25

CITROEN C3 PICASSO

TRANSFORMERS Alla fine del 2008 è stata presentata la versione monovolume, o meglio space-box, della Citroën C3 sulla scia degli enormi successi che il nuovo segmento delle scatole spaziose, spacciate come auto, sta riscuotendo. La C3 Picasso va ad occupare una fascia di mercato in cui si troverà a dover contrastare modelli di spicco come la Opel Agila, la Lancia Musa, la Nissan Note, la Renault Modus e il monoporta Whirlpool da 320 lt. Molto particolare e ricercato è il disegno del muso con fari dotati di un'appendice sul lato superiore e di un’ernia iatale su chiunque lo osservi (da qualunque lato). I fari posteriori invece sono di forma allungata ed a sviluppo semaforico, così come verticale è anche l'andamento della coda stessa, soluzione volta ad ottimizzare la capacità di carico del bagagliaio e di scarico dello sciacquone. Sarà il primo modello della Casa a sfoggiare il nuovo logo, in occasione dei 90 anni dell’arteriosclerotica Citroën (che ancora non è schiattata), caratterizzato da due nuovi boomerang trancia coglioni al posto dello storico Double Chevron.

CITROEN C3

CITROEN C3 PICASSO


 VOTA LA CITROEN C3 PICASSO

QUESTO ARTICOLO FA’ PARTE DELLA SEZIONE TRANSFORMERS ED E’ SOLO UN ABBOZZO. CONTRIBUISCI A MIGLIORARLA VOMITANDO SUL MONITOR.

25   COMMENTI :

mezzotoscano ha detto...

In dialetto veneto "pì casso" significa "più cazzo". Ogni altro commento mi pare superfluo

pietro mastroleo ha detto...

Giro tutto il giorno e vedo sempre auto con il solo guidatore. Con questi cosi cosa vogliono che dormiamo per strada? Non si dirà più casa dolce casa ma bensì auto dolce auto?

Gollum ha detto...

Dimmi la marca di un auto e posso farlo!

AUTOdiMERDA ha detto...

Ciao Gollum.. sei tu a decidere, sempre che tu ne abbia voglia. visita la sezione "Aggiungi auto" > "Le vostre recensioni" ;)

PS. Complimenti per il tuo blog.

Panizzardi Future Cars ha detto...

finalemnte anche questa merda è stata recensita, grazie!

Gizzo ha detto...

Ma come potete dire che è un'auto di merda....
E' carina, piccola e spaziosa.

PIETRO MASTROLEO ha detto...

COME E'CHE L'ABBIAMO DETTO? DIGITALIZZANDO I NOSTRI PENSIERI.

Anonimo ha detto...

Ma qualcuno legge mai Auto&Design???
Quest'auto qua è ricercatissima sia nella forma che nella funzione senza parlare della qualìtà Assemblaggio/materiale! E le ordinazioni lo dimostrano!
Ma ditemi un pò tra lei e la sua diretta concorrente Fiat Idea peferite veramene l'italiana???
Quella si che è proprio antiestetica!

Anonimo ha detto...

vista dal vero non è un granchè... certo sembra un bauletto con le ruote quello sì !

Anonimo ha detto...

La C3 è carina, le varie 'Picasso' fanno un po' defecare... Sarebbe stato meglio fare un vero monovolume piuttosto che 'ste robe Marziane qui.

Anonimo ha detto...

Appena l'ho vista,mi è venuto l'urto da vomito.é orrenda e non aggiungo altro.Sarebbe ora che fate una recensione anche su quel cesso ambulante di Chevrolet Spark(uno delle auto più brutte che abbia mai visto).A confronto di queste due,la duna e l'arna sembrano capolavori.Aspetto con ansia.

Anonimo ha detto...

Ma dai.. questa e' carina.. la volevo acquistare io!!!

Anonimo ha detto...

Comunque tutte le Citroen sono orribile ma di brutto,in questa paggina dovevano mettere la Renault megane non si puo vedere quella cassa dà morto.

Anonimo ha detto...

la citroen fa schifo di suo...poi la xsara picasso...beh...è quella che porta la bandiera...

Anonimo ha detto...

non e' brutta comunque devi fare una recensione sulla fiat punto prima serie.

Bandito ha detto...

La prima volta che l'ho vista ho pensato che fosse un prototipo, di quelli mascherati da listelli di legno e carta stagnola, poi mi sono reso conto che era proprio la sua linea definitiva e sono stato colto da incontenibili conati....ma almeno gli ho migliorato la vernice.

Anonimo ha detto...

E'un piccolo monolocale con le ruote. Meglio le roulotte va'

Anonimo ha detto...

Magari, anche meglio le vecchie roulotte Laverda quadrate!

Anonimo ha detto...

Intendo dire il Caravan Grandangolo Laverda!

Anonimo ha detto...

@Mezzotoscano, visto che "Pì Casso", in dialetto Veneto significa Più Cazzo, allora quelle signore Venete che purtroppo, per loro sfortuna, sono anche molto bisognose d'amore, non tutte s'intende, per fortuna, allora saranno più che soddisfatte!

Anonimo ha detto...

Lo so, forse, magari, il mio commento potrebbe anche considerato, magari, anche un po' pesante, ma che ci volete fare?

mezzotoscano ha detto...

@ 20
A quelle signore non avrei altro da dire se non "tentar non nuoce"

Anonimo ha detto...

gran vettura! Il mio amico panettiere la usa per trasportare i sacchi di farina dal magazzino al forno!

Ottima vettura uso monolocale. Ottima per chiavare.

Scusate ragazzi : FACILE CHIAVARE CAZZO DURO

Anonimo ha detto...

Veicolo che rispecchia lo spirito del tempo. In una parola "Picasso" si vuole condensare estro, ispirazione e inventiva per istaurare in chi ci entra a bordo, uno stato d'animo opposto alla natura del veicolo: un noioso mattone rettangolare, nero o grigio metallizato. Come al solito. Lo si distingue così dai furgoni, che per la maggior parte sono o bianchi, o rossi.

Diego ha detto...

Non capite nulla di macchine. Capite solo di merda, recensite la merda!

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS