115

CITROEN MEHARI

citroen mehari

FRANCIA La Citroën Mehari era una zattera a motore per il tempo libero realizzata in bambù che utilizzava i remi, le canne e le cartine della 2CV.  Le sue origini non risalgono stranamente ad un progetto nato all'interno della Casa francese, ma al momento in cui un nobile francese decise di smontare una 2CV appartenente al suo parco auto in quanto non aveva un cazzo da fare. La vettura risultante piacque alla Citroën stessa, la quale, dopo poco tempo, cominciò a produrla.

Una presentazione a mollo

Fu presentata alla stampa il 16 maggio 1968, in piena contestazione giovanile, all'interno di uno stagno nel quale galleggiava perfettamente, in una cittadina della Normandia. Dalla 2CV ereditava sostanzialmente il pianaleIl pianale  di un'autovettura è, di fatto, la base stessa del telaio di un automobile, si trova nella parte inferiore dell'abitacolo e supporta l'abitacolo stesso e le sospensioni determinando tra le altre cose anche il passo (distanza tra l'asse delle ruote anteriori e posteriori). e la meccanica. Montava infatti il bicilindrico boxer da 602 cc di cilindrata con lo stesso cambio a 4 marce ma con rapporti ridotti. Le prime Mehari erano costruite con carrozzeria in plastica che tendeva a scolorirsi al sole e fra cigolamenti vari gli scomodi molleggi a spirale delle sospensioni si portavano in giro un corpo vettura slabbrato e un po’ troppo ingombrante. La sua massa, che a secco era di soli 475 kg, riusciva a compensare almeno in parte la modesta potenza del suo propulsore che raggiungeva i 100 km/h solo con vento favorevole.

Strumentazione spartana

La Mehari estremizzava il concetto di spartanità essendo di fatto una delle auto dalla dotazione più elementare che siano mai esistite: il contachilometri ad esempio, era stato sostituito da un pallottoliere. Inizialmente si accedeva a bordo senza agire sulle portiere ma solo su delle catenelle laterali, con quella centrale invece, era possibile tirare lo sciacquone. La capote era in tela ma, in caso di pioggia, non riusciva a riparare l’abitacolo che comunque non si allagava mai in quanto disponeva di particolari condutture fognarie che scaricavano fuori i liquami. Il parabrezza invece era abbattibile in avanti. Dalla fine del 1969 vi furono lievi aggiornamenti al frontale, consistenti nel ridisegnamento e riposizionamento di alcune luci di servizio, come quella per l’uscita di emergenza, mentre l'anno seguente non si badò a spese e arrivarono anche le portiere in plastica. Tra il 1979 ed il 1983 ne fu messa in commercio anche una variante a quattro ruote motrici che si rivelò molto agile su torrenti e ruscelli grazie alla sua leggerezza. Rispetto alla versione a trazione anteriore, la Méhari 4x4 montava numerose modifiche tecniche, tra cui un nuovo ponte posteriore con un nuovo differenziale bloccabileNei veicoli ad uso fuoristradistico vengono utilizzati differenziali bloccabili che permettono di escludere l'azione del differenziale stesso distribuendo uniformemente la coppia sui due semialberi, evitando così lo slittamento della ruota priva di aderenza. con il lucchetto, anche il cambio era differente, avendo addirittura sette marce, di cui tre ridotte e due omaggi donna. Grazie a questa soluzione tecnica, la Méhari 4x4 era in grado di affrontare anche pendenze del 60%, ma solo in discesa, e fu persino utilizzata come mezzo di pronto soccorsoCITROEN MEHARI ARMEE durante i rally in Africa (tutti morti). L'ultima Méhari uscita dalle linee di  montaggio è datata 30 giugno 1987. Tra i vari impieghi che l’hanno vista protagonista vi furono anche quelli militari da parte dell'esercito francese svolgendo il compito di mezzo da comando, comunicazioni e trasporto vino. Prodotta in più di 150.000 esemplari, il suo nome (Méhari) fu scelto in onore di una razza pregiata di dromedari del Sahara, totalmente estinta non appena apprese la tragica notizia.


VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA: € 2.990
”Vendo Citroen Mehari arancione pallido del 1980 gommata luglio 2008. Parte al primo colpo, si spegne al secondo. Può essere restaurata o anche essere usata nello stato attuale come ho fatto io, basta essere socio ACI.. “




citroen mehari - VIDEO DI PRESENTAZIONE

115   COMMENTI :

daniele ha detto...

Una testimonianza più che un'auto, di come nel recente passato l'argomento sicurezza non valeva un c..zzo quando si trattava di vendere una macchina. 7 airbag, barre antintrusione, ASB, ESP? No, plastica, cordine come portiere, tetto in cellophan, e un'immensa fiducia nel caso e nel genere umano da parte dell'ottimista guidatore. Perfetta se usata in spiaggia tranne sull'Adriatico (i gestori dei bagni non la farebbero entrare). In ogni caso l'auto preferita dai ladri e dai campeggiatori. Questi ultimi potevano fare a meno della tenda, tanto nessuno notava la differenza.

MrGrey ha detto...

Adoro quest'auto!!
Mi ricordo di quando i miei la noleggiarono sull'isola di Lampedusa quando ero piccolo (forse nel 1994-1995). Era l'unica vettura che noleggiavano, e ci siamo divertiti un mondo, tutta aperta, di plastica, andava a 60 all'ora. Tremenda come auto. Mi piace ancora da morire!

Grey

Anonimo ha detto...

Deve essere mia... Assolutamente!!!

Anonimo ha detto...

Ho posseduto due mehari...attualmente ne ho una nuovissima beige che fa uscire gli occhi da fuori tutti quelli che la vedono o la provano...e' la delizia dei bambini che la scambiano per una vettura delle giostre..ci andiamo ancora al mare con il piu' piccolo dei 4 figli con i suoi cuginetti che fanno a cazzotti per salirci...non penso che sia un'auto adatta al vostro sito..se volete comunque considerarla un'auto sbagliata...ditemi come mai dal valore di 4-5000 euro di qualche anno fa adesso mi arrivano a dare dai10000 ai 12000 euro...chissa' perche'?...meditate gente meditate quando fate certe recensioni...dimostrate proprio di esser ragazzini e di non poter arrivarci a possederne una. Saluti cari e buon proseguimento del vostro forum...un grande appassionato di auto belle!

Anonimo ha detto...

Hei... A Lampedusa ancora le noleggiano!! La settimana scorsa ne ho noleggiata una, mi sa che era la stessa del 94/95 che hai noleggiato tu... va ancora che è una spettacolo!!! Bye a tutti.

manny ha detto...

anonimo possessore di "mehari che fa uscire gli occhi da fuori"
il colore beige me lo immagino gia
ti ringrazio per avermi allietato la giornata
ti ringrazio altresi del ringiovanimento
(son giovane si ma se sulle giostre ce la mehari sto a casa)

Anonimo ha detto...

la mehari autodimerda?????
Ecco un ottimo motivo per uscire definitivamente da questo sito.

AUTOdiMERDA ha detto...

Ahahah.. io te ne darei anche un'altra dozzina volendo... grazie della visita :)

Anonimo ha detto...

- Magnifico esempio di auto spensierata,economica,pratica e divertente. E' assolutamente da cancellare dal sito pena la perdita di credibilità del sito stesso...

Anonimo ha detto...

se chiamate auto di merda la mehari, mi sa che non capite gran che di auto.... certo che bisogna intenderla per quello che era, non un SUV di oggi.
io ho una 2 cavalli e sono auto mitiche!
giok5000

AUTOdiMERDA ha detto...

Ammetto di non capire le auto, ma ancora meno i loro proprietari. Come è difficile sorridere senza far polemiche inutili al giorno d'oggi esprimendo tutto sommato un parere del tutto SOGGETTIVO ed estetico su una macchinina brum brum.
Forse è per questo che esistono, le auto di merda...

mezzotoscano ha detto...

Parole sante: se le AutoDiMerda non ci fossero, bisognerebbe inventarle per farci quattro SANE RISATE su di loro e su chi, come noi, le acquista: è pur sempre un modo per sopravvivere a 'sto mondo di merda!
Lode quindi a chi costruisce AutoDiMerda (R14 in testa), un po' meno a chi le difende contro ogni evidenza.

Stiui ha detto...

Cheppalle...
Posseggo una 500L del '72, oggi ritenuta da quasi tutti un'auto bellissima, che rievoca tanti ricordi ecc ecc...
Anche lei, da quando l'ho comprata, oggi vale più del doppio.
Dovessi ritrovarmela qui su AdM, starei al gioco, mi farei due risate, anzi, sarebbe anche spunto di riflessioni!:-)
Da bambino, a cavallo degli anni '70 e '80 ricordo benissimo che la beneamata 500 era un'AdM punto e basta e mi fa un pò sorridere che oggi sia cambiato così tanto il vento...
Su, su, non prendiamocela così tanto...

pietro mastroleo ha detto...

Una delle poche auto che odio della Citroen, pura coicidenza, tutte qui recensite. Per una volta tanto la fortuna è dalla mia. Pensate che i francesi durante la guerra nascosero l'intero progetto e primo prototipo di 2CV per "paura" che cadesse in mano ai tedeschi(non scherzo, fonte 4ruote passione auto). Adesso però viene il bello: disseminando qua e la questa merdaccia di prototipo, alla sola vista, i poveri soldati tedeschi creparono stecchiti dalle risate e, una volta cadaveri, furono sottratte loro armi e munizioni praticamente nuove di zecca, rimpinguendo così l'esercito francese. Il resto sono fandonie della storia "ad usum delphini".
PS.
Non guardate il prototipo, non vorrei avere morti sulla coscienza

manny ha detto...

2cv e un asino che la guida.....................

M.F. ha detto...

AdM, non ti dispiacere se c'è gente incapace di ridere di sé: la loro punizione l'hanno già avuta.

AUTOdiMERDA ha detto...

Sono risposte che apprezzo - thanks ;)
Ridere di se? Non so se si possa applicare su qualunque campo. Forse riferito a determinati comportamenti o tratti somatici umani può risultare difficile ed è comprensibile. Personalmente nella vita reale non mi sono mai permesso di ridere sulle "anomalie" di un individuo, nè tantomeno lo penserei. Ma quello che non capisco... qui parliamo di automerdacce... è il gioco delle aziende, farci credere nell'immagine sociale, nel riconoscimento di uno status... ma sono quelle che LORO vogliono darci! Mehari a parte :)
E senza allargarmi troppo la lista potrebbe continuare con il calciodimerda, telefoninidimerda, lotteriedimerda (Stato criminale!) va bhe... parliamo di sta zattera va che è meglio..

AUTOdiMERDA ha detto...

Dimenticavo :)
@ Pietro
Vidi il prototipo qui in bacheca, non ricordo chi lo inserì.. Veramente pauroso, non brutto... di più.

@Stiui
Eh beh la 500.. e chi la tocca :)
Eppure girando nei diversi siti stranieri l'ho parecchie volte vista inserita nelle BubbleCar (del tipo Isetta per intenderci)... però mi sembra un pò troppo riduttivo!

manny ha detto...

ma chi guida citroen e molte volte piu ottuso della propria stessa vettura......

M.F. ha detto...

Non capisco: chi ha parlato di anomalie fisiche? Cosa c’entra? In ogni caso ridere degli altri e ridere di sé sono due cose diverse: la prima è un po’ come il sesso, va fatta con soggetti consenzienti; la seconda invece, nel senso di non prendersi troppo sul serio, penso sia una pratica salutare.
In questo caso mi riferivo (e mi sembrava evidente) a gente (vedi commenti sopra) che trova la propria macchina in questo sito e s’incazza. Se uno neanche riesce a ridere dell’automobile che ha, figuriamoci dei propri difetti e delle proprie debolezze come persona (e non parlavo di difetti fisici; del resto, rileggendo il mio commento, a meno che io sia diventato improvvisamente dislessico, non mi pare contenga affermazioni concernenti handicap o affini, ma forse sono diventato dislessico).
Riguardo alla zattera, a me piace. Con la differenza che non penso che non capisci niente o che devi cambiare mestiere se a te non piace.

AUTOdiMERDA ha detto...

Eri stato chiarissimo MF. Ho allargato (forse troppo) quel senso autoironico di iniziativa mia solo perchè ad una lettura superficiale di AdM si potrebbe confondere il mio modo di ironizzare certi temi con cose che non c'entrano nulla con le auto... cosa che non mi appartiene.

manny ha detto...

ma la mehari la faceva la gio-style

Stiui ha detto...

Ehehehe, infatti AdM l'ho trovato cercando foto della Isetta, che a me piace da morire;-)
Ma occhio, perchè il giorno che riesco a comprarmi la DS23 divento ottuso...

gioman47m ha detto...

iohoavuto dueincontri ravvicinati anziravvvvicinatissimi conla citroenmehari
laquale fedele alproprionome,camina proprio come un classicoanimale deldeserto ::dromedario,cammello.....
il primo incontrofu suincrocio sull'aurelia....
stavo sopraunodeimiei+++++grandiamori...
(alfaromeo giulia sprint gtveloce 1600) e unanotte
stavamoamilleeunanotte....
suinincrocio sièmaterializzatoquesto quadrupede(leggiquadriciclo)
e....miracolo
lasfioro appenaappena sulposterioresx con un capelloanteriorelateraledx
della miabella.....fuunflleeshhhh...
stavoforsesui160/170...
funflesssshhhhh
forsemisembrò un'apparizzionefantastica....
lamattina vedoche ilvetrino anterioredx dellamiaRomea
era rotto.....erasuccessoveramente....
L'altro incontroravvicinato conquestoanimalemeccanico
fu in yugoslavia dalleparti tra lafrontieraodierna Slovenia/Croazzzia....
eranoglianni70 eioconimieiamici nonandavamo sulle solitespiagge (rimini/riccione
ma andavamo là oltrecortnia (non dampezzo)
malà sul marnero (quellosiche eraunmaredimerda=maifattobagno)
sìc'èra unmare che eraquelche era mac'era unoceano dignocca::::russe,polaccche,ungheresi,rumene.ucraine,siberiane....echi+++neha+++nemettaaa...
eappproposito nonsapevi propriocomefaààààààà
noeravamomica supersexxxxx....
ecosìcon questaprospettivadavantiaglioccchi...
(leggignoccca) sicaminava,anzisicorreva...
inpocheore nostop sidovevafa casaebottega(marnero)
ecosì eccochedietrounacurva (curvainromeno=puttana)
maquella eraunaveracurvastradale...
eccomi sopraa quelll'animaleafffricano
chesitrovava inunpunto sbagliatoalmomentosbagliato::::
avevoinquelperiodo un'opel rekord berlinaex1500
(ex1500 perchèfusi ilmotore edallosfascio trovai il1700 che glimisi senza problemidirigettto) e cosìtrovatomi ilquadrupede davanti...
granfrenatone e appoggiai leggermente
sempre quelcapello
ilmioparaurti sullezampette dellamehari....
niente danni e viadinuovo...
malascen madredoveva poiarrivare...
davanti ame c'eraun mioamico che aveva lostesso tipodivettura,lamiacolorverde,lasuacolorgrigio,
ora bisognadire chela milicia aveva messo delle telecamere nascoste tra glialberi e avevanovisto lascenadelcontatto,maavendo ilmonitor inbiancoenero fermarono ilmioamico.che miprecedeva xsaperedel contatto...quando passai io vidi che milicia eimiei compagni ci guardaronomeravigliati..e...
.

Anonimo ha detto...

Mio nipote, 6 anni, soffre l'auto in maniera violenta. Dopo aver fatto un giro sulla Mehari (senza porte e con il parabrezza abbattuto) è tornato a casa e ....... "Papà, lo sai che lo zio Gianni ha la macchina del non vomito?" ;-)

Mehari, una macchina veramente divertente, non seria, DIVERTENTE

Anonimo ha detto...

mi rendo impopolare ma la 500 nuova mi fa cagare!

Bandito ha detto...

A me fa cagare anche la vecchia!

Stiui ha detto...

A me provoca una forte diuresi(dopo un pò che la guido!).
Ciao Bandito!:-)

gioman47m ha detto...

Mi piacerebbe tanto vedeè questa nuova auto dimerda
la nuova citroenne mekari 500
fateci veda le foto...grazzzzie....

luca.88sd ha detto...

quest auto e geniale ed economica!!! passa ovunque non teme percorsi di nessun genere.per aggirarsi in luoghi di mare e eccezionale!! fidatevi,poi per pesca estiva escursioni etc e fenomenale!!

Anonimo ha detto...

bellisssima!!!!
è un giocattolo divertentissimo
e infatti usata costa uno sproposito!!!
e poi è una decappotabile vera: si apre tutta! altro che la 500 cabrio, con i montanti del tetto fissi...

Anonimo ha detto...

anche se di plastica a me piace.. per l'estate è divertente

Anonimo ha detto...

ho un amico che cerca una merda di mehari...io non so che dirgli ma visto che vi intendete di auto dimmerda sapete darmi qualche consiglio su dove trovarla ..meglio la mehari che quei carri funebri di suv

mezzotoscano ha detto...

Almeno aveva la ruota di scorta: adesso manco quella ti danno più. Bisogna contentarsi di un sigillante che non serve a un piffero e di un pompi... pardon d'una pompetta elettrica.

mezzoghostano ha detto...

infatti secol sigillante ci sigilli le porticine eil portelloncino
dopo averla riempita d acqua,se la dose di fagioli e quella giusta goderti un bel idromassaggio in sta tinozza di materiale non ferroso quale e la mehari (che per inciso e una razza di animali con la gobba da deserto)
mehari e fagioli un po come dire solido e gassoso

Anonimo ha detto...

Caro Gioman47 cosa ti sei fumato? Io non fumo e non mi drogo ma quello che hai preso tu forse lo proverei...

enrico prete ha detto...

Ke risate... da quando vi conosco, non posso fare a meno di leggervi almeno un paio di volta le setimana!
A proposito: scusami, AdM, se ti ho clonato le battute coi bambini dell'oratorio... mi riprometto di citare la fonte, le prox volte.
Apprezzo inoltre gran parte dei commenti che fate qui: solo, mi spiace che qualcuno si dimostri un po' permaloso e sia "pesante" con chi non ha le sue opinioni.
Vi dirò: ho trovato numerose recensioni che mi hanno "distrutto" auto che amo perchè hanno segnato un'importante stagione della mia vita (una su tutte: la Simca 1000)! Per me, dovremo tt apprezzare di più la satira che se ne fa qui. Personalmente mi aiuta a prendermi meno sul serio e a guardarmi di più con gli occhi degli altri... mica lo sapevo, ad esempio, che è dal '90 che sono ottuso, visto che giro fieramente anche oggi con una 2CV bigrigia!
Citazione: "beati coloro che sanno ridere di se stessi... non finiranno mai di divertirsi".
Con stima, d.Enrico Prete, Venezia.

AUTOdiMERDA ha detto...

Beh sig. Enrico, o a quanto ne deduco, don Enrico, non posso che ringraziarla della sua stima e di avermi passato qualche battutaccia magari non proprio da "oratorio". Un abbraccio saluto lei e i giovanotti :)

misterstereo8 ha detto...

non potete parlare male della più famosa auto da tempo libero.

tant'è che oggi vale 10.000 euro.

ci vai in giro in estate, la guidi a piedi nudi e ti spacchi dalle risate con gli amici....


ci sarà un motivo.....

Thrasher ha detto...

mh si 10000€ poi usarla "comodamente" sì e no 3 mesi all'anno. Mh sì proprio fantastica.

Anonimo ha detto...

Non è un auto di merda perchè chiamare auto questa tinozza di plastica a righe non ha senso. Qui in toscana la tengono nei campi per farci andare a dormire, e cagare, le galline, oppure, eliminate quelle tentine che costituivano il tetto, come abbeveratoio per i maiali, eccellente.

Anonimo ha detto...

Ah ah la Mehari .. ricordo d'estate al mare a Roseto degli Abruzzi tanti anni fà ce n'era una sempre parcheggiata sul lungomare .
Io vorrei segnalare anche un altra "genialata" della citroen abbastanza rara e cioè la ACADIANE
http://it.wikipedia.org/wiki/Citro%C3%ABn_Acadiane

A proposito di Mehari ma non era la risposta francese alla Mini Moke ??

http://it.wikipedia.org/wiki/Mini_Moke

Ciao

Anonimo ha detto...

ci sta la battuta...
sicuramente però l'auto vale più di quel che sembra.
ho avuto sia la diane che la LNA CON LO STESSO MOTORE 650 cc. indistruttibile !
potente ed economico. una meraviglia.
ricordo ancora che con la LNA davo la paga andando a Lanzo d'intelvi ad una delle prime panda fire 750... e la mia LNA era bella vetusta !
Stefano.

Anonimo ha detto...

mi sono imbattuto per caso in questo bellissimo sito, in famiglia abbiamo avuto diverse AdM, senza disprezzarne nessuna.
altresì ne ho odiate altre che qui non ci sono!
Tra cui una golf gti 16v prima, e la mia attuale citroen c8.
le auto o si amano o si odiano per quello che ci danno, nel momento in cui ne abbiamo bisogno!
Per esempio odierà una mehari chi deve andarci in camporella e la amerà chi vive a milano e la noleggia a lampedusa d'estate!

Anonimo ha detto...

è un mito,altro che auto di merda!

Anonimo ha detto...

Belle e simpatiche quanto volete, le 2cv e derivate, ma quando c'è da mettere le mani nel vano motore... mai visto in vita mia un bicilindrico ad aria così incasinato, se avessero chiesto alla Guzzi di produrre su licenza il v7 ci avrebbero guadagnato, tanto il california full-optional pesa poco meno del dromedario in questione...

Beppe

Anonimo ha detto...

La Citroen-Meari,nuovo modello aggiornato con le normative antinquinamento etc...,la comprerei al volo.Un'auto che non dava problemi,andavi e tornavi sempre da dove volevi in relax,ti godevi le vacanze perchè evitavi le autostrade,l'inverno poteva considerarsi anche come una piccola fuoristrada.Cosa può esserci di meglio di un così semplice e gestibile prodotto per tutti? "STOP" a produzione di mostri stradali di qualsiasi genere. Antonio

Anonimo ha detto...

A Lampedusa è pieno!
Comunque quando ero ragazzina il tipo che mi piaceva ce l'aveva... e mi sembrava pure figo su quell'auto.. correva il 1991!

Anonimo ha detto...

Adoro la mia scassatissima Mehari. Se ne resta da sola, tutto l'anno, a Lampedusa e aspetta che io arrivi e la porti a spasso. Mi manca quando sono in città, perchè lei rappresenta la libertà, fuori dagli schemi, senza sportelli e senza cinture di sicurezza. Un anno le ho portato una parure di tappetini ritagliati su misura nel finto prato inglese: una vera sciccheria i piedi nudi, bagnati e insabbiati su quel prato verde. Erano l'invidia di tutte le sue sorelle, restaurate e lucidate. Insomma, se non ci fosse, ne sentirei la mancanza. E poi non si rompe mai ed è a costo quasi zero. Mi sono divertita col vostro articolo, ma è evidente che non avete mai avuto un incontro ravvicinato con Lei, altrimenti non potreste fare a meno di amarla.

Anonimo ha detto...

E' vero, la sicurezza su quest'auto era una barzelletta, però resta un'idea coraggiosa. Auto indistruttibile, forse una bare per il guidatore...ma pensate alle porcherie che partorisce oggi Citroen (vogliamo parlare della C1, C2 o la orrida C3 Puriel???), direi che questa casa non si assomiglia più a ciò che era.

Davide

Anonimo ha detto...

sono a conoscenza di questo sito da soli due giorni.....e già so che non potro' piu' farne senza....mi fa spaccare dalle risate!
complimenti a chi l'ha inventato!
oggi pomeriggio ho visto una Y10 4x4.....
AdM, che ne dici?
io avevo quella a due ruote motrici ed era una cassa da morto con le ruote; se pioveva per piu' di un minuto il testacoda era garantito...che spettacolo....la adoravo e la adoro tutt'ora anche se secondo me la linea era tra le piu' brutte dell'epoca...
chris77

Anonimo ha detto...

La mia auto di merda Mehari, ha 40 anni e centinaia di richieste di vendita, fra 40 anni ci andranno a mare i miei figli con i miei nipoti!

Anonimo ha detto...

La MEHARI è un'auto che ha rappresentato qualcosa di nuovo,particolare,insolito e funzionale per le prerogative per le quali era stata pensata,oggi ha un'ottima quotazione e credo che addirittura le rifacciano in replica.Per me è tutt'altro che AdM

Salvatore ha detto...

A la Mehari piace ed è simpaticissima!

Anonimo ha detto...

Auto divertentissima, sulle isole ad es. in Corsica ce ne sono tantissime, per quel contesto è un'auto insuperabile e va vista come tale. Bella o brutta è soggettivo, insostituibile nella storia dell'auto lo è senz'altro.

Anonimo ha detto...

Io ho una Mehari da molti anni, è una macchina con cui divertirsi tutta l'estate in compagnia al mare o in montagna.
Il suo modo di camminare è divertente senza troppi fronzoli senza preoccuparti di prendere una pozzangherona o di usare chissà quali cosmetici per auto per lavarla, basta un'idropulitrice o semplicemente un tubo dell'acqua e una spuga che torna nuova e non si forma ruggine :). Quando feci fare la prima revisione non vollero passarmela perchè sul libretto c'era scritto: carrozzeria T. , e non sapevano cosa significasse quella T. allora andai direttamente alla motorizzazione e con il computer controllarono il significato e videro che era Trasformabile, che goduria avere una macchina trasformabile unica nel suo genere questo significa che io ogni volta con l'aiuto del Mehari Club di Cassis la cambio con qualche novità, che volete di più?

Anonimo ha detto...

è bellissima asino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

E' una grande auto: affidabile oltre ogni immaginazione (la mia 2cv del 77 ha un milione di km e va ancora che è una favola: dal 92 in 650000 km non so cosa vuol dire restare per strada), e poi ha una tenuta di strada da leggenda, altro che fiat 500 nuova o vecchia che sia

Anonimo ha detto...

Non esistono auto di merda per chi con passione le ha progettate mettendoci tutta la sua buona volontà!

Anonimo ha detto...

Quello che afferma "Anonimo delle 10:14" corrisponde a verità: poi, purtroppo, a volte le loro creazioni non riescono sempre perfettamente a soddisfare le richieste degli automobilisti...

Anonimo ha detto...

Beh, che dire, da possessore di Mehari (oltre che di 2cv, ebbene sì, sono un appassionato di Citroen, perdonatemi) mi son fatto una bella risata leggendo questa recensione. Davvero divertente, non sto scherzando (la battuta sui cammelli che si sono estinti poi XDDD). Non conoscevo questo sito e devo dire che mi diverte, anche se prende in giro alcune auto che adoro. Ma del resto "de gustibus", se a tutti piacessero le stesse auto, sai che tristezza...
L'unico appunto, se mi posso permettere, è rappresentato da qualche commento, in cui dalle battute sulle auto si passa all'insulto gratuito verso chi le compra o le guida. Pazienza, mi prenderò dell'asino perché guido una 2cv o dell'ottuso perché guido Citroen. Evidentemente chi esprime questi giudizi è padrone della verità e del buongusto assoluti.

Per il resto tutto molto piacevole
Ciao a tutti
Luigi

mezzotoscano ha detto...

@ Luigi
Commento molto saggio e intelligente. Condivido: mi piacerebbe potermi permettere una DS Pallas Cabrio de 1968 (anche se preferirei la Fiat 1400 Cabrio del 1954); purtroppo non posso, e non tanto per motivi economici, quanto per motivi logistici.
Un cordiale buon anno.

Anonimo ha detto...

La Citroen Mehari è apparsa anche nel film "La Banda Del Trucido"!

Anonimo ha detto...

L'erede della Citroen Mehari si potrebbe considerare la Rinspeed Bamboo!

Anonimo ha detto...

Ma è troppo ridicola. L'hai vista dentro? E quel portapane me lo chiami cruscotto?
Le Mehari non temono confronto con la Bamboo!!

Anonimo ha detto...

Infatti io mi riferivo solo alla carrozzeria, mica agli interni!

mezzotoscano ha detto...

Meno male che la Bamboo è una "Concept Car". Se il termine significa "auto concepita"... ABORTO LIBEROOOOO!

Anonimo ha detto...

Mia moglie ne ha una e la adora, guai a toccargliela , nonostante abbia perso la ruota d'avanti intanto che andava (io non centro).

Gaspare ha detto...

Possiedo una mehari e vi assicuro che è una macchina perfetta per l'estate!
I commenti negativi? solo gelosia per i fortunati possessori.
Ps: una mehari iscritta al registro storico e in ottime condizioni vale dai 7500 euro ai 12500 (4x4).

Anonimo ha detto...

esatto. naturalmente il suo utilizzo migliore è sulla spiaggia al tramonto con un carico di nassa.

Anonimo ha detto...

E' lo stesso post di sopra, lo ricopio per mettere il mio nome, almeno se mio zio o chi per lui lo legge è contento...
Bellissima!!! Mio zio ne ha una verde del'73 e, pure se ormai è in disuso parcheggiata in cortile, fà sempre la sua scena attirando su di se l'interesse dei presenti...Più che un'auto è un modo per esprimere il proprio ego: personalmente la preferisco ai Suv di oggi che sanno tanto di cafone e arrogante nonchè alle varie monovolume o berline, anche di lusso, 4 porte da noia, anzi da depressione totale...
Davide Isidoro Pitasi
(domanda alla redazione: ma non si potrebbe togliere quello sopra?)

Anonimo ha detto...

Ho avuto la mehari, il motivo principale per l'acquisto fu che procedendo lentamente e girando il volante in qua e in la si innescava un andatura dritta ma oscillante che faceva divertire le ragazze. in piu gli tolsi lo sportello posteriore cambiandolo con uno piu alto che quando lo ribaltavo togliendo i sedili e distendendo il materasso da una piazza e mezzo diventava una fantastica tenda da campeggio, l'unica cosa negativa è che era poco intima e certe manovre sussultorie erano evidenti a tutti, con la manovella non sono mai riuscito a metterla in moto ma se la strada era in piano potevi metterla in moto in corsa con piu facilità di una lambretta spingendola da solo.

emanuela ha detto...

ho una mehari che ha 40 anni e anche se molti la vorrebbero comprare non la venderò mai...la erediterà mio nipote quando sarò troppo vecchia per guidare, per ora l'adoro e ho solo...61 anni. comunque questo sito è molto divertente e mi sa che lo leggerò d'ora in poi. ciao a tutti.

Anonimo ha detto...

con tutta quella confusione avrai sbagliato manovella...

enzo ha detto...

Brutta e scarna, ma gradevole e divertente. E' un auto particolare, mi piace.

Anonimo ha detto...

Questa è l'auto più diffusa sull'isola di Vulcano, le trovi ad ogni angolo, la salsedine del mare le fa un baffo!
Grande Mehari!

Anonimo ha detto...

Sono un minista incallito, la Mehari non mi dice nulla. E' fatta con lo stesso materiale delle vaschette dei gelati! Se la tengano! Neanche per regalo, la vorrei...

marco ha detto...

auto fantastica e divertente ,ovviamente si utilizza solo d'estate a costarey vicino cagliari le affittano e i clienti nn mancano. per me nn è un auto di merda

Anonimo ha detto...

Beh si vede che non hai gusto estetico, perchè la mehari è bellissima e originale, oltre che indistruttibile.

camel drum ha detto...

per natale avrò un auto di merda come regalo dal mio amo chi sà che schifo

camel drum ha detto...

a presto avrò un auto di merda(mehari)non sò neanche di che colore è ma non importa l'importante è averla speriamo si comporti bene

francesco ha detto...

Ho posseduto (anzi ce l'avevano i miei genitori e io la usavo) una Mehari del 1985.
Una vera AdM.
L'abbiamo venduta pochi anni dopo dalla disperazione.
L'inpianto elettrico perdeva un pezzo al giorno. Un giorno sono rimasto a piedi in campagna perché si era staccato il filo della bobina, bruciava lampadine continuamente (forse era sponsorizzata dalla Osram o dalla Philips....) e l'intermittenza delle frecce variava la velocità al variare del numero di giri del motore. Quel cambio simpatico a maniglione si mangiava un gioco di gommini ogni sei mesi: quando non si riusciva più inserire le marce allora voleva dire che i gommini dei rinvii della leva del cambio erano sbriciolati e si doveva andare dal meccanico.
Il motore in autostrada a 80km/h consumava come un 747 ma soprattutto ricordo il rumore assordante: spesso guidavo usando i tappini in gomma per le orecchie. Il freno a mano si "starava" e la sua corsa aumentava, ogni tanto si doveva andare dal meccanico a ritararlo.
Un'altro particolare agghiacciante erano i dischi freno anteriori calettai a livello del blocco mototore: finché la macchina era "fredda" la frenata era accettabile, quando il motore si scaldava allora il calore finiva per conduzione ai dischi freno e l'efficienza frenante crollava: bell'IdM (idea di merda).
In circa 5 anni abbiamo rotto un semiasse e vari omocinetici senza averci fatto sgommate.
Un giorno un'auto si é appoggiata alla fiancata per una manovra errata: si é spaccata tutta e abbiamo dovuta sostituirla perché é un pezzo unico! Meno male che il tizio aveva torto e ha pagato la sua assicurazione.
In fuoristrada...lasciamo stare: un giorno siamo rimasti impantanati nell'erba umida, le ruote giravano a vuoto....da quel giorno siamo rimasti sull'asfalto e basta.
Insomma....non ricordo tutte le disgrazie ma ricordo bene che l'abbiamo venduta per la disperazione ad un signore che se la é portata in sardegna per usarla da casa alla spiaggia perché l'unico vantaggio era....che non faceva ruggine visibile (a parte i longheroni sotto che essendo nascosti ma strutturali...non immagino pensare che fine vrebbe fatto, piegandosi come una vecchia sdraio).
Se fosse stata un'auto italiana.........ma essedo estera c'é anche qualcuno che ancor oggi ci vede dei vantaggi.
Una delle migliori Adm, garantito da chi l'ha posseduta!!!!

mariano ha detto...

io ho una mehari da 6 anni e mi diverto a leggere di gente che si incazza per i commenti di merda che fà auto di merda.sono contento che la mia"AUTOVETTURA" sia su questo sito.ma fatevi una risata.e complimenti a AUTODIMERDA.CIAO

Leo ha detto...

Una macchina che non merita di essere su queste pagine.

Anonimo ha detto...

Un veicolo che testimonia come negli anni passati la sicurezza non era presa in considerazione. Viaggiare con un auto di plastica è una follia umana.

Anonimo ha detto...

La Mehari un'auto di merda ? 'How you dare it ?' come dicono gli Inglesi !
A parte questo che considero un vero vilipendio alla mia adorata trenta cinquenne, il sito é molto divertente, complimenti al moderatore.
cordiali saluti,
Safetybicycle

PS se volete farvi un giretto in Mehari (assieme a Napoleone)
provate a cercare su youtube Mehari no gas Elba

Anonimo ha detto...

È vero, e dirò di più,non esistono per chi le ha comprate e restaurate con amore,capacità ed investimento di tempo e denaro!È vero che bisogna eddere autoironici, ma tra l'ironia e la maleducazione c'è una linea sottolissima!Tecnicamente parlando quando la citroen produceva questa auto con sospensioni INDIPENDENTI A BRACCI OSCILLANTI,mamma Fiat usava ancora le balestre ed i braccetti a due punti di attacco!meditate gente meditate!!!!

Anonimo ha detto...

Io mi chiedo se siete spastici o cosa!! questa baracca definirla auto è una bestemmia, e poco importa quanto vale e cosa è, quando passano scoppiano tutti a ridere che sembrano le macchinine a scontro del luna park.
Ci credo che di possessori che ne parlano male non ce ne sono, se fai un incidente con questa ci rimani secco anche a 25kmh, cioè ma dico io è DI PLASTICA!! non so se potete immaginare un auto normale che va addosso a questa, se fai un frontale preparati che vai ad abbracciare il cofano del altra tempo 2secondi, assorbimento degli urti inesistente, e dire che negli anni 80 ricordo qualche pazzo kamikaze che ci andava anche in autostrada!! cioè ma te ne rendi conto ... ti tamponano li scompari .. ti ritrovi spremuto tra l' auto dietro e quella davanti .. non serve neppure il carro attrezzi, basta la scopa e la paletta.
Non si tratta di auto di merda qui, ma da auto da suicidio.
PORTARCI I FIGLI è DA PAZZI IRRESPONSABILI!! già che ci sei portalo sotto una tettoia di amianto tuo figlio, dato che gli vuoi cosi male da montarlo su questa trappola per topi!
Poi scusate se mi sbaglio io, ma credo che sul fatto sicurezza nessuno mi darà torto!! La vita è cara a tutti!

Bandito ha detto...

Non per difendere la Mahari, ma io, come milioni di persone, vado in moto, come sicurezza direi che è anche peggio, se mi tamponano in autostrada mi passano addosso, quindi secondo te tutti quelli che vanno in moto sono dei pazzi irresponsabili?

enzo ha detto...

Le automobili sicure non esistono, mentre esistono imbecilli convinti di avere la verità in tasca, che vomitano i loro sproloqui offendendo a dritta e a manca. Comunque idioti a parte, non è affatto vero che la Mehari sia meno sicura di una sua concorrente della sua epoca, basta guardare le statistiche e non fidarsi delle apparenze; ad esempio le Smart sono molto più toste di quello che si può credere a prima vista. Quando si ha un incidente, uscirne illesi o almeno vivi, è solo una questione di culo.

P.S. Ci sono persone spastiche che hanno lauree, e comunque non meritano di essere offese da un presuntuoso e mediocre cazzaro.

mezzotoscano ha detto...

Giusto, evitiamo di tirare in ballo i diversamente abili: è un tipico argomentare da "diversamente intelligente"

Anonimo ha detto...

per 90
Hai ragione gli imbecilli sono quelli che hanno inventato ABS e Airbag, cinture di sicurezza, barre antiintrusione ecc ecc, per uno come te se questi signori andavano a far patate era anche meglio dato che parli come un troglodita.
capisco negli anni 60 o 70 ma nel 2012 andare a giro con questa baracca è proprio da imbecilli!!
In moto almeno chi è con un po di amor proprio per se stesso almeno indossa casco e giubbotto o tuta, su questa bara puoi solo indossare un vestito nero cosi sei pronto per la sepoltura.
Comunque sia son parole sprecate per gente come voi... compratevi un baraccone come questo e cazzi vostri la vita è vostra e me poco importa.... se non frega a voi!!!

enzo ha detto...

Esimio Anonimo n°92.
Innanzitutto ho un nome con il quale mi firmo, il numero è per gli anonimi come te, leone da tastiera.
Hai sproloquiato ancora una volta attribuendomi cose che non ho mai detto né pensato. Nello specifico, la Mehari era un auto insicura come le sue concorrenti dell'epoca, più o meno, era dotata di chassis o telaio, separato dalla carrozzeria; semmai era pericolosa perché troppo rigida. Sarò pure un troglodita,a volte emetto suoni gutturali, ma tu sei un monumentale idiota.

Anonimo ha detto...

Enzo caro, ennesimo elogio.
Le tue risposte a certi dementi digitanti; mi fanno a dir poco "arrapare".


Con rispetto Luca

Anonimo ha detto...

93 guarda che non mi interessa registrarmi per dare un parere su di un cesso come questa carretta qui, non credo serva essere utente platinum per vedere che son 4 ruote montate sulla plastica.
A diffenreza tua non mi interessa essere registrato al sito auto di merda, dove ovviamente è stato creato per sparlare su questi aborti di auto moderni e passati, quindi lascio a te l' onore di essere una massima espressione e massimo esperto di AUTO DI MERDA.
Non serve un nome ma un pò di buon senso e di occhio .. ma sembra di capire che tu non ne hai ne l' uno ne l'altro, quindi inutile parlare... acquistati questo stupendo concentrato di tecnologia e portaci casomai a giro anche i tuoi cari ... di pazzi suicidi ce ne sono tanti oggi in giro ... uno più o uno meno!!
e con questo chiudo .,.. poi tu rispondi pure con quesiti tecnici o altro e stattene qui a fare l' esperto di auto merdose, su questo sito purtroppo non sono al tuo livello lo ammetto.

enzo ha detto...

Esimio anonimo n°95.
Ti informo che non bisogna essere registrati per firmarsi con il nome: quando pubblichi il commento, invece di mettere anonimo, clicchi su: nome - url, scrivi il nome, e se hai un tuo sito internet metti la url, se no quel campo lo rimani in bianco. Qui non esistono utenti premium, anzi non c'entra una beata mazza, ma tu vai troppo di fretta, senza preoccuparti di dire inesattezze. Ti ringrazio, anche se non era tua intenzione farmi un complimento, ma non sono un massimo esperto di auto di merda, tuttalpiù un utente di merda; mai un uomo o un automobilista di merda. Comunque se un giorno una Mehari entrasse a far parte della mia collezione, ne sarò felice e ci porterò chi mi pare; pensa a te piuttosto, ne hai bisogno.


P.S. Puoi mettere anche un nome di fantasia, così giusto per non chiamarsi per numero, mica voglio sapere come ti chiami; per quello che sei, i tuoi sproloqui parlano per te.

aldamar ha detto...

Che bel mezzo da Spiaggia mi piace!!!!

christine70 ha detto...

....Motivo per il quale la mia bicilindrica la considero una stupenda moto a 4 ruote.....Con una differenza..con la moto se ti distrai un'attimo puoi perdere l'equilibrio...Con una bicilindrica no...... ;-)

Anonimo ha detto...

...Senza Pietà!!! Sto ancora arrotolato per terra dalle risate....ma insomma, poverina! Un'auto simpatica, antica e con una sua(!) identità....troppo cattiva la recensione! Io la trovo comunque "simpatica" molto piu' della Fiat Duna brasiliana con vetri elttrici, che quando li abbassi tutti....cadono dentro lo sportello!! E tutto di serie...almeno con la Mehari, a parte che è francese e quindi supermolleggiata, non avevi questi problemi.....

Bat21 ha detto...

Aiuto la vogliono rifare http://www.lettera43.it/motori/auto-novita/lacoste-la-spiaggina-firmata-citron_4367596844.htm

Anonimo ha detto...

che carina che era.......

Anonimo ha detto...

Beh se questo meraviglioso oggetto è un'auto di merda chi ne scrive è semplicemente un idiota dal cervello, si, di merda.

Anonimo ha detto...

Ne stanno vendendo una su: www.car-broker.it

Livio ha detto...

Fra gli anni '70 e '80 i miei ne hanno avute diverse come unica macchina di famiglia; sulla prima ho rischiato di nascerci e l'ultima (illegalmente e in aperta campagna) ho fatto in tempo a guidarla.
Sicurezza ovviamente sotto zero (non che le altre coetanee fossero molto meglio), basse velocità (comunque i 100 li superava) rinuncia a qualche comodità durante l'anno ma tanto, tanto divertimento in vacanza e niente mal d'auto. Tra l'altro mio padre riusciva a farle fare sentieri su cui ora sudo col Samurai; se poi si bloccava, era talmente leggera che potevo spingerla io nonostante facessi le elementari. Manutenzione veramente da deserto: una volta abbiamo girato per mesi con lo snodo del cambio tenuto insieme da un giro di fil di ferro.

Anonimo ha detto...

.......la voglio!!!!!

Anonimo ha detto...

secondo me con questa si cuccava un casino

Unknown ha detto...

non condivido , quest'auto era divertentissima e poi... non arrugginisce essendo in plastica

Anonimo ha detto...

voglio sapere il nome dell'auto meno sicura di questa scatola di plastica, ovviamente degli stessi anni,,,,,non era un auto, ma un mezzo a 4 ruote per l'estate, anzi punto. poi i gusti so gusti

Anonimo ha detto...

La Mehari aveva un telaio portante e tubi deformabili su tutto il perimetro(ottimi per piccoli incidenti)...in quell'epoca giravano 500 Fiat Bianchine e 126 che non erano molto meglio....Dyane Ami8 che avevano lo stesso telaio erano più sicure? Pensate ad andar piano...d'estate bisogna arrivare al mare con calma ...sono sicuri gli scooter e le moto che ci sfrecciano da tutte le parti come dei pazzi? Sono quello che ha la Mehari Beige il Luna Park dei bambini!(primi post)

Anonimo ha detto...

siete tutti dei gran faccia di czzo

Io me stesso ha detto...

La facessero ancora, altro che...

Anonimo ha detto...

Sicurezza? E quindi che facciamo eliminiamo tutte le biciclette e le moto dalle strade??? Chi va in moto è più al sicuro di chi va su un mehari?

michele ha detto...

Anche a me!

frank ha detto...

La tua 500L del 72' è un auto di merda anche oggi.
Lo era, lo è, è lo sarà sempre. Non dubitarne mai. Stammi bene.

Anonimo ha detto...

Ti seguo.

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS