12

CHEVROLET AGILE ..by Fabrizio Vesica

CHEVROLET AGILE    
LE VOSTRE RECENSIONI  “Chevrolet Agile. É real. É um sonho. È un’ incubo!

Lanciata nel 2009, la Chevrolet Agile è la brutta copia di quella che doveva essere un’auto popolare di livello “superiore” fatta specialmente per il Sud America. Dice la leggenda che un padre di famiglia, ubriaco dopo aver scoperto che la moglie lo tradiva con un vibratore, abbia trovato lo sgorbio di un veicolo a quattro ruote disegnato da un bambino di due anni e, ricordatosi che avrebbe dovuto consegnare il progetto di una nuova auto il giorno seguente, lo abbia frettolosamente messo nella valigetta 24 ore e presentato ai direttori della General Motors do Brasil, i quali per pietà non lo cacciarono e decisero di deliziare il popolo sudamericano con questa perla del design automobilistico, fatto sta che la Agile, purtroppo, esiste.
In un disperato tentativo di giustificare lo stile... come dire... “controverso” la GM dichiarò di essersi ispirata alla robustezza dei famosi pick-up americani (ai quali hanno rubato calandra, mascherina e fari) e alla dinamicità delle forme delle auto sportive europee (alle quali non hanno rubato nulla perché, evidentemente, non le hanno mai viste).
Quanto al cruscotto, pare sia stato usato lo scarto di un prototipo che sarebbe dovuto apparire in una scena del film “Transformers”, ma che poi non fu usato perché giudicato troppo brutto dai produttori cinematografici.
E così, per la modica cifra di circa 16.500 euro i nostri amici sudamericani possono portarsi a casa questa meraviglia basata sulla meccanica della vecchia Opel Corsa anni ‘90 (ovviamente rivista e peggiorata per contenere i costi) completa di 4 ruote, un volante, sedili e niente più. Almeno il motore va a benzina ed etanolo (forse un tributo al creatore alcolizzato...).
Capisco lo stupore e lo scetticismo dei lettori che stentano a credere che esista una cosa simile, quindi se vi state ancora chiedendo “ma che minchia è ‘sta roba???” andate pure a controllare sul
sito ufficiale.
Ancora più difficile da credere è che sia riuscita a vincere il concorso Auto dell’ anno 2009 in Brasile (...come diceva sempre mio nonno: “con un bel calcio in c... si arriva ovunque”).”

Recensione inviata da Fabrizio Vesica di Goiânia (Brasile)

VOTA LA CHEVROLET AGILE

QUESTO ARTICOLO FA’ PARTE DELLA SEZIONE LE VOSTRE RECENSIONI E CI E’ STATO INVIATO DA UN LETTORE DI AUTOdiMERDA. CONTRIBUISCI A MIGLIORARLO VOMITANDO SUL MONITOR.

12   COMMENTI :

Portaleazzurro ha detto...

E assolutamente inguardabile.
(Se questa è stata nominata auto dell'anno 2009, come dovevano essere tutte le altre auto in concorso ?!?!)

Franco.

Anonimo ha detto...

Bravo! Bella recensione!!
Pessima invece l'auto... :)

Bandito ha detto...

Ma la fanno in Brasile o in Corea? Perchè ha la linea orrida delle Chevrolet ex Daewoo.

Anonimo ha detto...

A me vista di lato ricorda 1 altra coreana, la KIA RIO II uscita dal listino di recente (e abbastanza cessa pure lei in effetti...).Il frontale aggressivo può passare, ma in verità la coda ultramassiccia...è quantomeno inguardabile, e tutto suggerisce tranne ke si tratti di 1 auto "agile"...Fortunatamente non arriverà da noi (al contrario del + massiccio ed altrettanto tozzo ORLANDO).Salutoni -ELLEMME-

manny ha detto...

terrorismo psicologico

Pier ha detto...

L'hanno chiamata AGILE?
Sfottono pure !

Pier

Fabrizio ha detto...

Hehehe... caro Pier, pare uma presa per il c@!# ma si chiama proprio "Agile"... Qui parlano di auto per i paesi emergenti (dalla merda forse...). No comment.

Anonimo ha detto...

Quest'auto, nonostante il nome, non mi sembra abbia molta agilità!

avios ha detto...

con quel cazzo di colore, ci ho visto una Dr. Eh sì, perchè c'è l'ha un vicino a casa mia... Fra tutte e due, eh? Vista così come si presenta, sembra Un bel cilindretto di feci e il colore, sembra proprio quello! La fiancata, sembra poi rubata alla corsa tre porte modello 2007.

Anonimo ha detto...

sono andato sul sito e ho scoperto che la chevrolet brasiliana ha una gamma composta per l'80% di Opel a marchi chevrolet!!! e per di più modelli vecchi come la omega e la vecchia zafira!!!

Anonimo ha detto...

ecco, sono queste le vere AdM. perchè sono ANONIME ! tutte uguali, quando le vedi passare non capisci cosa sono, devi andar vicino e leggere la marca. che menata. bei tempi quelli in cui una lancia si riconosceva da lontano rispetto a una mercedes o a una opel. queste saranno anche perfette, ottimizzate.. ma 2 palle!!

Anonimo ha detto...

non sarà tanto peggio della Shuma Kia.
C'è da dire però che la merda ha sempre lo stesso caratteristico odore.....

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS