molte altre! Questa è un gioiello!!!

Anonimo ha detto...

E' ottima per il fuoristrada, come la vecchia Panda 4x4, agile e pratica. Su strada richiede molta prudenza: la tenuta e soprattutto la frenata sono precarie (..ha i tamburi che si bloccano, e l'auto si mette per traverso!)

Anonimo ha detto...

Devo comprarmi un auto e sapete la novità....misa che prendo una NIVA, auto dalle poche pretese per chi come mè non vuole più dare una lira ai petrolieri, ora vendo anche la moto e mi compro un cavallo, che quando è vecchio e non c'è la fà più lo macello e me lo magno!!!POTERE AI TIRCHI!!!

Anonimo ha detto...

saranno buone le fiat o altre schifezze francesi allora...

Anonimo ha detto...

io ne ho avuta una che chiamavo affettuosamente "tetanomobile" e l'ho sostituita con un'alfa ma la vera "merda" era l'alfa!!!la lada tranne per la carrozzeria nn mi ha dato fastidi e ci facevi dei parcheggi al tocco che le moderne auto fichette si sognano, per non parlare di come saltava i marciapiedi e si mangiave le buche!!!bastava sgonfiargli un pò le ruote e andava in spiaggia come fosse un terranova, altro che l'alfa!!!quando l'ho rottamata ero di casa a rimini e gli ho fatto i funerali alla fontana con i cavalli

Anonimo ha detto...

E' stata la mia prima auto nel 1991, comprata nuova con tutti gli opzional allora disponibili. Beveva come la Ferrari F40, ma andava max a 130 kmh. L'ho venduta nel '93 non riuscivo a stare dietroai consumi e alla sovratassa per fuoristrada allora introdotta. La sogno ancora oggi tante notti, avessi soldi da spendere, la ricomprerei al volo.

robber ha detto...

No la lada niva non mi sembra proprio un' auto di merda tant' è vero che suscitando la mia curiosità sono andato dal concessionario a vederla... ....ma ci stavo di merda troppo poco lo spazio interno!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

NON CAPISCE NIENTE CHI DENIGRA LA NIVA, E' UNA VERA BESTIA POI PENZATE SOLAMANTE AL COSTO DI ACQUISTO ALLORA COSA VOLETE PER QUELLA CIFRA?

mezzoghostano ha detto...

se costa poco ce un motivo........
scusa se non la PENZO come te
ahahahahahah

Anonimo ha detto...

ho letto tutti i commenti notando che chi ne parla male è chi non ne ha mai posseduta una, al contrario chi ha usato una Lada Niva (ora 4x4)ne ha parlato bene.
Io ne uso una 1700 a gpl che uso tutti i giorni, senza aria condizionata (però ho un fighissimo ventilatore)con una radio che serve a coprire i rumori vari, basta alzarla in base alla velocita.
sicuramente se devo andare in ferie d'estate con 40°e fare molti km, uso un altra auto, ma se devo andare a fare un uscita domenicale magari in montagna non c'è mezzo piu divertente di una cara vecchia Lada 4x4.
ciao a tutti.Roberto

mezzoghostano ha detto...

una bella uaz senza servosterzo ???

Anonimo ha detto...

Facciamo una sfida:
Io prendo la LADA NIVA 1700 MPi, l'avversario può anche prendere un X5, X6, X1, Q7, Kuga, Ranger Rover, chi + ne ha chi + ne metta...
Ma mi spiace cari signori ( mi sà + bambini )
la lada niva su una salita del 100% va su molto bene, e a pieno carico supera pensende del 58%, e sotto il cofano, non ha un motore con 200cv...ne ha uno molto piccolo, che però garantisce di non fermarsi mai in salita...

Anonimo ha detto...

ragazzi io voglio comporarla
!!!

Anonimo ha detto...

se non fosse per i consumi la comprerei subito, ma forse la prendero' lo stesso boh boh boh

Anonimo ha detto...

io ho una panda 4x4 fire dell'88, la -sisley-.
abito in montagna e ho molti amici e conoscenti che hanno 4x4 e suv in generale, tra cui patrol, 4runner, terrano, pajero...speso sono 4x4 molto valide, ma....hanno dei limiti in base alle dimensioni e al cattivo rapporto peso potenza ( in cui la mia panda non ha rivali.
pesso mi è capitato di superare passaggi che i 4 runner o i patrol non hanno superato. Beh, la lada niva, la suzuki samurai e la panda 4x4 old fanno dei numeri che le altre fuoristrada se le sognano. e se avessi le ridotte credo che la mia sarebbe inarrestabile!

Anonimo ha detto...

Dopo i 110 all'ora la radio la potevo anche segnere:non la sentivi più neanche al massimo volume!E poi mi ricordo i parcheggi senza servosterzo:una mattina ho dovuto alzarmi dal letto per spostarla.Accendo e poi do una bella sterzata brusca con i muscoli freddi (sì,prima di mettersi alla guida bisogna fare riscaldamento a sè stessi e non al motore) e mi prendo un bello stiramento muscolare che mi fa male per 3 giorni.Era un'auto da duri,senza dubbio,ma non mi piacerà mai nessuna macchina tanto quanto mi piaceva la Niva.Appena posso me la ricompro di sicuro,ma con il servosterzo!

Anonimo ha detto...

Se l'avevano fatta 30 anni prima era anche bella................

Anonimo ha detto...

grande auto, l'avevano i miei genitori quando ero piccino, era del 91 1.6 rossa. Inarrestabile! Ricordo che prendevo a calci le porte e non si piegavano manco a pagarle.

Anonimo ha detto...

quella a gpl e' ancora molto valida, supera
pendenze al limite del ribaltamento, e' un fuoristrada con le palle (come direbbe qualcuno...).
dalle mie parti ce l'ha la maggior parte dei cacciatori, l'altra ha la panda (vecchio tipo) 4x4.

certo, se ci vuoi andare a rimorchiare le fighette
non va bene

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,sono Cristian e l'ho appena comprata nuova,hanno messo di serie il servosterzo allo stesso prezzo e col gpl ho 60lt di bombola sotto che non da nemmeno fastidio. Solo i fighetti parlano male della NIVA,forse perchè se non hanno una macchina bellissima non riescono a rimorchiare. P.S. NE SONO ESTREMAMENTE FELICE.

Anonimo ha detto...

GRANDE LADA lo sapevate che PUTIN ha una LADA NIVA? NON SCHERZO guardate su google

gabuz ha detto...

ciao io l'ho avuta per 7 gg poi è bruciata da sola. ci sono rimasto molto male ...... oggi ho un kangoo 4x4( abito a 700mt. di altezza ) e sinceramente ci sto facendo un pensierino come seconda macchina.... sperando che duri di più....
ciao
gabuz

Anonimo ha detto...

prova

Anonimo ha detto...

E' un auto fantastica, vecchia ma fantastica.

Anonimo ha detto...

orrenda, scomoda, ma funzionale, se funzionante

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti , LADA NIVA : DIVERTENTE IN FUORISTRADA, PERICOLOSISSIMA SULLA STRADA!!!!

NON SCHERZO, STAVO RIMANENDOCI SECCO PERCHE' STA MERDA SBANDA SULLA STRADA ASFALTATA

100% AUTO DI MERDA

Anonimo ha detto...

se ce l'ha Putin ci sarà un motivo? sarà valida..

Anonimo ha detto...

veramente putin e un pirla
e comunque la niva e una auto di merda ne piu ne meno di tante altre
visto cjhe avete citato i vari suzukini sj
dite un po cosa consumava il 1000 e il 1300
ahahahahahahahah
altra auto di merdaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

In verità vi dico ... ke il "mi babbo" ne ebbe addirittura 2 (il masochista!)!!!A parte gli scherzi andavano benissimo ed erano divertentissime (si arrampicavano davvero dappertutto! Grazie alla trazione integrale sempre in presa, alle marce ridotte ed al differenziale autobloccante, erano letteralmente inarrestabili!!!). 1 era diesel (ci credereste? Fece a cambio con la TIPO 1.4 comprata pochi mesi prima), l'altra a benzina (la quale aveva, a onor del vero, 2 grossi difetti rispetto alla precedente diesel: 1)era priva di servosterzo, per cui nelle manovre da fermo... altro ke palestra! 2)consumi degni di una TESTAROSSA -evvai!!!-). Ma vi dirò di +: mio zio ad Iglesias le vendeva insieme alle SKODA del periodo(si, avete capito bene, parlo proprio delle 105 & co. presenti anch'esse nel sito)+ le SEAT degli anni '80 (nei '90 è passato alla + nobile LANCIA). Nel complesso, pur riconoscendo ke la linea fosse abbastanza "demodé" già 20 anni or sono, non riesco a considerarla 1 ADM (almeno, non totalmente). Anche perché, a ben guardare le "creature" importate dalla MARTORELL alla fine degli '80 dagli sciagurati Paesi ex URRS, trovo ke l'oscena VOLIN 469 con quella specie di tenda canadese sul culo, meriterebbe infinitamente + della NIVA la menzione "al merito" su questo sito...guardare per credere (deboli di cuore astenersi!!!). PS: sono certo ke Putin ce l'ha perché, come mio padre a suo tempo, nel guidarla si diverte 1 casino!!! -ELLEMME-

Anonimo ha detto...

la LADA NIVA per me è un mito altro che auto di m....., non riesco nemmeno a pronuciare tale aggettivo. Ho avuto una Volvo 245 altro mito ora ho una V50 ed una mazda MX5 che uso in pista, ma penso che mi comprerò una Niva perchè mi otrà dare quelle senzazioni che con le auto odierne si perdono.

Anonimo ha detto...

I consumi sono sicuramente elevati, ma le prestazioni in fuoristrada sono eccezionali considerando anche l'ingombro ridotto. Per quanto riguarda la frenata tutto sommato è soddisfacente (monto gomme di diverse misure sull'asse anteriore e su quello posteriore senza aver avuto mai problemi)

Anonimo ha detto...

Concordo con chi apprezza la niva 4X4 io ne avevo una del 1988 a benzina e gpl importata dalla martorelli con la quale in 20 anni mi sono divertito tantissimo nei nebrodi (sicilia )quando andavo con mio padre a cercare funghi .era veramente inarrestabile a pari di un land rover o una uaz o una campagnola chi conosce quei posti puo capire,certo beve molto ,senza servosterzo e granitica e su asfalto i freni non sono un granche specie se bagnati. per il resto bisogna consideare che si tratta di progetto degli anni 70

Anonimo ha detto...

NIVA...... è come un single allupato..... :-) non si ferma davanti a nulla.....
scherzi a parte, è la macchina per chi vuole sentirsi libero da tutto e da tutti.... per l'uomo che non deve chiedere nulla..........
sa darti stupende sensazioni di libertà incondizionata, basta un minimo di attenzione senza troppi oneri, almeno per il vecchio tipo a carburatore, e non ti lascia mai a piedi...NIVA...... è come un single allupato..... :-) non si ferma davanti a nulla.....
scherzi a parte, è la macchina per chi vuole sentirsi libero da tutto e da tutti.... per l'uomo che non deve chiedere nulla..........
sa darti stupende sensazioni di libertà incondizionata, basta un minimo di attenzione senza troppi oneri, almeno per il vecchio provate un pò con i nuovi suv, un pò di attenzione quanto vi verrebbe a costare? E poi, chi sarebbe il pazzo da infrattarsi nei posti più incasinati con un fuoristrada, COSTOSISSIMO, di nuova generazione? Ma con la nostra cara e anzianotta NIVA... niente e nulla ci potrà mai fermare..... ogni graffio ed ammaccatura saranno come medaglie al valore militare...... PER SEMPRE NIVA.....
nel 96 l'ho comprata di seconda mano usandola come prima macchina, nel 99 l'ho venduta per motivi familiari,genitori anziani con difficoltà a salire, ma tre anni fa, me la sono ripresa dal tizio a cui l'avevo venduta, e dopo averla smontata, risanata completamente dalla ruggine nella carrozzeria, riverniciata e risistemata decentemente nella meccanica, sto vivendo insieme a lei momenti bellissimi, e credo che alla sua dipartita, comprerò di nuovo un'altra NIVA... anche se le ultime versioni ad iniezione elettronica hanno dato e continuano a dare parecchi problemucci.
NIVA... il bellissimo cigno travestito da brutto anatroccolo.......

Anonimo ha detto...

Non è un'auto di merda...è un'auto particolare,la si ama o la si odia.
Vale il suo prezzo,dà di serie quello che auto da 30000euro danno a pagamento,ma l'assemblaggio non è molto curato,e qualche caratteristica(freni e sterzo)sono da auto anni 70.
Il motore e la trasmissione con pochi accorgimenti durano per sempre,il cambio ha qualche difetto,ma con mezzo litro d'olio in più e la sostituzione periodica si riesce ad evitarlo.
L'abitabilità è migliore di molte pari classe,ma gli interni ed i sedili sono molto economici.
Per uso campestre ed invernale è incredibilmente efficiente,per dei percorsi trialistici occorrono le giuste modifiche.
Su strada la tenuta è tutt'altro che scadente...anzi,tenete presente che è un fuoristrada,l'unica vera pecca è la frenata,un'pò rognosa da tenere a punto.
I consumi nel 1600 sono sui 7/8 a litro su strada(peggio di molte altre),ma non cambiano di molto in fuoristrada(meglio di molte altre).
Il 1700 sia SPI che MPI consumano meno(9-10 a litro)e vanno meglio,soprattutto come coppia.
Il nuovo si prende a poco più di 10.000 euro,un buon usato anche a 2000.
Unica cosa da tenere veramente sott'occhio è la carrozzeria,non è trattata ed ha dei punti deboli(saldatura dei parafanghi,guarnizioni del portellone)ma generalmente la struttura portante non viene intaccata in quanto gli scatolati sono trattati meglio,quindi appena c'è l'accenno di ruggine conviene fare il ritocchino,anche a costo di avere la niva leopardata.
Io di niva ne ho avute 4,di cui due ancora in funzione,una delle quali usata come macchina principale.
La macchina che sostituirà la mia niva?
Un'altra niva, e non me ne frega niente se gli altri non la trovano shic.

Anonimo ha detto...

io ne o comprato una proprio oggi e non so se o fatto un buon affare...ora vediamo di farla andare...complimenti per il sito

giovanni ha detto...

Sarà rumorosa,sarà dal punto di vista accessori scarsa ma io ho una lada versione diesel 1900td con servosterzo e vi posso garantire che consuma poco e mi permette di passarmi qualche capriccio.

Anonimo ha detto...

Io vivo in Grecia, qui, specialmente sulle isole, ce l'hanno tutti!! dove arriva la LADA non arriva nessuno! Ne ho trovata una in montagna dove possono arrivare solo le capre...e la Lada! Altro che auto di m(bip!)!La voglio anche io e appena potrò ne prenderò una, possibilmente td con servosterzo!

Thrasher ha detto...

Buona fortuna Anonimo delle 11:34PM, la tua ricerca è già finita, la Lada Niva con servosterzo NON ESISTE.
Ma soprattutto che genialità, la Niva costa appunto poco perchè è spartana e molto funzionale e questo vuole il servosterzo. Ma mi faccia il piacere, mi faccia!

Bandito ha detto...

Tanto il sevosterzo serve a seghe, checche e donne, e a quella strana categoria intermedia fra le suddette che gira con i suv, noi veri uomini non sappiamo che farcene.

Anonimo ha detto...

è na cifra bella!!!

Anonimo ha detto...

con una lada del 1976, 1600 benzia, sono arrivato a vladivosto, 14000 km in invernale, senza rompere nulla ... adalbertobuzzin@tin.it

Thrasher ha detto...

92 minuti di applausi a Bandito!

Anonimo ha detto...

Mia cugina ne aveva una abbastanza nuova e,chissà perche'se l'era comprata,ci girava solo a Roma .Beh,ha preso fuoco e lei si è salvata per miracolo,alla faccia dell'indistruttibilità. Vera AdM DOCG

Anonimo ha detto...

io pure la vojo compra sta merda...ho un suzuki sj 413 dell 86...gpl non beve tanto...normale...come un russo ke beve vodka....quindi abbastanza..cmq neanche io voglio il servosterzo ...e da checche !!!!

Bandito ha detto...

Bella macchina la Suzuki SJ, un vero fuoristrada, pensa che io ci ho attraversato il deserto giordano dietro Aqaba (quello che attraversa Lawrence d'arabia) e non ho avuto il minimo problema, fra rocce e dune (provate a farlo con un RAV4).

Anonimo ha detto...

mettete la x5 e il cayenne in sto sito

Anonimo ha detto...

ne ho comprata 1 poi un altra e infine un altra sono auto che nn piacciono alla donna le mie erano sempre full l ultima cn motore 1.7 mi ha però deluso un pochino,tosto il 1.9 diesel peugeot/non si scassano mai e poi resistono a tt le temperature . forse compro la quarta - bye-bye

Anonimo ha detto...

Ottimo trattore

Anonimo ha detto...

io l ho comprata una ieri e nel portarla a casa oltre i muscoli x girare lo sterzo ho fattto pure le gambe x spingerla nel traffico .... ottimo sostitutivo delle ore noiose di palestra!!!GRANDE LADA NIVA!!!!

Anonimo ha detto...

Io l'ho regalata invece..!!
Grande enorme e profumata scagazzata.....

Anonimo ha detto...

Come già ho sostenuto su queste colonne, il vero fuoristrada non è certo appannaggio dei "culoni" 4x4 che stanno sfornando oggigiorno:

consiglio ADM di riservare una sezione alle vetture prodotte da una quindicina d'anni a questa parte, c'è da sbizzarrirsi!

Approfitto dell'occasione per ribadire la necessità di inaugurare quanto prima anche la sezione DUEruote, ce n'è per tutti, prima che qualche (ottimo) Luciano vi freghi l'iniziativa!

Beppe

Anonimo ha detto...

io ho avuto una niva 1.6 con impianto a metano poi arrivato a 450.000 km sono rimasto a piedi.... ( vorrei vedere....dopo 450.000 km !!!! )....
con lei ho fatto di tutto, ho addirittura guidato su una pista di motocross saltando, l`ho alimentata ad ALCOOL decolorato, ho sperimentato.....
sono arrivato in posti dove nessun suv arriva.
i veri fuoristrada sono suzuki santana ( anche il nuovo jimny ),il NIVA, il defender e la VECCHIA fiat panda 4x4,la VECCHIA campagnola e la mitica Alfa Romeo Matta.......altro che quelle cagate di hummer !!!!
mitica niva

Thrasher ha detto...

Avevo sentito che il motore 1600 a benzina della Niva era poliedrico, ma addirittura farla andare ad alcool mi giunge nuova XD

Anonimo ha detto...

Daaaaii.. sotto l punto fuoristradistico puro la Niva è un pò imbranata....una fetecchia come si dice a Napoli.....

mezzotoscano ha detto...

Anche a me riesce un po' difficile crederci, però - almeno per quanto riguarda l'Europa - la parte finale dell'intervento è condivisibile, solo che toglierei il Defender (in quanto troppo ingombrante per le carrarecce montane e perché in Europa non esistono piste nel deserto, salvo che in Islanda... un po' poco) e aggiungerei l'Haflinger e il vecchio Pajero passo corto.
Sbaglio?

mezzotoscano ha detto...

Un collega ha percorso con la sua Niva a GPL il Wadi Rum (Giordania) in lungo e in largo e senza problemi. Io non la comprerei mai e poi mai, però questo è un fatto e non una fetecchia.

pippo ha detto...

qualcuno sa come si monta la pompa dei freni della niva perche' funzioni? e' incredibile ma sembra funzioni al contrario...aspira olio invece di pomparlo ed e' nuova (gia' la seconda). grazie

Anonimo ha detto...

E' vero Biagio..il vecchio logo Lada e' uguale a quello Fiat Pre 1976!!Ciao da Denis!

Anonimo ha detto...

Non dimentichiamoci la fabbrica in piena Russia ed una cittadina denominate Togliattigrad.
Producevano le nostre Fiat 124 "LADA", grazie ad un accordo sociale, economico e politico Italiano.
Il logo non poteva poi scostarsi così tanto no?

Luca

Anonimo ha detto...

negli anni ottanta era il fuoristrada economico. ne addocchiai una usata e andai a provarla: il gioco allo sterzo era da mezzo anteguerra, saltellava da tutte le parti e le rifiniture erano della fiat 131 di anni prima. un vero cesso. scappai a gambe levate.

Anonimo ha detto...

mio padre ha comprato la lada niva da un mese e da allora è ancora in officina pensiamo k x natale la potremmo provare e dire anke noi la nosrta il mekkanico nn e ottimista...ho detto a mio padre k sembra una cariola...

Anonimo ha detto...

A proposito di LADA,caro ADM,non credi ke si meriterebbe 1 recensione "al merito" anke la SAMARA?Specie la berlina è da museo degli orrori(a fianco della VOLIN 969 - se 6 collezionista come me di QUATTRORUOTE la trovi nell'articolo a pag.106 del numero 383 del settembre 1987: assolutamente imperdibile&inguardabile; la risposta sovietica alle SUZUKI SANTANA, dotato di ben 34cv x la stratosferica velocità massima di 90km/h - ).Salutoni -ELLEMME-

AUTOdiMERDA ha detto...

Ciao LM
Ci sarà posto anche per la Volin qui non temere :) Il blocco sovietico ha molto da offrire. Non sono purtroppo collezionista 4-OOOO e ben vengano le segnalazioni come le tue. Ti ricordo se hai voglia di poter sfruttare anche il guestbook in modo da averle sempre sottomano.

Anonimo ha detto...

Sempre consapevole (e divertito) del carattere goliardico del sito, dico solamente che nella mia personalissima opinione la Lada è nei primissimi posti tra i fuoristrada veri migliori di sempre (costruita spartana per un uso spartano in un Paese dove il comfort non è mai stato ,diciamo, la prima preoccupazione): Inarrivabile la prima Panda 4x4, un pelo sopra al Land Rover Defender 110, terzo posto la Toyota Land Cruiser (il modello anni '70), poi a pari merito Lada Niva, Suzuki Samurai e la prima Fiat Campagnola.
Contro questi fuoristrada i SUV di oggi vanno a nascondersi, ma non è colpa loro : a nessuno dei loro modaioli proprietari è stato spiegato che sono berline travestite da 4x4, non veri fuoristrada...a chi poi ha comprato la Porsche Cayenne bisognerebbe semplicemente stracciare la patente in due.

Davide

Anonimo ha detto...

A quando la recensione su AdM della UAZ?
L'attesa mi distrugge!

Anonimo ha detto...

io la mia niva l'ho anche abbracciata e baciata un giorno,pensavo fosse impossibile uscisse da quel buco dove la mia incoscienza l'aveva fatta andare.invece è uscita eccome!e mi ha riportato a casa.chi ha assistito all'impresa,lo racconta ancora incredulo al bar. ciao a tutti!!

Anonimo ha detto...

QUESTA E' UNA CAMPAGNOLA MOLTO VALIDA..CHE POI VADA BENE O MENO IO NON LO SO MA PER ANDARSI A DISTRUGGERE NELLE STRADE DI CAMPAGNA E' IL MEGLIO CHE C'E'

Anonimo ha detto...

assolutamente contrario a chi denigra la lada niva,ne ho avuto una per cinque anni,saliva dapertutto e trainava di tutto anche il mio autocarro da 50 qli di tara in panne.avevo sostituito il motore con un 16 bialbero 100cv del 131 fiat riducendo i consumi e migliorando le prestazioni.la frenata era sempre un'incognita e un patema ma era divertentissima,lho venduta e dopo appena mezzora ero già pentito di averlo fatto,un saluto a tutti quelli che amano ancora la mitica niva.

Anonimo ha detto...

Tanto egregia vettura da avergli sostituito il propulsore.
Questa la dice lunga in quanto sia assolutamente merdosa.
Non ti corrucciare, hai fatto la cosa migliore ad avertene liberato, credimi!

Anonimo ha detto...

Ora che ho la mitica quando vado per boschi alla mia fidanzata NI-VA' e me LA-DA' :-)

Anonimo ha detto...

per anonimo il suo motore di vecchia concezione consumava molto ed'era parecchio rumoroso con la distribuzione a catena che sferragliava come un treno,io sono uno che ci mette le mani e ho fatto la sostituzione del motore ma cio non toglie che anche con il vecchio propulsore mi sia divertito da matti lasciando per strada o insabbiati in spiaggia 4x4 molto più celebrati,in fuoristrada puro,solo defender e pajero 1 serie passo corto gli stavano dietro tutto il resto prendeva il fango sul parabrezza

Anonimo ha detto...

Uddhai, ma che roba bevi?
La Pajero anno 82 (importazione 1°serie Italia) e la Land Rover ti stavano dietro sui ghiaioni?
E gli sghizzavi pure il fango nei parabrezza?
Ma che era la macchina di Iron Man?
Fratello fatti meno Marvel.... e racconta più verità che hai fatto ridere tutti i polli del mio cortile.... hoihoihoihohi....

Anonimo ha detto...

per anonimo1:28 pm effetivamente hai ragione ho sbagliato a impostare la frase volevo dire che defender e pajero stavano davanti tutti gli altri prendevano il fango,sorry...

Anonimo ha detto...

Se non fosse per quel rumoraccio ciclico alla trasmissione che si avverte in discesa e oltre gli 80 kmh, la macchina non sarebbe male.

Anonimo ha detto...

E' talmente fantastica che con la rarefazione dell'aria a 2500 metri d'altitudine, aveva bisogno di essere spinta da altre fuoristrada!!
Una sensazionale girandola di merda questa LADA!
TELEFUNKEN

Anonimo ha detto...

Tu dagli una spropositata quantità d benzina e lei ti porrterà O V U N Q U E!!!

Anonimo ha detto...

Con tutti quei litri fagocitati, era meglio andare in giro con un cingolato, anche perchè per rumorosità, velocità e comfort, sono due gocce d'acqua!
Jack-Diossina

Anonimo ha detto...

Anche il Tipo 2 della VW ti porta ovunque e con la metà della benzina usata dalla LADA PIPA.

Anonimo ha detto...

la niva è una macchina costruita in economia.si rompe sempre e spesso ti lascia a piedi.l'assistenza fa pena e spesso non riconosce la garanzia e quindi devi pagare tu la riparazione. quando la compri ti dicono che è una vettura semplice e che qualunque meccanico può metterci mano e ripararla....poi quando si rompe e tu la fai riparare ma lei si rompe di nuovo...allora ti dicono che ci vuole un meccanico che sappia riparare le niva. ma allora uno che cacchio deve fare con sta niva.ve lo dico io che ne ho avuta una:"NON COMPRATELA NE NUOVA NE USATA"

Anonimo ha detto...

Una vera svangamerde, qualke post più su e stata paragonata alla Campagnola??
Non le somigliano nemmeno i cerchi da lontano della Campagnola. Un articolo d'antiquariato, un cesso d'epoca del periodo delle Purghe di Stalin, una fetecchia del genere non delizierebbe nemmeno una pressa idraulica.
J.J Ficus

Anonimo ha detto...

Caro AdM come altra auto della Lada che ne dici di recensire la Lada-Vaz Zhiguli?

Anonimo ha detto...

sapete quanti gipponi mi sono fumato in fuoristrada? la lada e'come una bruttina a letto.....rende.p.s la mia ha 100000km e quando scoppia me la ricompro. domanda,che macchina hai autodimerda?ciao pippo

Anonimo ha detto...

Forse intendi SUV come Rav4 e Xtrail al massimo.
Cosa intendi per Jeeppone Una T. Land Cruiser ad Es?
La Lada Pipa, si sente a decine di metri quando sta per arrivare, perchè puzza come il piscio del mio asinello.
Ciao ciao Pippo con la Pipa.

Anonimo ha detto...

Nel 1988 ho acquistato un"auto Sovietica 1500 cc una Moscovic 2148 auto prodotta dal 1957 al 1978 l"auto era vecchia come estetica e a livello tecnico -stradale era meglio di certe Fiat di Merda !
Nel 1991 ho avuto un incindente frontale con una Fiat Uno 1200 ad una velocità di 70-80 km orari ero senza cintura di sicurezza è non mi sono fatto nulla perchè la mia Moscovic era 30 anni più avanti della Fiat .
La Fiat Uno era distrutta è il conducente ferito malgrado avesse la cintura allacciata .

Anonimo ha detto...

Una Lada Niva è apparsa anche nel videoclip del brano della band Laban "Love In Siberia"!

Anonimo ha detto...

L'ultima Lada Niva 4x4 ha più optional, ha il servosterzo di serie e 3 versioni più 2 commerciali: Base; Taiga; Dual Fuel, Job, Job Go.E con il GPL spendi la metà in consumi.

Anonimo ha detto...

Questo raspone c'ha pure il servo di serie?
Ma il servo è quello che spinge il mezzo, quando si rimane a piedi??
La JOBGO sa di rapporti orali, scommetto che hanno bucato le vendite con sta sparaseghe di macchina vero?
Prendete i mezzi pubblici e se dovete andare a caccia di quaglie con i vostri amici canidi, unate un MBike, così scalate la panza!

Anonimo ha detto...

dico solo che fa cacare... qui a bronte(ct) la posside un certo tizio detto proprio il cacato( a bronte si usa molto dare ingiurie per riconoscere meglio le generazioni)

Anonimo ha detto...

esistono auto spaventose che piacciono e piaceranno sempre. perchè non tutto è estetica. credo che la niva salisse su per i muri.
A proposito: ma che ci sali a fare su un muro in auto??

vito ha detto...

Della niva si puo'dire tutto,tranne che in fuoristrada fa schifo!chi dice il contrario è gente che di 4x4 ne capisce molto poco.Perdonate lo sfogo ma con grande soddisfazione ho scoperto che molti altri la pensano come me!

Anonimo ha detto...

io ho un gimny e vi assicuro che se potessi tornare indietro comprerei un niva!rozza, scomoda,validisima in off road e guai a chi dice che non è vero!con una botta di martello la ripari.però usarla ccome prima auto non va...

Anonimo ha detto...

...appunto. se sei il gestore di un rifugio in alta montagna, va bene.

Anonimo ha detto...

ciao ragazzi sono vito, io mi innamorai della Niva 15anni fa'quando un amico comprò una vecchia 1600.E'stato amore a prima vista che continua ancora.La sua linea d'altri tempi,il suo essere rozza,rude e la sua mobilità mi fecero e mi fanno battere ancora il cuore come solo un cj7 sa fare!E'quel suo essere diversa da tutte le altre...Se è arrivata ai giorni nostri un motivo ci sarà?Ma lo sappiamo tutti qual'è!Evviva i 4x4 alla vecchia maniera come la niva!

dAniele ha detto...

però, quanto arruggiNiva...

Anonimo ha detto...

Perlomeno è una vera fuoristrada, non una di quelle merdate da marciapiedi di città con i quali girano i pagliacci al telefonino ultimo grido...Che poi sia un ferrovecchio non ci piove.

enzo ha detto...

La Lada Niva è un cesso senza tempo.

Anonimo ha detto...

X far durar a lungo1Niva bisogn stargli dietro1pò in tutto.Perciò"la devi studiare"come base di partenza.Capire ke anke dentro1Niva c'è qualcosa di buono.Lei non è1 4x4come gli altri!Poi se la ami,la ascolti come1ragazza e la curi e non ti frega dell sue carenz.Cl temp magar c ridi pur sopra!Io come fors poki di voi,kn i4x4 ho1rapporto da"psicolo a pazienti".La Niva x me è1paziente strano ke mi affascina da1vita.Ciao

Anonimo ha detto...

Sono dell'idea che siti come questo siano una chiara espressione della frustrazione umana e del fatto che ci sono molte, forse troppe persone che hanno tempo da impiegare per queste pseudo recensioni ganze..non mi fa ne ridere ne lo trovo di alcuna utilità anche perchè nella maggior parte dei casi vi ho trovato vetture che più che essere di merda sono particolari o adottano soluzioni tecniche di pregio anche se solo avanguardistico..e ve lo dice un ingegniere che ha lavorato in Ford..

AUTOdiMERDA ha detto...

La ringrazio ingegnIere :)

Anonimo ha detto...

A ingegnIere: ma fatti una...risata, va!!!

In effetti mi sento un poco frustrato oggi, non ho visto in giro nemmeno un SUV di merda...

mezzotoscano ha detto...

L'"ingegniere", oltre a problemi linguistici da far invidia all'on Di Pietro, ha un senso dell'imorismo paragonabile a quello del sen. Gasparri.

Bandito ha detto...

Ingegniere, il mondo è bello perchè è vario, o in alcuni casi avariato. Invece che criticare i nostri inutili passatempi vada per mussa che forse le fa meglio. E le consiglio anche di comprarsi un dizionario.

Anonimo ha detto...

Un auto di merda sono la auto più blasonate.. le compriamo per fare i fighi con le troi***e per la strada e poi piangiamo i i 500-1000€ tra tagliando e cose varie.. merda il 18enne che chiede a papà la bmw come regalo a a stento cammina con 10 euro al giorno.. merda la nuova teconologia visto che siamo diventati i pignoli per avere ESP e sensori pioggia... quando i nostri genitori pagavano a parte il servosterzo 600.000 lire... il sensore pioggia molte bestemmie anche se ti arriva uno sputo..la vera merda e l'uomo non l'auto

Anonimo ha detto...

ora capisco perché le ford fanno cagare!

Anonimo ha detto...

più gnere che inge...

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, pure io posseggo una lada niva del 1988, storica, (80 euro di assicurazione all'anno e niente bollo. Certo non la uso tutti i giorni, ma quando mi serve è sempre pronta a portarmi dove poche altre auto riescono. Ricambi fiat reperibili a prezzi da autlet e semplicità meccanica ne fanno un'auto veramente versatile e indistruttibile. GRANDE LADA NIVA!!!

Anonimo ha detto...

Attento caro 123. La vettura "classica" esente dal pagamento Bollo, avviene al 30° anno d'età anagrafica della vettura. Bada che Equitalia ti incula senza rinculo, perdipiù con le varie tasse e more addizionali. Goditi la Ladina, ma paga la tassa di circolazione ancora per un bel pò.

Anonimo ha detto...

moschvici meglio della fiat,non po essere mai,(scusate per il scrito ma sono proprio venuto in italia da 12 anni dal usssr a volte non so quando metere le doppie)quanto riguarda la Niva e vero consuma tanto,e da dei problemi anche il cambio dopo un po,ma e un vero ciugo-asino,va da per tutto,non a confronti con dei jeep moderni,e come un ragno

wyoming ha detto...

la niva! i miei genitori stavano per comprarla e mi è dispiaciuto un sacco quando quando rinunciarono perchè era troppo piccola. ricordo che andammo a vedere la uaz ed in confronto la niva era una macchina di lusso! quella non aveva neppure i sedili regolabili.
cmq vi segnalo che di recente è ricominciata l'importazione verso la gran bretagna e si può trovare su youtube la prova di fifth gear che giunge alla conclusione che sia probabilmente il miglior fuoristrada in vendita.

Anonimo ha detto...

signori, ma quest' auto è un mito dell'industrial design. A prescindere dalle mode, mi dite quali altre auto sono da così tanto tempo sul mercato? Se avete messo questa allora ne mancano tante altre!!!

Anonimo ha detto...

E chi ha detto che la niva non ha il servosterzo? Ce l'ha e come! E ha anche il clima ( che a onor del vero costa un puttanaio... 1680 euro di optional.... )

La Niva e la Panda 4x4 sono i 2 fuoristrada assoluti. Avrà le sue pecche,ma di certo non è un auto di merda

elelada ha detto...

la lada il servosterzo ce l'ha eccome, ha anche una manovrabilità che altre auto si scordano, con la mia a GPL del 2005 ho trainato su da un rivone innevato un amico finito di sguiscio con un pajero, a musate sposto le rotoballe da 4 -5 quintali quando sono a terra di piatto, ho tirarto goiù qualche albero legandolo al paraurti posteriore e ho rimesso in strada un altro signore con un mega suv e trailer con cavallo dentro finito impantanato nel vecchio maneggio. è la mia unica auto e ci vado davvero ovunque. certo a volte tiri delle gran saraccche, soprattutto per GPL (impianto ICOM a iniezione liquida) che è da sistemare, ma è difficile che ti lasci davvero a piedi, ho fatto padova milano coi giunti ruote davanti sfatti... le auto di merda sono altre. la frenata è sempre un po' un terno al lotto,ma se impari a scalare le marce bene ha un freno motore incomparabile. anni fa con un amico meccanico e rallista ci siamo quasi ammazzati con una punto che avrebbe dovuto avere l'abs. certo non mi son fidata a mettere la chiusura centralizzata, l'alzacristalli elettrico e il condizionatore...e poi per i ladisti son roba da fighestrasse!!! lada forever!!! comunque chi ce l'ha prima o poi ha almeno una volta pensato di rimandarla in russia a pedate nella marmitta

Anonimo ha detto...

Uuuuf... ma che film che hai fatto amico 129...
Una marea di stronzate.
Qual'era scusa il titolo di sta cagat... scusa, volevo dire di questo film??
Hai persino tirato su un mega SUV + trailer (del film) con un cavallo dentro??
Vacci piano con la mano destra, sto filmetto non mi piace, mi sa di stronzata e tira di meno la cocaina la prossima volta.

Anonimo ha detto...

Chi dice che la Lada Niva e' un mito e' perche' e' uno sfigato e non ha fortuna con ne donne.
Le donne hanno paura anche a guardarla,poi e' un auto stracopiata fiat anni 60-70 e consuma,carrozzeria che marcisce a vista ed inoltre scomoda come una spider inglese anni 60.
I comunisti non hanno mai prodotto niente di buone nell'est come ovunque'
Forse in Russia una figa la rimedi in lada,ma le russe italiane se non vai in un auto meno di merda non ci montano su.
Sconsigliabile per la famiglia,alla prima curva tutti ci vomitano dentro e al primo parcheggio vomita la gente che la vede e se ce l'hai a GPL vomita la gente al semaforo che sentono la puzza di gas.

mezzotoscano ha detto...

Se c'è qualcuno che mi annoia più di un troll è un troll berluscoide, in quanto fece... ops! errore di battitura: volevo dire, facente parte della più sfigata tra le categorie di sfigati, quelli che - per una questione di QI - non si rendono conto d'esserlo.

Anonimo ha detto...

la lada niva è un vero fuoristrada non si ferma mai altro che i suv da città. costa nuova accessoriata (ss e ac) 12000 euro, meno di una 500
continuate a comperarvi i suv.

Anonimo ha detto...

la lada è un mito. Io l'ho comprata 1200 euro ed è del 2005 con 30000 km ed impianto a gas.Faccio 400 km con 30 € di gas. Ci vado in montagna e non si ferma davanti a niente. I miei amici con le jeep da fighetti si fanno un bel po' di strada a piedi perchè non riescono a salire dove va la niva.Non la cambierei con nessun fuoristrada

Anonimo ha detto...

X l'Anonimo del commento n° 131
A me l'unico frustrato segaiolo sembri proprio solamente tu,che vieni qui a insultare invece di farti quattro sane risate come tutti gli altri. Se una macchina la misuri in base a "quante donne ci rimorchi" allora non hai capito niente di automobili,e soprattutto niente di donne.Quanto alla Lada Niva,è in produzione dal 1976,quindi al massimo sarà Panda (in produzione dal 1980 e altra grande automobile) ad aver copiato.

Anonimo ha detto...

Io ho guardato molto su Internet per comprare una Lada Niva anche usata però leggendo i commenti mi sono scoraggiato e mi è passata la voglia e mi dispiace molto perchè ne sono ancora innamorato. Peccato
Avendo un pezzetto di campagna volevo anch'io la mia Lada Niva marrone o violacea. Soddisfazioni e sensazioni che dalle altre macchine non riesco ancora a recepire Bah..

Anonimo ha detto...

Caro anonimo che hai scritto per ultimo,mi fa piacere che anche tu la pensi e fai come me!Condivido anche io il tuo pensiero sulla Niva.Io mi sono fatto l'idea che averla come seconda 4x4 è ok,come prima auto bisogna essere forunati.Nel senso che come manutenzione ne ha bisogno tanta e non è molto affidabile.E questo non lo dico solo io!Tende a essere usata con poco riguardo sfruttando le sue ottime doti di trazione e questo si ripercuote sulla sua efficenza.A meno che non sei mezzo meccanico e te la sai riparare.Questa è la realta'.Ma vale per tutte le auto.Io di 4x4 ne ho guidati tanti ma solo la Niva e il vecchio Jeep Cj7 mi emozionano. Mi sto accontentando del mio Jimny td,ma la Niva la amo da 15anni.Chiudo qui'il mio commento,scusate se sono stato troppo lungo.Un abbraccio a tutti i Nivisti.

Anonimo ha detto...

bha... leggendo i numerosi commenti vedo molti commenti positivi e appassionati, qualcosa significa (primi sintomi di un qualche disturbo che potremo chiamare la Niveite ??), tuttavia considero la Niva un'auto da sfigati e aspiranti suicidi per chi la sfrutta al limite, io non ho mai guidato la niva, ma un terrano del 98', che non è il massimo, ma faccio veramente tanto fuoristrada e un minimo di sicurezza la offre.
Saluti da Giò Battistrada

Anonimo ha detto...

LADA NIVA AUTO MITICA
IL VOSTRO SITO E'QUALUNQUISTA, POSSO DIRE
UN VERO SITODI MERDA.
SBRUFFONI.
AH MI CHIAMO DANIELE E SONO DI ROMA

Anonimo ha detto...

Daniele da Roma di conferma che i proprietari della niva sono all'altezza della loro auto.
Saluti
Giò Battistrada

mezzotoscano ha detto...

A me pare che molti soggetti, tanto tra i fautori quanto tra i denigratori della Niva, siano vittime di turbe mentali.

Anonimo ha detto...

Unica Officina e rivenditrice a Roma Della Lada Niva e Uaz. Capo meccanico, Sig Fernando. Otto anni addietro, volevo buttare per strada circa 12.000 € per acquistare una Niva. La sincerità non ha prezzo ed io apprezzai moltissomo la sua dritta! Lascia perdere le NIva mi disse, con 3000 su Porta Portese te ne trovi un a che ti da meno noi e problemi d'una nuova! Risultato Suzuki 410 970 cc. Parcheggiata all'aria aperta a Monte Livata. Parte sempre al primo colpo! Con la Niva, fatece le frittelleee

Anonimo ha detto...

e deh, non te n'andare, daniele ! ni garban proprio velli 'ome te, per davvero! fan spanciare, meglio d'un bonjo dopocena!

Anonimo ha detto...

be! l' Ignoranza nel conoscere cosa sia un FuoriStrada è talmente palese che alcun commento aimè !!! sarebbe tempo perso

Anonimo ha detto...

Salve devo dire che la Niva è un mito tre le fuoristrada "pochi fronzoli tanta sostanza" è inutile dire "non tiene la strada" a 120 vibra e fa rumore l'avete vista? vi sembra un auto per correre in autostrada?!?!?...è nata per affrontare i terreni più duri e lo fa egregiamente. P.S.ne ho avuta una tra le mani senza servosterzo e altre mie auto non hanno avuto questo accessorio e oggi avendo un auto con servosterzo non rimpiango affatto i "vecchi sterzi" e non mi ritengo ne una checca ne un mezzo uomo quindi per favore cercate di risparmiarvi commenti da ragazzini come "i veri uomini girano senza servosterzo" il sottoscritto non ha bisogno dello sterzo spaccabraccia per essere uomo(parlo di cio perche mi ha colpito abbastanza sto commento e con questo ciao a tutti

pollicenero ha detto...

Ho trentacinque anni di patente (me l'ahnno ritirata sabato, pero') e tante auto di tutti i tipi e dico: le ADM sono le uniche a cui ci si affeziona veramente per la loro unicita'. Si amano i loro difetti, le avventure che generano, gli aneddoti surreali. Le auto nuove e "perfette" sono una noia mortale, soprattutto i fuoristrada. Costano un botto e quando ti accorgi che i difetti che hanno sono strutturali non puoi che odiarle. Ma poi, dove lo trovate, ancora oggi, un carro con bloccaggio manuale dei due differenziali indipendente dal riduttore ??? Io ce l'ho solo su un trattore snodato Carraro di cinquant'anni fa' e nel fango vale oro !

sociopaz ha detto...

Beh, il servosterzo... dipende, a volte fa comodo anche se sei un culturista, lascia fare.
Una volta mi hanno regalato una vecchia citroen GS, auto discretamente DM. Viene l'inverno e mi accorgo che non ha il riscaldamento. Telefono all'ex-proprietario e glie lo dico. Risposta: "ma Mishima mica ce l'aveva il riscaldamento !" Secondo me non ci aveva manco la macchina.

Co-atto ha detto...

La Niva e' un archetipo, e come tale non si discute.
Res ipsa loquitur.

Anonimo ha detto...

fottituri te salutant. orrendus cessus manet.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti....sono in cerca di un fuoristrada compatto da poter usare anche in città...e sopratutto ke sia inferiore ai 7o KW visto ke sono neopatentato.....voi mi consigliate una vecchia panda 4x4 o una LADA NIVA ?

navylion

Anonimo ha detto...

panda TUTTA LA VITA... cazzo te ne fai di un fuoristrada grosso??

Anonimo ha detto...

a 146 quoto in toto le moderne fuoristrada servono solo a a fare gli sbuffoncelli per le strade del paese poi sie no sono in grado di salire un marciapiede e anche se magari riesci a fare un po di fuoristrada ti passa la voglia perchè non puoi manco fargli un graffio...a 147 dico che anche io sono per il servosterzo

AreaAnnunci ha detto...

Ne ho appena vista una in un annuncio a 2000 euro, sembra davvero in ottimo stato. Vista la neve di questo inverno sarei tentato da fare la follia di prenderla per affrontare la neve in sicurezza nel prossimo. Sarei tentato, ma me ne guarderò bene.. :)

Anonimo ha detto...

Parlare di sicurezza con la Nivea è come parlare di corda a casa dell'impiccato, fai un favore a te stesso e alla tua famiglia SALVATI LA VITA comprando un'auto degna di quel nome altrimenti vai a piedi, sei giovane non finire la tua esistenza con la nivea, ci sono tante auto di merda anche nuove che attendono temerari come te.
Un consiglio da chi ne ha viste molte e per fortuna provate poche.

Joe Copertone

Marco ha detto...

Guardate qui...il regno delle Lada...
http://www.lada-auto.ru/cgi-bin/models_special.pl

Anonimo ha detto...

meglio questo, a proposito di questo genere di auto:
http://www.youtube.com/watch?v=26J1iBiFOvQ

Anonimo ha detto...

lada Niva non avrai il mio scalpo...

Anonimo ha detto...

beh io appena posso me ne compro una ..... non mi interessa il confort e non mi interessano tutti quegli inutili e costosi accessori che si trovano su tutte le auto "normali"
W la niva e la.........

Anonimo ha detto...

Io con la Ladra ci ho fatto il grossglockner, (passo alpino tra austria ed italia)voi non potete capire cosa vuol dire litigare coi ciclisti per la precedenza ai tornanti ma vi potete fare un'idea sulla velocità...

Anonimo ha detto...

Nel 77 in quello stesso passo alpino austriaco, in compagnia di due amici, seguendo un gruppo di motociclisti molto affiatato, raggiungemmo uno dei panorami più belli. la nostra macchina era una NSU Prinz colore avorio, brutta da stonare con tutto il resto.

Anonimo ha detto...

Ne ho appena trovata una ad un prezzo stracciato...l'unico problema è che è tutta verniciata mimetica...secondo voi potrei essere scambiato per John Rambo??? ��

Anonimo ha detto...

no, ma per un cassonetto della rumenta sì.

Anonimo ha detto...

e una macchina d altri tempi non sara bellissima e con delle linee ultra moderne ma e proprio quel suo aspetto spartano che la rende,per gli amanti anke della caccia,un auto unica.appunto tanti scrivono se la fanno ancora..infatti la lada e un auto indistruttibile e se continuano a produrla un motivo c e!approposito non consuma tanto perche c e anche nella versione gpl o metano.

Anonimo ha detto...

Mah.... classico fuoristrada "tutta sostanza" senza fronzoli, "nudo e crudo" esattamente come il piu' mastodontico "connazionale" UAZ e il romeno ARO. Forse negli anni avrebbero potuto "rinfrescarlo" un po' come linea e design ma tutto sommato, nel suo genere, e' accettabile! Se conoscete i fuoristrada prodotti dalla portoghese UMM di Lisbona, di chiara derivazione militare, noterete che non vi sono poi sostanziali differenze di base (estetica a parte ma, personalmente, il NIVA lo trovo piu' "armonioso" del "collega" lusitano.).

Leonardo ha detto...

Salve a tutti, sito ganzissimo ma la Niva è tutto meno che un'auto di merda! Ce l'ho dal 2006, comprata nuova con GPL.
La adoro!!!!!!!! Io e la mia ragazza siamo tornati da poco da un viaggio nel sud Italia con la nostra Niva ed si è comportata egregiamente!!!
Solo strada normale perché a noi della velocità c'impoprta 'na sega!
Itinerario Toscana-Umbria-LazioAbruzzo-MolisePuglia-Basilicata-Campania-Lazio-Toscana.
Un grande viaggio con una grande macchina!!!
Leonardo.

Anonimo ha detto...

L'altro giorno stavo andando in campagna con la mia niva, dopo aver sfondato 2 muretti a secco si è fermata lasciandomi cosi a piedi, ma non per una qualche rottura ma semplicemente perché aveva finito la benzina!!!!

enzo ha detto...

Chiedo di istituire il cazzatometro.

setteisole ha detto...

Io l'ho avuta e l'ho amata alla follia...ma è tutto vero! XD

Anonimo ha detto...

smettere di sparare kassate a ruota libera,ho avuto una Rav 4 e adesso ho un land cruiser 05, sono macchine stupende, ma il vecchio LADA e' essenziale e trova il suo posto in ogni box che si rispetti...certo non tutti i giorni.....

Anonimo ha detto...

ho avuto la niva e una machina fuoristrada va bane ....e rumorosa beve tropo e non e spaziosa

Anonimo ha detto...

La mica nn vale perché e vecchia e fa schifo e meglio la korando

Anonimo ha detto...

era un auto di personalità....
sarà che da appassionato del mondo auto vedo sempre il bicchiere mezzo pieno,ma la niva era un must.
molto sovietica nel disegno...ma perlomeno ha fatto storia...e chi fà la storia merita rispetto...nel bene o nel male.

vecchio ha detto...

la lada niva è uno di quei prodotti tipicamente sovietici che hanno avuto grande successo.
l'antonov an2 per quanto riguarda gli aerei, la macchina fotografica zenit semplice, economicissima e di buona qualità, l'orologio poljiot.
tanti anni fa iniziai a interessarmi di fuoristrada. in europa c'era il range rover che costava tanto e si rompeva sempre, land cruiser e patrol costavano come il range. le altre erano spartane.
la niva al tempo non era più rustica della concorrenza, ricordo le aro e le mahindra che erano peggio, la mitica luaz violin, unico fuoristrada più economico della niva e aveva 35cv per 80km/h di v.max.
le suzuki costavano parecchio più della lada ed erano microscopiche. poi c'era l'altra icona sovietica la uaz 496 l'auto più rozza della storia. ricordo che la provai, mitica ma adatta solo ai boscaioli russi che spaccavano legna in siberia.
tutto sommato la niva è una ottima macchina, al tempo la 4x4 permanente con riduttore indipendente era più unico che raro, non so quali altre lo offrissero ma è una grande comodità perchè con il suzuki bisogna fermarsi per inserire il 4x4 e poi fermarsi nuovamente se si vogliono inserire le ridotte.
infatti fu una macchina che ebbe buon successo per molti anni, ricordo che a quel tempo andavano di moda i grandi raid (faraoni, parigi dakar) e le niva facevano sempre ottime figure.
ho sempre rimpianto di non verla comprata

Anonimo ha detto...

Ciao Ragazzi,da qualche settimana mi sono interessato alla Niva4x4,poichè secondo il mio parere ha il potenziale per diventare la prossima antagonista della mitica range rover tanto in voga ultimamente tra i fighetti Lombardi.
Tuttavia avendo una predilizione per altre macchine,credo che trasformata (cioè ripulita)di paraurti e parafanghi di plasticotto ...,lasciata nuda ,con gomme maggiorate,verricello e immancabili 4fari sul teeo,sia paragonabile al mitico BRONCo degli USA...ascoltatemi,tra poco cominceremo a vederne in giro anche noi di auto antiche rivisitate,con tutta l'elettronica(a volte inutile) delle auto di oggi e conseguenti costi di gestione,torneremo ad auto semplici che possiamo riparare da soli e belle da vedere,full optional al costo di una cbr rr. Ciao da Jimmy

Anonimo ha detto...

ciao , le vere auto di merda sono quelle equipaggiate con centralina elettronica ,sia benzina che gasolio.
mentre si va si fermano e non vanno più in moto. portate dall'amico concessionario cerca di metterla in moto da 14 mesi invano.
meditate meditate o andate con macchine sempre in garanzia o rimarrete fermi dopo 6 - 10 anni.
è vero che sono tutte elettroniche ora, trovate auto di 30 anni fà e non rimarrete a piedi.
quando le macchine consumano vanno bene, si monta un kit h2o e si risparmia con vecchio mezzo.
ciao

mezzotoscano ha detto...

Centrata una questione fondamentale, Sig 175, bravo! L'elettronica sta devastando il fegato di molti automobilisti, soprattutto quelli che pagano decine di migliaia di euro per un cesso che si ferma e non si muove più, se non sborsando ulteriori fortune. E tutto perché? Perché anni fa qualche furbone inventò una cazzo di marmitta catalitica che non riduce d'un mignolo l'inquinamento ma vuole una cazzo di centralina per funzionare... Merda!

Anonimo ha detto...

Fotografo naturalista, le posseggo dal lontano 1978 spesso affiancate ad auto stradali. I primi modelli erano spartani ma molto pratici e robusti. Erano anche facilmente riparabili ovunque in caso di guasto.
Ci andai nell'est europeo quando c'era ancora il muro, in europa occidentale. Vennero con me Capo Nord e nel Maghreb.
Con il tempo sono migliorate e di molto. L'ultimo modello, il V, fine 2012 (tedesco) pagato 13000 eurozzi (non c'è molto per quella cifra) immatricolato ha il servosterzo e l'aria condizionata (mai usata). nel 2016 la toglieranno dal mercato peccato ma con questa ci andrò in pensione.
Ciao a tutti

Anonimo ha detto...

Si vabbé, ma gettare merda su auto russe degli anni della guerra fredda è un po' come sparare sulla croce rossa XD

Anonimo ha detto...

io la niva a gas ce l ho da un anno fa un sacco di rumoracci e qualche rognetta la dà,però è robusta si distingue dalle altre e con un metro di neve si cammina ,con 25 euro faccio quasi trecento km. allacquisto in pratica ho pagato solo l impianto a gas visto quanto ho speso,quindi lode alla niva è un auto con l anima.

Anonimo ha detto...

ho cambiato diverse auto, da circa quattro anni ho una niva con gpl, ha 25 anni, va benissimo, la uso per la campagna e per trainare il rimorchio per il cavallo, due anni fa qui da me ha fatto un metro di neve, ero l'unico che andava in giro a recuperare quelli che erano rimasti a piedi, innegabili i suoi difetti di cui si è parlato ma insostituibile, purtroppo le fighette nn la possono usare è un'auto da uomo.

Anonimo ha detto...

è poco da fighetta che persino la Martorani di Roma, sconsiglia vivamente l'acquisto di una Lada Pipa.
Un metro di neve, mattela sarai spippata tutta col naso?

Anonimo ha detto...

la niva si si sa non è bellissima ma vi dico che è costruita molto bene ed è molto semplice per i problemi bisogna stargli dietro e non ti abbandona mai(meccanico preparatore tuning\4x4)ne ho avute moltissime in officina e molte smontare finno all'osso e mi meraviglio di come è costruitasi beve un'pò è normale ma è un auto che tuttora vende è una tuttofare come la vecchia panda e io avendone avute 2 non mi ha mai deluso e le ho spremute fino all'osso e mai mi hanno abbandonato

Anonimo ha detto...

Io ne ho una comprata nuova nell 86... Unica auto e ancora funzionante... Guardate i video su YouTube per capire cosa e in grado di fare e cercate i vari gruppi su Facebook per sapere come va da chi veramente ne ha una... E un mito e in off road imbattibile... Ha vinto più Dakar ed era quasi originale ed il campionato italiano velocità fuoristrada nel 2012!!! Un auto che ancora vince nelle competizioni dopo tutti questi hanno può essere di merda? Forse e scomoda in città o autostrada ma e vendutissima in tutta l Asia, sud America e Africa e in Russia... E li le strade non sono come Milano e Roma... Andate a fare una gita in quei posti col cayenne e vedrete che rimpiangerete la niva!!!!

Anonimo ha detto...

Mitica Lada Niva! Auto indistruttibile e pluri-vincitrice di gare di fuoristrada in tutto il mondo (anche con motore Ferrari)! Provate a fare le tesse cose con i costosissimi bidoni di suv Audi, Bmw, Merdecess et altri...

Anonimo ha detto...

La migliore auto che abbia mai guidato ed avuto!
Le auto normali le apprezzi, ti piacciono ma solo poche riesci ad "amarle"... la niva è una di quelle!
Non è un auto per tutti è vero.... ma è pieno il mondo di auto impersonali, adatte a tutti ed a nessuno....
Detto ciò è vero, è un pò una macchina scassacazzo, ma in fondo, anche questo fa parte della sua personalità...

Anonimo ha detto...

resoconto, chi ne parla male non la mai guidata, chi la posseduta la ama... non sembra un auto di merda ai miei occhi dopo aver letto i commenti di chi ce l ha...

Anonimo ha detto...

Sto cercando una Lada Niva e sono di Rimini! Ti prego dammi una dritta...dove l hai rottamata?? Dove l avevi presa?

Anonimo ha detto...

E si vede che i commenti NON sono moderati.......Leonardo , godetevi la vostra Niva che,se mantenuta con riguardo, ti dara' poche preoccupazioni e una lunga serie di soddisfazioni e non badare ai commenti idioti di certi soggetti, di cui certe zone sono ricche e che si descrivono da soli....

Anonimo ha detto...

Una volta in Corsica ne avevo davanti una, c'erano sopra in tre, ma quello dietro aveva la testa grossa. Mi sono avvicinato e ho visto che quello dietro era un vitello. Auto da lavoro, mica balle.

Anonimo ha detto...

Beh.E' fatta da schifo,vorrei precisare che ha una carrozzeria di merda!RUGGINe,guarnizioni che si staccano.Ne ho una degli anni 80,e non viene piu' usata per strada dall anno 84(80000Km) perche' beveva troppo.All' epoca venne montato un impianto a GAS metano che non e' mai andato bene e che e' stato tolto.Sempre a piedi e quindi la decisione di trasformarla in SPAZZANEVE.Da spazzaneve e come fuoristrada e' inarrestabile.Ho altri fuoristrada ma questa e' la migliore che ho.Peccato per i difetti che sono parecchi ma se vuoi un fuoristrada per la campagna e' eccezzionale.

Anonimo ha detto...

Ma come ha fatto brucuarsi da sola :-D scusa ma sono piegata in due dal ridere.

Anonimo ha detto...

Per i pneumatici 4x4 per la Lada Niva 4x4 Vi consiglio di visitare http://www.pneumatici4x4.it/content/216-pneumatici-lada-niva

375967 ha detto...

Grande auto, non è al top come finiture e confort, questo è vero, ma è stata creata per essere la migliore 4x4 sui fondi difficili.
Altro che i suvvini del cazzo fighetti e tuttomodafinocchiostyle.

Anonimo ha detto...

Grande Lada ho appena acquistato il nuovo modello euro 5 con ABS è un mito sia in velocità (155 ) che in fuoristrada , poi con AC e fari extra fa rimanere senza fiato . Continuamente vengo fermato per informazioni dove si può comprare , purtroppo non esiste un concessionario ufficiale in Italia ma solo importatori . Consumo 11 km litro in autostrada ... WWW Niva

Anonimo ha detto...

La Lara niva è una macchina eccezionale. Mio padre c è l'ha ormai 21 anni ed è la 1.7 con impianto a gpl e non ha mai dato problemi, ha solo dovuto riverniciarla una volta perché la usa per andare a caccia, del resto non ha mai dato problemi. Ad ora non c'è stato fuoristrada che le abbia tenuto testa. È vero ha un aspetto retrò e una stabilità su strada non molto affidabile, ma sulle strade fi campagna non si ferma davanti a nulla, è in vero e proprio carro armato, in senso buono

Unknown ha detto...

Caro Bandito... Io sn donna e del servosterzo me ne fo una gran sega! Sempre avuto scassoni bisontici senza! La lada il mio più grande acquisto! 1000 euro con qualche lavoretto di carrozzeria da fare ma... Gran bella bimba e per gli sterri toscani ci si va come pallottole! Succhia come le mamme di diversi che conosco ma... Non la cambierei per nulla al mondo

Anonimo ha detto...

Ho letto tutti i commenti e non sono daccordo con chi dice che è una macchina di merda. Io ho una Lada Niva 1.7 a gpl(la miglior macchina che io abbia mai avuto non la cambierei per nulla al mondo) e posso dire che se guidata in modo giusto senza tirarla troppo si arriva a fare anche 9 con un litro (a benzina è un?altra storia) . E poi si è vero ke su strada non è molto sicura ma proprio per questo si deve andare piu' piano. C'è chi la mette a paragone con l'alfa o un' altra auto ma il paragone non esiste poichè un auto puo' andare bene su strada ma provate a prendere una una fiesta ad esempio e provate a fare la stessa stradina col fango alto ke riesce a fare una niva e lo stesso una fiesta andra' molto meglio su strada della niva.

Thorwald Eiriksson ha detto...

L'unica cosa di merda qui è il cervello di chi pubblica queste stronzate
L'esercito yugoslavo prima, e poi gli erdedi, esercito serbo, croato ecc ecc comprese le forze speciali avevano a disposizione vari fuoristrada leggeri di importazione tra cui Puch, Mercedes serie G, Defender, campagnola, UAZ 469.
A detta unanime degli ufficiali dei suddetti eserciti - tra i quali ho numerosi amici - a livello fuoristradistico non c'è paragone tra la Niva e le altre macchine, e questo per quello che riguarda terreno roccioso, fango, neve e sabbia.
La Niva passa dove tutti gli altri fuoristrada si piantano, quindi, caro cervell ... ooops pardon autodimerda, informati in giro prima di scrivere cagate di tua fantasia ...
Sul fatto che la Niva beve, come ho letto sopra, io non so cosa sietet abituati a guidare, certo se la paragonate aduna utilitiaria a tre cilindri, te credo, la Prima Niva aveva il motore FIAT del 131, poi hanno aumentatyo i cavalli e il rendimento con il 1,700 a iniezione.
La Niva è stata uno dei primi foristrada ad adottare la soluzione della scocca portante che allora ce l'aveva solo Jeep e Campagnola, oggi invece questa soluzione, brevettata viene adottata da Tpuota, mistupisci e altri SUV di grande 'lignaggio' (e costo).
Quindi, caro autodimerda, quando non sai un cazzo, STAI ZITTO.

Thorwald Eiriksson ha detto...

La Niva secondo il signor Autodimerda è un'auto di merda ... specialmente sulla sabbia, come si vede qua ...
https://www.youtube.com/watch?v=8eLIaIhHgQc
secondo il signor Autodimerda anche lo UAZ è un'autodimerda,
ma bisogna vedere cosa ti aspetti da una macchina, prova a fare questo con una Jeep o un defender, o un land cruiser, o un range Rover, per non parlare del Cayenne o del Tuaregh HAHAHAHA
lo UAZ è una macchina MILITARE, se volete fare i fighetti, compratevi il Porsche Cayenne e guidatelo mettendo il rolex in mostra fuori da finestrino, così, giuto per fare i burini ...
https://www.youtube.com/watch?v=Ja1fvuwCU5k

Anonimo ha detto...

Io la comprai usata nel 1985 e me ne liberai nel 1992, ma lo feci con dispiacere. 7 anni di guai ma anche di soddisfazioni. Non era bellissima (assomigliava ad una 127 lievitata e poi squadrata), pur essendo un 1600 consumava come 3 litri, aveva uno sterzo durissimo tale da far diventare un parcheggio in salita una vera tortura, quando in autostrada superavi i 100 tutta l'auto era scossa da un tremito, e se poi i freni si bagnavano era meglio farsi il segno della croce. Però, però: era una auto indistruttibile (fermo ad un semaforo, un coglione con una R104, mi tamponò di brutto, lui ebbe l'auto distrutta... io un bozzo sul paraurti posteriore). Era un fuoristrada imbattibile: se mettevi la prima ridotta e il blocco del differenziale centrale non c'era pendenza, guado, sabbia o neve che non potevi superare a dispetto delle 4x4 più famose e costose (vinsi una gara amatoriale su un percorso misto in collina con scorno dei ricchi gradassi con la Defender o con la Pajero), e poi era di una semplicità costruttiva disarmante: non c'era bisogno di un ingegnere elettronico per fare la manuntenzione... anche un ignorante come me poteva farla. Purtroppo dopo 7 anni ed 85000 km vennero fuori le magagne: lo sterzo aveva raggiunto un gioco superiore ai 5%, lo scarico (dal collettore alla marmitta) era completamente arruginito e bucherellato, il battistrada dei pneumatici si era azzerato e la carozeria incominciava ad essere rosa dal cancro dell'ossidazione. Rimetterla a posto mi sarebbe costato una cifra superiore al suo prezzo d'acquisto... per cui me ne liberai. Però ancora ora ricordo con affetto il senso di sicurezza che questa bestiola sovietica mi trasmetteva.

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS