OFFERTA MEDIASET PREMIUM

63

SMART ..by Daniele Malavolta

Il mio telefono:

SMART
LE_VOSTRE_RECENSIONI “La SMART è un autodimerda che, come un orologio rotto, segna l’ora esatta solo due volte al giorno. Responsabili della creazione di questo cubetto plastico sono in egual misura Daimler Benz e Swatch. L’idea di creare una macchina per la città con due soli posti e con una carrozzeria in plastica facilmente sostituibile, poteva in effetti essere rivoluzionaria ma la Smart era nata sotto una cattiva stella (a tre punte). Nel 1998 quando ormai tutto sembrava pronto per il debutto ci si accorse che la Smart condivideva con la Mercedes classe A i problemi di stabilità che potevano causarne il ribaltamento nel test dell’alce. Il debutto venne rimandato, la macchina modificata e vennero introdotte nuove diavolerie elettroniche tra cui un clacson bitonale potentissimo per spaventare l’alce e farlo scappare così da non doverlo evitare tutte le volte. Superati questi piccoli insignificanti problemi e sterminata l’intera popolazione di alci dell’Europa settentrionale la Smart fu finalmente pronta per affrontare il mercato. Offerta in Italia alla modica somma di 18.000.000 di vecchie Lire l’accoglienza non fu delle più calorose. All’epoca con poco meno di 10.000.000 ci si poteva comprare una Panda che aveva il doppio dei posti e con l’alce formavano proprio una bella coppia di animali. Il motore tricilindrico turbo della Smart faceva un curioso rumore simile a quello di un frigorifero e il cambio semiautomatico sequenziale era così lento che si addormentava tra una marcia e l’altra. Lentamente la Smart cominciò a trovarsi una sua nicchia di mercato specialmente nelle grandi città, venne aggiunta una motorizzazione diesel, venne aggiunta una versione cabrio, venne aumentata la cilindrata della motorizzazione a benzina (ma il cambio restava sempre lento e la stabilità quella di una trottola) e nel 2007 la ForTwo, (questo era diventato il nome della versione a due posti) andò incontro ad uno spaventoso restyling che la rese obesa e anche un po’ antipatica. Venne adottato un nuovo motore, un nuovo cambio (migliore del precedente ma sempre terribilmente lento) e venne adottato anche un cucciolo di alce per nuovi test sulla stabilità.
Parallelamente alla ForTwo, Mercedes (che dopo l’uscita della Swatch dal progetto era rimasta l’unica colpevole) cercò purtroppo di ampliare la gamma con la ForFour (che può essere efficacemente combattuta con shampoo Clear) e la Roadster (l’auto sportiva con il cambio più lento della storia), ma i due nuovi modelli vennero snobbati dal pubblico e dalla critica e pure dagli alci e uscirono di scena senza rimpianti: una nel 2006 e l’altra nel 2005. L’insuccesso commerciale dei nuovi modelli convinse la Mercedes Benz a sospendere gli altri modelli in progetto, la ForThree (auto triangolare a tre ruote), la ForFive (auto a cinque ruote motrici) e la ForCina (auto per tenere i capelli in ordine prodotta in estremo oriente), con grande sollievo degli alci di tutto il mondo.”

Recensione inviata da Daniele Malavolta di Roma

VOTA LA SMART

QUESTO ARTICOLO FA’ PARTE DELLA SEZIONE LE VOSTRE RECENSIONI E CI E’ STATO INVIATO DA UN LETTORE DI AUTOdiMERDA. CONTRIBUISCI A MIGLIORARLO VOMITANDO SUL MONITOR.

63   COMMENTI :

Thrasher ha detto...

AHHAHAHAHAHAAH oddio che risate XD mai una recensione (seppure umoristica) è più vera che mai! Il motore pare davvero un compressore di frigorifero, il cambio è così lento che fai a tempo a ritrovarti i pistoni nel culo per quando sali di marcia, abitabilità nulla e oltretutto un costo allucinante XD
Grande recensione, di gran classe XD

PS: non è che siamo parenti alla lontanissima? :D Condividiamo lo stesso cognome (ho un paio di recensioni qui su AdM)

zebracavallo ha detto...

è l'auto piu' merdosa di tutte, era ora che qualcuno ne parlasse

Bandito ha detto...

