41

VW GOLF GTI 2.0 8V III ..by Roberto M.

VOLKSWAGEN GOLF
LE VOSTRE RECENSIONI “Da ex possessore posso dire che era un vero bidone: aveva il vecchio motore dell' Audi 80 già bolso di suo, in più catalizzato, accoppiato a un telaio appesantito per irrigidirlo (data la esuberante potenza di ben 115cv!!!) e ulteriormente azzoppato da marce lunghissime. Il risultato era uno scandaloso 0-100 Km/h in 11 secondi (dalla rivista Auto, pari alla Micra 1.3 dell'epoca!!!), peggiore addirittura della stessa golf 1.6 101cv che mi pare facesse poco più di 10 secondi. Infatti ai semafori venivo bruciato dalle Feroza e dalle Uno CS (1.4)! Non per nulla il titolo della prova di Auto era "volo radente" nel senso che più basso non si può... e so che alle redazioni delle riviste sono arrivate lettere di protesta per un'auto che ha usurpato e umiliato il logo GTI! Mi ricordo che di stare dietro a una Tigra 1.6 non ci pensavo proprio, ma il vero problema erano i sorpassi, anche in autostrada. Mi spiego: ero abituato sulla Peugeot 205 Gti 1.6 ad arrivare dietro a qualcuno, aspettare che si spostasse (al limite un discreto lampeggio), e poi dare gas per superalo; con la golf invece quando perdevo la scia non riuscivo più a superare, anzi a volte perdevo anche terreno, soprattutto nelle leggere salite, e a volte dovevo scalare in quarta! Ho dovuto iniziare a fare l'elastico anche in autostrada per non essere preso per un pazzo che si avvicina ma poi non supera, chiaramente di lampeggi neanche a parlarne.
Ma i problemi maggiori erano sulle statali, dove grazie all' infimo allungo del motore, degno di un diesel (in pratica oltre i 5000 giri arrancava già come in fuorigiri), arrivati a 90 Km/h la terza era troppo lunga per un sorpasso agevole di un mezzo pesante, ma in seconda iniziava il fuorigiri (quello vero), quindi non si sapeva cosa fare continuando a rimbalzare tra la seconda e la terza marcia e pregando che all'orizzonte non spuntasse nessuno per kilometri. Inoltre, grazie alle marce lunghe ad iniziare dalla prima, la frizione deboluccia si è bruciata prima dei 40.000 km nel tentativo di tenere a bada l'esuberante potenza! A tutte queste frustrazioni si aggiungeva il fatto che gli amici non ci credevano, ricordando le mitiche GTI precedenti.
So che è stata comprata da molti a scatola chiusa  al debutto, vista anche la grossa cilindrata per l'epoca, ma poi subito rivenduta e sostituita dalla 16v da 150 cv, che infatti veniva definita "la vera erede della GTI". A quanto so pochi ne parlano, forse perché si vergognano, comunque io da allora non ho mai più preso una Golf, visto anche che la VW non ha perso l'abitudine di prendere in giro i suoi clienti, come dimostra la "nuova" VI° serie che altro non è che un restyling della V° serie.”

Recensione inviata da Roberto M. di Milano

VOTA LA VOLKSWAGEN GOLF GTI 8V 115CV III SERIE

QUESTO ARTICOLO FA’ PARTE DELLA SEZIONE LE VOSTRE RECENSIONI E CI E’ STATO INVIATO DA UN LETTORE DI AUTOdiMERDA. CONTRIBUISCI A MIGLIORARLO VOMITANDO SUL MONITOR.

41   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

Infatti, io credo che sia molto meglio la Volkswagen Golf GTI prima serie!

Anonimo ha detto...

La Golf (a parte le versioni VERAMENTE sportive) nasce con vocazioni familiari: le denominazioni circa le varie versioni, non specificano necessariamente la quantità di accessori o le eventuali potenze!
Da 0-100 km/h in 11 secondi non saranno risultati da dragster ma neanche così deludenti; piuttosto hai citato una cloaca di auto tamarre (Peugeot 205 GTI e Opel Tigra in primis) che fanno capire la tua ben lungi intenzione nell'avere un'auto "UTILIZZABILE" per ogni uso nella vita quotidiana!

Anonimo ha detto...

Molto lontana dalla Opel Kadett GSI 1.8, modello primordiale e nemmeno 16V. Nel 1989 il "VIC" ne acquistò una color rosso.

Tenuta di strada inappuntabile, acc da 0 a 100 Km/h in 10 sec netti, in 4 dentro l'abitacolo raggiunse i 216 Km/h era la nostra Funky Car, un razzo nei sorpassi ed in salita, riusciva persino a perdonare i tanti errori fatti al volante.
Grande macchina.
Veloce, robusta, potente, comoda per 4 persone, gran spinta, ampio bagaglio, un amaro Lucano?

Luca

Pier ha detto...

'azzarola! Sembra che descrivi la B180 a metano che ho adesso! Almeno io faccio 300Km con 13 euri.
Comunque se uno prende la GTI non è solo per caricarci la famiglia! Se scopre poi che è ferma magari si incazza.
.....per me hanno unificato la catena di montaggio e adesso le golf escono tutte uguali e cambiano solo la scritta posteriore :D

Thrasher ha detto...

insomma, per una Golf GTI 11 sarebbero degni. Accontentati Roberto! Avresti superato ogni Clio Up che potevi incontrare ahahah, il D7F 1200 da 58 cavalli è più che asfittico!

Anonimo ha detto...

Carissimo Pier, quasi un quarto di secolo addietro, le auto alimentate a metano non esistevano, e la tua classe B, come per la A, valgono gran chè poco. Diciamo pure che avranno a loro tempo, una bella rassegna come vetture altamente smerdistiche. Asciugati il mocciolo che ti pende, sei scarsino e pateticuccio a paragonare vetture odierne con quelle di ieri.
Tanto per conoscenza, con una N. Primera 2000 e 300.000 Km sul groppo, in Autostrada una nera fetecchia B200 non e riuscita a sorpassarci. Quindi immagino la cacherella della tua B180 come scoreggia o meglio, come si sposterà donando strada al lampeggio di fari di una Golf.
Mi hai fatto ridere Pier, grazie di cuore.
J.J. Ficus

Anonimo ha detto...

Per quel che so io l'alimentazione a metano fu sperimentata già su alcune auto della Mercedes negli anni settanta!

aibj7 ha detto...

addirittura?? eheh.. non me lo immaginavo che la Wv avesse affibbiato il logo gti a un 'auto cosi lenta!!!
e vabbè!

@pier: ahah, concordo assolutamente con te! tra la golf V e la VI non riesco a notare grosse differenze!!!

Anonimo ha detto...

AIBJ7, ma che macchina è secondo te la Wv??
Si vede che sei un intenditore di marmitte.
Di sole marmitte AVEO oserei dire!!
Volkswagen si scrive così, se devi abbrev. "VW" e non Wagenvolks.

aibj7 ha detto...

ahah.. quanto sei spiritoso anonimo, e anche codardo, in quanto non ti sei nemmeno firmato ! facile sparare quattro insulti o cazzate senza firmarsi, no?
a te non è mai capitato di invertire due lettere?
molto probabilmente ti sarà successo, ma non te ne sarai mai accorto per via del tuo Q.I. veramente basso.. ;)

p.s.: Q.i. è l'acronimo di quoziente intellettivo... ti spiego il significato perchè non ci arrivi di sicuro!

Anonimo ha detto...

Quest'auto un cesso lo è. Ma a meno che tu non sia Kimi Raikkonen non dovresti lamentarti di 115CV su un'auto del 1995.
Considerando che hai bruciato la frizione in 40.000 km la mia diagnosi è: almeno 50 lezioni di guida.
Firmato Dr. House

Anonimo ha detto...

"Fa" senza accento...

Anonimo ha detto...

aibj7: la barzelletta del forum!

Anonimo ha detto...

aibj7: l'intenditore di marmitte catalitiche.
Io sono Luca invece!!

Privo d'umorismo ultimamente??
Ciao....

Anonimo ha detto...

aibj7 io non ti ho insultato, non ti ho dato per c......e oppure s.....o, nemmeno codardo o da un Q.I. pari alla tua marmitta Ex "Daewoo" Aveo, sei tu che insulti gratis e non indossi il minimo senso di umorismo.
Ti ho solo ripreso dicendoti a che macchina corrispondesse il binomio VW secondo la tua approfondita conoscenza di automobili.
Ma se vuoi ti delucido io con la massima disponibilità e tranquillità il significato della mitica WV.
Appioppati una dozzina di gocce Lexotan, potrai rientrare in te stesso, ma mi raccomando però non metterti alla guida della cessoaveo.
Grrrrrr; J.J. Ficus

Pier ha detto...

J.J. Ficus
Il mocciolo mi pendeva quando, causa tutor, dovevo viaggiare col cruise a meno di 2000 giri. Poichè di pestare sull'acceleratore mi è passata anche la voglia ho cambiato religione.
Comunque ti sbagli. Non vengo superato dalle GTI... ma anche da qualche camper.

Comunque aspetto che la mia metanara venga consacrata AdM. Sarà questione di tempo, ancora non c'è.

Anonimo ha detto...

finalmente!!! sono stufo di sentire solo grandi elogi della golf! mi sta sulle balle e le volte che l'ho guidata era ferma come un chiodo a espansione. per me resterà sempre un mistero il successo che ha avuto

Anonimo ha detto...

Golf = Banal car for banal people

Anonimo ha detto...

Come dire FIAT = Fimosi Interna Automobili per Tetraplegici ^_^

Anonimo ha detto...

MIsachenonnecapitenientedigolfgtibravi .

enzo ha detto...

Meno male che l'anonimo n°20 delle 04.57 capisce tutto delle VW Golf GTI, peccato che non ci abbia illuminato con il suo sapere, ma ci ha solo fatto rendere conto della nostra proverbiale ignoranza. Grazie o signore che sa tutto delle Golf GTI. Comunque, parlando di cose serie, la Golf III non era brutta, ma terribilmente banale; poi una GTI quasi ferma è imperdonabile.

Anonimo ha detto...

Ho una Golf GTD VI DSG
Comprata nuova. Auto di merda, il motore fa più rumore di un trattore, consuma un botto. Il cambio DSG vanto della volks, è un cesso, non cambia al momento giusto, facendo battere in testa il motore, anche in manuale ha una logica tutta sua..
La macchina pesa due tonnellate, in salita le Pandine del cazzo mi suonano.
Vai a fare in culo Volkswagen!
La prossima volta mi compro una fiat e chi se ne frega.

Anonimo ha detto...

Golf VI TDI 110cv
Auto di merda.
Pesanissima, instabile, curiosamente tende a sovrasterzare nelle curve allegre. Cambio sonda cat ogni 5000km. Rigenerazione filtro un giorno si e uno si...
Buoni i consumi

Anonimo ha detto...

Cari 22 & 23, rendetevi utili e riportate qualche cifra: quanto costa mettere le mani sui Vs. "bolidi"? Grazie.

Anonimo ha detto...

X24 da 22: GTD piena di acc 37 di listino. Reali 33-34. Usata non saprei.Deciderà il concessionario Toyota o FIAT o ALfa quanto valutarla.
Quanto costa la manutenzione?
Ma certo mamma Volks per la modica cifra di 780 euro di fa stipulare un contratto "oltremodo vantaggioso":
Cambio olio motore, DSG e liquido freni.
Cambio filtro aria, gasolio, olio motore e dsg.
Cambio filtro climatizzatore.
Ispezione...
1300 eurozzi e ti cambiano pasticche e dischi.
Tutti interventi da compiere entro i primi 4 anni di vita o 80.000km.
Anche io in salita faccio una fatica della madonna, o spacco il motore tirandolo fino alla zona rossa o mi accosto e faccio passare il pandino che mi sfanala incazzato!!!
Confermo quanto dice 23 il filtro è in perenne rigenerazione.
Il navigatore 1700 euro va in tilt col freddo, il pulsante di reset l'hanno messo dietro..il cruscotto!! irragiungibile senza tirare tutto giù. Specchietti ripiegabili, non c'è una volta che si aprano da soli quando parti.
PORCA PUTTANA AVESSI PRESO UNA GIULIETTA BENZINA....
Vaffa Volks, se potessi prenderei la mia Golf a martellate, per fortuna che ho ancora la mia cacosissima Atala con cui ho fatto liceo e uni, venti anni fa...Ho ancora un anno con volkswagen bank: SONO UNA TESTA DI CAZZO!!!

Anonimo ha detto...

x 25, bravoooooooooooooooooo... comunque ti consiglio la Peugeot 308, che è carina, parsimoniosa e affidabile. Non dare retta a quelli che dicono che le auto francesi fanno schifo e le tedesche sono meravigliose,che non è vero, (tranne le opel che sono buone), sono solo dei deficienti, su AlVolante cè un cretino, non mi ricordo il nome, che dice che le auto francesi sono catorci e invece esaltava le auto tedesche, sapesse sto cretino di Alvolante che le auto tedesche , sempre tranne le Opel, sono fragili, consumano assai, di manutenzione costano assai e fanno skifo: ecco il link del cretino che odia le auto francesi: http://www.alvolante.it/news/peugeot-308-314352

Anonimo ha detto...

Questa è un auto buona sportiva di tale epoca , non quel cassonetto di nome Golf: http://en.wikipedia.org/wiki/File:Peugeot_306_GTI6.jpg

Simone ADEL ha detto...

signori miei, da Alfista convinto e da possessore di una 159 SW jtdm 150 cv posso dire una cosa: non è bello ció che è bello, ma ciò ke piace. La Golf è una bella macchina, con le sue caratteristiche. È ovvio che non potete aspettarvi miracoli da una berlina. Ricordate inoltre che se non fate i tagliandi regolari, tutte le makkine del mondo hanno problemi, parola di meccanico!!

Simone ADEL ha detto...

secondo me sei solo poco fortunato: magari ti è capitato un catorcio, ma da qui a dire ke tutte le golf sono merda ce ne vuole.....comunque se posso darti qlk consiglio sono a completa disposizione ;-)

mezzotoscano ha detto...

Anni fa comprai, come macchina "da battaglia", una Panda 45 (vecchio modello) con 30000 km; ci feci altri 60000 km senza un cazzo di manutenzione, nemmeno la sostituzione dell'olio e degli pneumatici, solo rabbocchi, sostituzione candele e pastiglie e niente più.
Una volta mi piantò per strada ma era inverno e avevo lasciato il filtro aria sulla posizione "estate". Un benzinaio mise a posto le cose e la macchina ripartì senza problemi.
Unico guasto: dopo un po' l'orologino digitale defunse. Quanto al resto tutto OK. La rivendetti per una pipata di tabacco però tutto sommato andava, tanto che l'acquirente la rimise in sesto spendendo una cifra ma ci fece ancora un bel po' di chilometri
Ho avuto solo un gran culo o le auto d'una volta erano costruite per servire il proprietario, e non viceversa?

Anonimo ha detto...

La golf e'un auto di merda!????vuoi scherzare?e'il riferimento del segmento da anni,ne ho avute tre,una prima serie a benzina e una 5 e attualmente una sesta serie tdi,sulla quale ho fatto 180 mila km finora zero problemi,solo tagliandi e cambi gomme,sarai stato poco fortunato,la sette io la comprerei ad occhi chiusi,unico neo ch sta diventando un po'cara in effetti

Bandito ha detto...

Non saprei dire se è un'auto di merda, sicuramente è l'auto adatta a Brunetta, quando molti anni fa mi è venuta la bacata idea di comprarla (proprio la GTI) mi ci sono seduto sopra, sono uscito con la testa dal tettuccio apribile, ho chiesto se davano di serie il caschetto da carrista nazista e sono andato alla fiat per comprarmi la Tipo, auto sicuramente più adatta ad una persona di statura normale, poco meno di un metro e novanta. Purtroppo, non essendo un nanerottolo, non sono mai riuscito a guidare una Golf, ma sicuramente i puffi la adorano.

Anonimo ha detto...

1,90 sei una persona piu'alta della media cmq,io sono 1,80 e sto comodo,poi ci sono sicuramente auto piu comode e superiori.io sto valutando di acquistare una bravo per mia moglie,forse e'piu'comoda ma credo che qualitativamente non sia come la golf,anche se probabilmente e'un 'auto robusta.P.s si accettano pareri e consigli sulla bravo a proposito,da possessori e non

Anonimo ha detto...

talmente di merda che in quasi 300000 Km solo una pompa dell'acqua....:)

Anonimo ha detto...

Te lo sei inventato ti piacerebbe averla..la gtd va a busso...

Anonimo ha detto...

Solo i pescatori le sparano più grosse dei proprietari di Golf

Sabatino ha detto...

Salve a tutti, io possiedo la golf da ben 20 anni e non mi ha dato mai problemi siccome esiste la gente ignorante come voi che non capisce un cazzo si permette di sparlare su una macchina che era temuta da quasi tutte le auto sportive un motore che ancora adesso mi fa venire la pelle d'oca perciò quando avete un opinione tenetevela per voi perché io non sparlo delle altre auto in circolazione w golf GTI

Alberto Mauro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alberto Mauro ha detto...

Sabatino e tutti quelli che sinora si son scaldati tanto: nessuno qui sta discutendo sulla qualità della Golf se non fosse chiaro, anzi... personalmente mi sento di dire che le Golf II, III e IV, anche se non le ho personalmente mai amate, fossero la miglior proposta del segmento in quanto a qualità complessiva nei loro anni di produzione, anche se sotto aspetti diversi dalla qualità totale pura e semplice, come la dinamica di guida e la vivacità dei motori "normali" (non sportivi), c'era di meglio. Dico solo le II, III e IV perchè la I soffriva di problemucci meccanici di gioventù, del resto rappresentava il primo approccio da parte della VW nel mondo delle segmento C "moderne" con motore e trazione anteriori e raffreddamento ad acqua dopo il Maggiolino, ed aveva le sue luci ed ombre, oltre che essere il clone meccanico della Fiat 128, come la prima Polo lo era della 127, mentre V, VI e VII erano e sono ormai molto banalizzate e standardizzate come la maggior parte delle auto-elettrodomestico attuali e di fatto raggiunte (ed in alcuni casi superate) dalla concorrenza e sono un'auto come un'altra.
Detto questo, qui si critica SOLO la versione GTI 8v della serie III, e SOLO dal punto di vista prestazionale. Nessuno ha detto che fosse fatta male, che fosse brutta ed inaffidabile, diciamo solo che, per essere una segmento C 2 litri con ambizioni sportive, non andasse un cazzo... e questo, perdonami, è IN-NE-GA-BI-LE. La Golf GTI I volava ed era bella cattiva con un 1.6 (poi 1.8), la Golf GTI II 8v se la cavava (pur non entusiasmando particolarmente) con un 1.8, per divertire quanto la prima quando diventò 16v, mentre la III con un 2.0, beh... le prendeva in accelerazione dalle Alfa 33 1.3 e faceva fAtica a staccare le Tipo 1.9 td o le Punto sporting... le sporting eh, quelle con il motore 1.6 8v della Tipo, mica le GT turbo! Insomma, diciamo che le Golf III in generale non vengono ricordate come le più vivaci e dinamiche tra le Golf. Ricordo ancora la prova su strada di 4r della 1.4 60 cv. Ben fatta, ottime finiture, comoda, stava bene in strada, ma andava meno di una Punto 55 consumando pure parecchio, e soffriva pure di tanto sottosterzo (difetto cronico di tutte le Volkswagen ed Audi da quanto l'uomo inventò l'auto, e lo dico da vecchio possessore di Passat '98). Insomma, non una cattiva auto, solo un'auto non degna della denominazione sportiva che le era stata assegnata. Le Golf GTI che andavano e vanno erano e sono altre, non la III 8v. Piuttosto la 16v, quella si che andava (ma Astra GSI, Tipo 2.0 16v e 145 2.0 Quadrifoglio erano lì).

Anonimo ha detto...

seguo auto e moto da "una vita" e mi rendo conto che il commento piu" azzeccato l"ha fatto alberto mauro...gli altri o sono andati "fuori tema", oppure hanno fatto prevalere i propri "gusti personali" nel definire la gti serie 3....in conclusione HA RAGIONE ALBERTO MAURO...........

Mario Lentano ha detto...

Io ho posseduto la prima serie della GTI poi sono passato alla terza sempre GTI che l'ho tenuta per ben 12 anni, devo dire che la prima serie come prestazioni era fantastica a parte il problema irrimediabile del minimo irregolare e alcuni problemi meccanici, cambiando le marce si riusciva a far fischiare le gomme in terza marcia , la terza serie invece l'ho trovata più affidabile e robusta però in quanto a prestazione non è da paragonare alla prima , come si parlava più su nei messaggi io l'ho trovata molto lenta per avere un motore 2000 cc, addirittura nelle lunghe salite che ho trovato su un viaggio verso la Francia c'era un grosso calo di potenza e si era costretti a scalare spesso..

Inserisci un Commento

Attenzione: i commenti NON sono moderati. Perchè?



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME                  TORNA SU                  INDICE GPS