Notate cosa ho detto della smart roadster
"Peggio soltanto la Smart Forfour (nota anche come Smart Forfora, venduta con incluso shampoo clear)."
Daniele, la tua recensione è divertente, ma non originale.

mezzoghostano ha detto...

che autodimerda

Anonimo ha detto...

Dopo due anni di SMART il mio meccanico stava diventando davvero troppo ricco.Pensare che e' una MERCEDES......non c'e' piu'da stupirsi di nulla.Ciao e complimenti per la recensione.

Anonimo ha detto...

è l'Autodimmerda per eccellenza, la odio con tutto me stesso... scappo in bagno :D (intolleranza alla smart).

mezzotoscano ha detto...

"La cacarella longa longa longa,
filulella, squacquarella,
vuol la padella
della sorella..."

Da "Amici Miei", scena all'ospedale del Sassaroli.

Anonimo ha detto...

Mah... in citta' ha effettivamente 1 suo perke'. Va altresi' detto ke non è affatto semplice disegnare 1 auto intorno ai 2 metri e mezzo con 1 linea accattivante (in cosi' poco spazio devi dare giocoforza priorita' all'abitabilita' interna). A ben vedere, quello ke è realmente scandaloso, è far pagare cosi' tanto 1 scatoletta cosi' piccola (ma alla MERCEDES, si sa, fanno pagare tutto a peso d'oro!!!)

Anonimo ha detto...

ooooohhhpppsss... mi son dimenticato di firmarmi, quello sopra è sempre il vostro affezionato ELLEMME (come dite? "echissenefrega"...ehm, in effetti...)

Daniele Malavolta ha detto...

x Thrasher. Non so se siamo parenti, io sono modenese, forse siamo amici su Fb.

Quello che mi fa incazzare della Smart è il guidatore tipo che pensa di avere un motorino e ti si affianca al semaforo o quelli che parcheggiano trasversalmente alla carreggiata anche se spuntano 30 cm di muso creando una pericolosa strettoia per le biciclette.

Anonimo ha detto...

Ma avete mai visto i test dinamici (prova dell'alce) di questa trinciapollo anche con i vari controlli elettronici?
Un vero film Horror in salsa piccante...!!

Anonimo ha detto...

Ragazzi, la versione "pantera" della polizia è da candidare all'oscar della risata: non avendo i sedili dietro, dove kakkio li mettono i cattivi quando li pigliano(se li pigliano,viste le prestazioni da APECAR!)??? -ELLEMME-

Anonimo ha detto...

NON confondiamo la merda col cioccolato!

Pantere si nasce, non lo si diventa certo per affissione di adesivo compiacente sulla livrea delle auto delle pvbblicheamministrazioni...
Guardatevi la storia del Commissario Spatafora e della sua Ferrari 250 GTE, nera come una pantera...

La Smart PS? roba da dandysbirri col cellulare e il basetino asimmetrico, valgono manco un pelo del culo di quei baffoni a cavallo di una Giulia!

Beppe

Anonimo ha detto...

Grazie grazie grazie! Questo sito e' talmente ganzo che mi sembrava impossibile mancasse la Smart! E vogliamo parlare dei fighetti pariolini e di come ammucchiano allegramente le loro scatole tra le palle altrui? Per carita', senza generalizzare. ma foss'anche la piu' bella auto del mondo, a classificarla come autodimerda basterebbe l'uso che ne fa la maggior parte dei proprietari.

Anonimo ha detto...

Stessa azzeccata considerazione vale per gli antipodi della Smart, i suv... il problema non soso loro, ma il 90% di chi li guida.

Beppe

Bandito ha detto...

Avete mai notato che le stesse persone che girano con la Smart ed i suv sono generalmente possessori anche di un Tmax o qualche altro scooterone gonfiato?

Anonimo ha detto...

Una razza, una faccia...

Beppe

Pier ha detto...

Certo caro Bandito, anche qui si adatta il detto: chi compra un SUV una Smart o un Sputerone (si scrive così?), non è un maleducato; ma tutti i maleducati comprano quei robi lì.
Pier

mezzotoscano ha detto...

Proprio così, caro Pier.
Quando
a) procedi sfiorando (senza superarlo) il limite di velocità e tenendoti più a destra che puoi,
b) rallenti perché chi ti sta davanti rallenta cercando un parcheggio, o rallenti tu stesso cercando un parcheggio,
c) fermo a uno stop, attendi pazientemente un "buco" nella fiumana di veicoli che t'impedisce l'immissione,
d) osi fermarti con il giallo (e non di rado anche con il rosso),
e) prima d'immetterti in un rondò osi dare una guardatina tutt'attorno,
f) osi rallentare quando vedi delle strisce pedonali,
g) sorpassi un ciclista ubriaco lasciandogli lo spazio sufficiente per cadere senza travolgerlo,
h) eccetera...
"T'el chì el pirlassa!!!"
Immancabilmente dietro di te - a dieci centimetri di distanza dal tuo paraurti - qualcuno strombazza e lancia gestacci.
Nel 70 % dei casi è a bordo d'un SUV o d'una gigantesca monovolume o d'un enorme pick-up con sedici fari, che fa tanto buzzurro del Texas o squadrista del Ku Klux Klan a caccia di negri.
Nel 20 % dei casi è a bordo d'un altro tipo di vettura, purché nera e preferibilmente tedesca, con lo stereo a tutta.
Nel 5 % dei casi è un tassinaro che si guadagna la pagnotta o un pakistano a bordo d'un furgone della DHL e in ritardo con le consegne (casi da trattare con particolare tolleranza).
Nel 5 % dei casi la vettura non presenta segni particolari però rimane sempre quella d'un pirlassa (o un "monazza" come si dice da noi).
Raccomandazione: si sconsiglia di reagire perché, anche se certa gente sembra sempre avere una fretta indiavolata, pur d'attaccare briga è pronta a rimetterci mezza giornata lavorativa; orbene, se il tizio è più grosso di voi rischiate di finire al pronto soccorso, se non lo è rischiate di finire in camera di sicurezza: in ogni caso non ne vale la pena.
Calma e gesso, amici!

Pier ha detto...

Caro Mezzotoscano
Mi permetto di fare una rettifica. Un DHL non è che sia in ritardo, è solo vittima di una tabella di marcia da rallysta; giusto comprenderlo.

Il termine Monazza non appartiene al mio dialetto, ma andando spesso Folgaria, lo riservo a quegli sprovveduti che, quando piove all'altezza del paese, non si fermano a montare le catene (avendocele) nei comodi piazzali, e li trovi intraversati fra Fondo Grande e Fondo Piccolo.
A Bologna si chiamano quajon (maschio della quaglia).

Comunque, perchè anch'io voli basso ammetto che: quelli che vanno più veloci di me sono degli imbecilli, quelli che vanno più piano sono degli imbranati (letta da qualche parte)
Pier

mezzotoscano ha detto...

Caro Pier,
nessuno è perfetto e a chiunque può capitare di prendersela con quanti (a nostro più che sindacabile parere) vanno troppo veloci o troppo lenti.
Ma il fenomeno da me segnalato è qualcosa di diverso: come mai troppi conduttori di certe categorie di veicoli sembrano sempre incazzati con il mondo intero? Non sarà che non sanno come pagare il leasing?

Pier ha detto...

Eh sì caro mezzotoscano, direi che una categoria l'hai centrata. Presso un concessionario VW ho visto tre Cayenne (nudi senza optional!) dati dentro in anticipo per problemi di leasing.
Restano gli altri personaggi che guidano modelli più abbordabili.
Non è giusto sparare nel mucchio dei possessori di un certo tipo di auto. Però chi, con una Smart, non si è mai fatto la domanda: "Se non la sfrutto per scivolare nel traffico o per imbucarla nei posti più impensati che l'ho comprata a fare?". Poi ci sono quelli che si mantengono nella decenza e quelli che rientrano nei monazza.

La tua classifica la approvo in pieno anche se posseggo una BMW nera... che l'ho comprata a fare? Allora se facessimo sempre mosse razionali non saremmo umani. Ma non mi vedrai mai piombarti addosso in autostrada sfanalandoti! I primi anni di propedeutica su una 600 del 1966 hanno pesato molto sulla mia formazione automobilistica.
Pier

mezzotoscano ha detto...

Caro Pier, sono stato volutamente paradossale (questo è il sito adatto) però bisogna ammettere che, a volte, la realtà è più paradossale del paradosso stesso. In altre parole certe generalizzazioni, anche se strampalate, un fondo di verità lo contengono.
Goditi dunque la tua BMW nera: chi rispetta le regole del codice e della buona creanza, per me può guidare anche un Hummer color fucsia con bull-bar cromato.

Daniele Malavolta ha detto...

vi consiglio questa canzoncina della gnometta band. ce ne sono varie versioni.
http://www.youtube.com/watch?v=sOt8RyfJbZw
http://www.youtube.com/watch?v=QNPshCIxQZ8&NR=1

Anonimo ha detto...

io la trovo carina e simpatica

dAniele malavolta ha detto...

ogni scarrafone è bello a mamma sua.

Megarails ha detto...

Pier...Mezzotoscano...Daniele...quanto la penso come voi! E' proprio vero, il 90% di chi compra le categorie di veicoli citate da voi, compresa st'auto del c_zo, sono animali da cortile! Vogliamo parlare di quando sei in autostrada bello tranquillo e arriva il fighetto con la "Roadster"? Praticamente ti arriva al culo e resta agganciato dietro al tuo paraurti, che se stai sorpassando guizza e saetta come le F.1 al giro di ricognizione, per cercare di passarti più a destra che più non si può. Che se rallentate quando c'è un sorpasso di TIR, poi trovi strada libera, tu acceleri normalmente e lui cerca di spingerti per farti vedere "Quanto va forte la mia Roadster". Ma chisene della tua roadster, sciöppa! E se hai un'auto che in ripresa va più forte, quando torni sui tuoi 130 km/h "lui" ti piomba addosso con effetto "elastico", lampeggiando come i giochini cinesi!!! scusate, sono stato lungo! Ma siete troppo forti, ciauz

Daniele Malavolta ha detto...

la smart annuncia che prossimamente farà uno scooter. finirà direttamente nella sezione "motodimerda".

Bandito ha detto...

Sono andato a cercare gli articoli relativi allo scooter smart, sarà elettrico e, secondo un articolo, sarà un valido concorrente del BMW C1, mi viene da ridere, a Savona, dove la quantità di scooter e moto è impressionante, ne devono aver venduto 4, la concessionaria BMW li faceva fuori a 1000 euro per liberarsena ma non riusciva a venderli lo stesso, alla fine li hanno dati in uso gratuito ai vigili che però non li hanno mai usati, con simili obiettivi lo scooter smart sarà un successone.

Daniele Malavolta ha detto...

il recente aggiornamento estetico a cui è stat sottoposta migliora non poco la goffaggine del modello 2007. appare un po' più slanciata, chissà se hanno anche reso il cambio un po' più rapido.

Anonimo ha detto...

Pur sempre restando una ipersmerdcar, il primo modello era il più originale di tutte.
Quest'ultima versione o aggiornamento, la trovo peggiore.
Più pesante nelle linne e più goffa.
Sembra una macchina dei cartoon..

Anonimo ha detto...

La stabilità di una trottola....Ahahahahah
Ragà siete troppo forti!!! :D

Anonimo ha detto...

costa troppo ma è affidabile, carina, alla moda e sicura, si, avete capito bene, l'abitacolo è sicuro.

la forfour 1.1 l'ho tenuta 4 anni (121 mila km) mai un problema e auto abbastanza larga sia per i posti anteriori che per i posteriori.
unica pecca, il motore 1.1 era lento.

Anonimo ha detto...

Cioè... Anche la versione sbirro che fa servizio a Capri...

Anonimo ha detto...

La piccolina la comprai nel 2002 in Germania, tutta grigia metallizzata, full optional e di II mano. Aveva circa 20, 21000 Km ed il suo prezzo d'acquisto era accettabile 4800 €.
Ha sempre funzionato benissimo e rivenduta un anno e 1/2 dopo in Italia, col doppio del Km a 5200 €.

Niente male per un orologio da polso in plastica rotto!

Anonimo ha detto...

La Smart può piacere o meno esteticamente ed è un discorso soggettivo,ma come affidabilità è oggettivamente un orrore,l'incubo di ogni proprietario,ma persino dei meccanici,che preferirebbero smenarci e perdere il lavoro piuttosto che infilare le mani lì dentro (graffi,tagli e lividi assicurati visto il ridottissimo spazio a disposizione). Il consumo di olio è spaventoso e mica olio economico: ci và lo 0-W30 che costa un sacco di soldi! A 60.000 km il motore inizia a cedere e poco dopo si schianta del tutto con rottura di valvole, pistoni bielle,alberi a camme,catena di distribuzione e via di seguito a causa dei materiali scadenti,del pessimo assemblaggio e della potenza eccessiva rispetto alla cilindrata. Non lo aggiustano nemmeno, lo buttano e ne montano uno nuovo che costa meno. Discorso valido sia per i 600 benzina che per gli 800 CDI Turbodiesel(quest'ultimo ancora peggiore). Insomma un cesso. Se poi aggiungiamo che è oscena da ogni punto la si guardi...bè...ci capiamo. Molto meglio sotto ogni aspetto le ForFour,che a me tra l'altro piace di estetica,ma quel frullatore là...alla larga! Volete una macchina piccolina per la città? Prendetevi una 500 o una 126 con il suo bel bicilindrico italiano ad aria che non si rompe manco se fate il giro del mondo e risparmiate una quintalata di soldi o il Pandino 1100 o 900;più di 200.00km il mio ed è una meraviglia!

vaisecco ha detto...

Recensione magnifica, complimenti Daniele Malavolta!! :)

Anonimo ha detto...

volete sapere la marca più scifosa dell' universo?
bene allora è la seat, specialmente la ibizza!
fa scifo al cazzo! cazzo!

Anonimo ha detto...

Non capite un cazzo di auto....una delle migliori espressioni di mobilità intelligente

Anonimo ha detto...

Non avete nient'altro da pensare?Se non vi piace non compratela ma fare certi discorsi da bambini ,questo non va bene....mi piacerebbe sapere quale auto avete tra le mani voi che criticate cosi tanto---

mezzotoscano ha detto...

Aridaje! Eccone n'artro!

Marco ha detto...

Allora è vero che si ribalta...è quello che mi chiedo quando vedo passare ste smart col baricentro evidentemente altissimo sul Raccordo a non so quanto all'ora, visto che il mio tachimetro segna 120-130... La smart la vedo guidare spesso a due categorie: gli stronzetti che la usano come fosse un motorino e le sciampiste con occhi coperti dalla frangetta. Più o meno gli stessi soggetti che guidano le minicar, magari si pigliano la smart quando fanno diciotto anni...

About A Photo ha detto...

Non me ne intendo assolutamente di auto,però il tuo blog è proprio piacevole, complimenti! Credo potrei imparare molto da qui! ... però la Smart la trovo tanto carina...

eugenio ha detto...

Quando cambiai sede di lavoro mi ritrovai in una selva oscura un parco pubblico con vialetti microscopici dai bordi taglienti e l'unica alternativa il bus ... Ecco allora la smart della mia 80enne madre venirmi in soccorso!! La nostra e' la 84 cv centralinata 180km ora senza limitatore 699 cc 210/45/15 dietro 175/55/14 ante Anno 2006 eccetera Basta usare il cambio sequenziale che si arrotola il pavimento e lasci alle spalle pianto e stridore di denti !

Anonimo ha detto...

Avete mai visto il teschio di un gatto? E' uguale!

An mi

Anonimo ha detto...

...è un cesso di su-cesso... :-)

aptoipo ha detto...

visto che siamo in vena di umorismo,
BARZELLETTA:mi dispiace signora ma il parcheggio e al completo.
guardi mi sembra di vedere un po di spazio vicino a quella smart.
signo'quella non è na smart ma u bidon ra munnez
Detto questo pero' la trovo un auto inteliggente,occupa meno spazio, consuma meno ed è piu'affidabile di uno scuterone
considerando che la maggior parte delle auto che circolano non portano piu' di due persone a bordo la ritengo la vera erede della 500.
Viviamo inoltre in un epoca che si costruiscono appartamenti per single percio'la smart rimane l'auto che maggiormente la rappresenta.
sperando di non aver turbato troppo le vostre convinzioni vi ricordo che questo e solo il mio parere vi ringrazio per la pazienza dedicatami,saluto.

Anonimo ha detto...

si in effetti le smart fanno schifo tutti i modelli nessun esclusa e pensare che ce gente che possiede l ROADSTAR nn la usa perche la ritiente una serie LIMITATA....appunto limitata all uso .tenetela nel box e nn la cacciate fa piu schifo della for two ....grande sito e grande admin

Anonimo ha detto...

ma dico poi avete visto quelli che ci sono dentro? sono tutti dei pupazzi! è un' auto da pupazzi !!!

Anonimo ha detto...

poi sono convinto che se prendi una curva a 45 cappotti come un windsurf nell'olio di semi

Anonimo ha detto...

Caro bandito io ho una suv ma non ho scooter e al contrario di molti guidatori di suv io rispetto gli altri sulla strada.

Anonimo ha detto...

La Smart è l'auto (?) dei pagliacci per eccellenza, un classico esempio l'ho avuto l'altra mattina quando una tipica pagliaccia ha sorpassato un'intera fila di auto allo stop, per poi buttarsi alla cazzo nel traffico della statale...le ho augurato un frontale se non peggio!
Mi chiedo: l'hanno progettata in Germania apposta per i buffoni di casa nostra o ce ne sono anche negli altri paesi?
Comunque sia, SUV e Smart stessa fine: una bella pressa da demolitore!

Anonimo ha detto...

E' arrivata l'evoluzione della smart, molto cool, specie in inverno

http://www.repubblica.it/motori/motori/2011/07/20/foto/l_auto_dei_flintstone_esiste_davvero-19381846/1/

saluti da an mi

Bandito ha detto...

Anonimo 53, è bellissima, me la voglio comprare, anche perchè ho il fisico da Fred Flintstone.

Anonimo ha detto...

boh.. sempre meglio della smart.

enzo ha detto...

Nonostante contenga solo due persone e poco altro, sia quasi sempre più costosa di un'utilitaria che né contiene 4/5 più bagagli con nemmeno un metro più lunga, si vende molto bene. C'è sufficiente spazio per scaccolarsi nella Smart Fortwo, come in ogni cagata trendy, che si rispetti.

Anonimo ha detto...

è da pupazzi. ci ho fatto caso: dentro ci sono solo lampadati palestrati coi capelli a spazzola e maglietta aderente. come cacchio è possibile?

Pier ha detto...

Purtroppo dalle mie parti ci sono dentro anche ragazzotti/e che la guidano come se fossero ancora sullo scooter.

Anonimo ha detto...

Parlate solo perchè non ne avete una di smart....siete patetici...sapete almeno prima di parlare con cosa è stato fatto il telaio dell'auto di merda?? con il TRIDION è una nuova lega studiata per avere una forza assorbente alla velocità cinetica pari a 20 volte le vostre auto che dichiarate sicure....SILENZIO!!!! E PRIMA DI PARLARE DELLA SMART sciacquatevi LA BOCCA!!!IDIOTI IGNORANTI!!

Idiota ignorante con la bocca sporca ha detto...

Visto che sono ignorante ed idiota, caro 59, ti dirò che il "tridion" non è una lega ma solo il nome della particolare cella di sicurezza della smart, che non potendo avere parti deformabili visto che è una cabinetta su ruote ha dovuto essere progettata in modo particolare. Il tridion è fatto di comune acciaio ad alta resistenza, le altre auto non hanno bisogno di simili accorgimenti in quanto non hanno un telaio, soluzione tecnica superata dagli anni 50, ma un pianale portante ed elementi collassabili per assorbire l'energia cinetica in caso di urto.
Ti chiedo scusa se ho usato parole con più di due sillabe, ma era necessario, spero che tu sia riuscito comunque a comprendere quanto ho scritto.

mezzotoscano ha detto...

"... una forza assorbente alla velocità cinetica..."
Non ci posso credere, amici! Un futuro
premio Nobel per la Fisica ci onora della sua squisita attenzione!

Anonimo ha detto...

Minchia, questa della nuova lega metallica della Smart denominata per certuni "TRI IDIOT", non la sapevo! Mi sono sbellicato dalle risate; Fai una cosa 59, datti al Ping Pong, (sempre se non sia troppo dispendioso per i tuoi muscoli)ma fai attenzione ad una cosa, tieni tu la bocca chiusa, potresti ingoiarti una pallina di plastica. Che barzellettaio che ti sei dimostrato, lavati la bocca con del comune dentifricio prima di scrivere cazzate a fissione nucleare. MatteoGrasso

Anonimo ha detto...

Nuova FORZA ASSORBENTE per Smart:
Tampax Tridiont senza ali.

FUNZIONA ASSORBE TUTTO, ANCHE IL MESTRULLO!!

Inserisci un Commento

attenzione: i commenti NON sono moderati. Perché?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS