• Meglio davanti o da dietro?
    L'importante è uscire in tempo. Da una AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Dracula è esistito veramente.
    E c'aveva pure la patente!
  • Ce l'hai piccolo? Non disperare, c'è chi ha la Smart.
    Pistolini vaganti, su AUTOdiMERDA.
  • Chi ha inventato il primo fuoristrada radioattivo?
    Armi chimiche e AUTOdiMERDA: il connubio perfetto.
  • Esistono gli ectoplasmi? E come si vendono?
    All'etto o al chiloplasma? AUTOdiMERDA lo sa!
  • Chi ha ucciso l'auto elettrica? Come si è spenta?
    AUTOdiMERDA fa luce sulla questione.
  • E' nato prima l'uovo o la gallina?
    Indagini ANOgrafiche senza preliminari, solo su AUTOdiMERDA.
  • Il buongiorno si vede dal mattino?
    Allora Oggi è proprio una AUTOdiMERDA!
  • Sembrano incinta ma si chiamano SUV.
    AUTOdiMERDA con gravidanze isteriche: sintomi e cause.
  • Esistono gli extraterrestri?
    Sono venuti o ce li hanno mandati? Scoprilo su AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Fumare lo spinello fa male al cervello.
    Cambia pusher o passa da AUTOdiMERDA.
  • Quando la diarrea ti sorprende, sorprendila con AUTOdiMERDA.
    AUTOdiMERDA: vasto assortimento di bagni chimici.
  • Scopriamo il lato B delle AUTOdiMERDA.
    Perchè nella vita ci vuole Qubo. Ma anche no.
  • Lo sapevate? Anche le auto possono galleggiare.
    Soprattutto se sono AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? I cessi dei Faraoni erano a forma di piramide.
    Vasi egizi scomodi, solo su AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Se vi puzzano i piedi siete fortunati!
    Avete pestato una AUTOdiMERDA.
  • Scandalo auto blu. Anche i puffi indagati.
    In Italia, più figure di merda o AUTOdiMERDA?
  • La sfiga vi perseguita anche quando siete nella cacca?
    Figuratevi in una AUTOdiMERDA!
  • Esiste il colpo di fulmine?
    Cercalo, su AUTOdiMERDA a prima vista.
  • Lo sapevate?La riforma scolastica introduce una nuova Materia.
    Storia delle AUTOdiMERDA.
  • Dove si nasconde lo scarrafone più grande del mondo?
    Solo qui, su AUTOdiMERDA... che culo!


116

PEUGEOT 1007



peugeot 1007
 
FRANCIA La Peugeot 1007 è un mobiletto con 4 rotelline ad ante scorrevoli con tavolino pieghevole estraibile. Prodotto a partire dal 2005 dalla casa automobilistica Peugeot, la 1007 rappresenta l'esordio della Peugeot nel settore delle mini-monovolume. Caratterizzata da linee spigolose e da un corpo vettura piuttosto squadrato, la 1007 propone, per spiazzare la concorrenza, la geniale soluzione delle portiere anteriori scorrevoli modello "Istituto Bancario" con metal-detector incluso. Tale soluzione, che in realtà si è già vista su altre monovolumi, trova la sua particolarità sulla 1007 per il fatto di essere adottata sulle portiere anteriori in modo da facilitare l’uscita dal mezzo in caso di stretti parcheggi tra altre auto, senza però tener conto che il proprietario dell’altro veicolo non si farà scrupoli ad aprire violentemente la sua portella sfondando la vostra e lasciandovi come ricordo una graziosa striscia di 20 cm della sua vernice. Questa particolare apertura di tipo elettrico comunque, potrebbe risultare innovativa per un’utenza di persone “diversamente abili”, ma per il momento è scelta da un’utenza di persone “diversamente stabili”, col cervello. Un'altra caratteristica della 1007 è la possibilità di avere il kit Cameleo, consistente in un kit con il quale fare della squisita cioccolata calda, densa e cremosa oppure personalizzare gli interni, sostituendo i pezzi originari con quelli di colore diverso forniti nel kit. Le prestazioni sono tipiche di una vettura adatta all'utilizzo cittadino, quindi sufficientemente brillanti e decisamente parche nei consumi. In ogni caso, oltre ai due 1.4 benzina e diesel, esiste anche un 1.6 sempre a benzina ed in grado di regalare un comportamento più vivace, con impennate e testacoda da brividi. Tra le pecche della 1007 la più rilevante è il prezzo un po' troppo elevato, che di fatto ha frenato molto il suo successo. Sempre nel 2005, al momento del lancio sul mercato, Peugeot decise di ridurre la capacità produttiva della fabbrica di Poissy (Yvelines - Francia), passando dall’obiettivo annunciato di 130.000 unità per anno a 70.000 auto e riducendo così anche il personale. Il mese scorso sono passato dalla fabbrica e c’erano solo il portiere e due cani.


peugeot 1007_

peugeot 1007 
SCARICA I WALLPAPER [1280X1024] APRI L'IMMAGINE, POI TASTO DESTRO SALVA CON NOME
 
VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF ANNUNCI DI MERDA:                            € 7.500,00
”Vendo Peugeot 1007 del 2007 con km. 3007. 1.6 a benza con cambio automatico scorrevole come le portelle. Ottime condizioni, vendo solo per passaggio ad auto di categoria superiore, una Fiat Uno del ‘91 di mio cognato. Prezzo trattabilissimo…”


VOTA LA PEUGEOT 1007

116   COMMENTI :

Anonimo ha detto...

a me è sempre piaciuta....ne ho avute diverse

MrGrey ha detto...

Io ce l'ho, ho 26 anni.
In pochi anni di patente ne ho cambiate parecchie (ho avuto bmw 318, vw lupo, peugeot 207 thp turbo, mini cooper e mini cooper s) per via della passione x le macchine di mio padre. (sono fortunato da questo punto di vista, anche economicmente direi)
E' molto carina e molto pratica in città. Il motore 1.4 diesel è veramente astemio e ... asfittico :-) Ma se la cava.
La linea secondo me è totalmente azzeccata cmq!
Anche lo spazio è sfruttato bene.
Sembra un cubetto :)

Anonimo ha detto...

secndo me è un ottimo ascensore.
Ma riescono a omologare questa merda e non i cerchi da 17" per la mia alfa GTV6 posteriore??

Anonimo ha detto...

i francesi sono bravi a fare i formaggi e i vini, ma in quanto ad auto... azz lasciamo perdere. Ho avuto una scenic super iper elettronica ma in curva mi sembrava di ribaltarmi tutte le volte. Dan.

Panizzardi Future Cars ha detto...

parole sante!

1007 Auto di Merda! :D

pietro mastroleo ha detto...

io la preferisco senza scocca

Anonimo ha detto...

E bisogna considerare che se in un incidente si piegano quei bellisssssimi binari laterali per tirarti fuori bisogna usare il C4!...

Anonimo ha detto...

IO MI SONO INNAMORATO SUBITO DI QUESTA VETTURA MI PIACE MOLTISSIMO ..................
MI DA UN PO NOIA IL FATTO CHE SIA "UN AUTO DI MERDA"
MI MANCA UN POCO ALLA PATENTE E SONO CERTO CHE COMPRERÒ QUESTA AUTO.................
E' BELLISSIMA..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Anche le porte tradizionali non si aprono più se prendono una botta in zona cerniere.
Siete fortunati perchè non capite un cazzo e non vi rendete conto delle stronzate che state dicendo.
La verità è che costa cara ed è un auto inadatta ai pezzenti.

AUTOdiMERDA ha detto...

..devo ammettere che alcune volte certi commenti sono mooOOolto più comici di qualunque cosa io possa scrivere :)

mezzotoscano ha detto...

Comici sì, ma involontariamente. Sarà perché certi soggetti sono dotati più di materia fecale che di materia grigia, per cui non arrivano a capire quanto si rendono ridicoli.

Anonimo ha detto...

auto di merda....

Anonimo ha detto...

Auto di merda è un blog davvero simpatico, commenti acuti e spregiudicati che vogliono rivisitare la visione di queste auto in chiave ironica... Non dovete incazzarvi e scadere nell'offenzivo perchè le opinioni e le descrizioni sono personali dell'autore, quindi sono solo soggettive. A volte può aver ragione altre no. A me sto sito piace e mi fa sorridere.
Di fatto... la 1007 fa cagare davvero!!!
ciao. Frank_Cr

Anonimo ha detto...

suvvia non è il caso di prendersi a parolacce!!!
l'intento del sito è quello di ironizzare su alcune auto un pò "discutibili"
ve ne sono diverse che hanno lasciato un segno nella storia dell'automobile, le cui soluzioni tecniche e stilistiche sono state riprese da modelli di successo, e altre che sono state solo dei flop commericiali...
Questa 1007 a mio parere ha il difetto di essere marchiata peugeot...l'idea dello porte è buona, l'abitacolo è ampio e luminoso, ma non è figa come la mini (che monta motori bmw - psa, ma è molto molto molto più piccola internamente, a livello della 126...)

Anonimo ha detto...

Questa è ottima come entrata di un albergo, ma meglio di tutti la vedo come wc biologico, di quelli che si mettono nei cantieri o alle manifestazioni, quello è il suo posto. Non è vero che i francesi sanno fare i formaggi e il vino, non sanno fare ne le auto, ne i formaggi, ne tanto meno i vini

Salva ha detto...

Beh io la 1007 1.6 16v l'ho comprata da poco, full optional... devo dire che mi trovo benissimo. L'unica pecca che consuma parecchio se cominci a fare schumacher con il cambio al volante... Per il resto mi trovo benissimo. soprattutto in città, dove riesci a scendere in spazi davvero stretti. Anche la stabilità non è male... Il curvone in uscita a fiano romano (casello roma nord) riesci a farlo tranquillamente a 90 km/h senza ribaltarti.... ma solo con gomme nuove :) un saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Ma come! C'è una sola peugeot tra le auto di merda? Ma la lista è lunghissima! Non ho mai capito un tubo tra tutte quei numeri, 408,107,307, ma tutte facevano cagare, vanno bene nelle ex coloniefrancesi o per i senegalesi che abitano in italia (senza offesa per i senegalesi).

Anonimo ha detto...

ma perchè solo peugeot? siamo antifrancesi?

Anonimo ha detto...

davanti è bella, ma di lato è dietro è a dir poco merdosa!!!!!!!!!!

mezzotoscano ha detto...

Secondo me è una merdata pure davanti... parere parsonale, neh.

Anonimo ha detto...

Oh!!Finalmente la REGINA delle auto di merda odierne!!!

Ci ho fatto un viaggio...ahimè.

Prendere le cinture di sicurezza è operazione da contorsionuisti con braccia lunghe come i gorilla!!!!

La porta è pesantissima e chi sta dietro deve stare "accuort'" sennò quando chi è davanti la chiude gli ranca una mano o un piede!!Pensare che la volevano spacciare per.........l' ANTI MINI!!!!uahauahauahauahau!!

Anonimo ha detto...

Mi associo, levati due o tre modelli, tutte le peugeot sono auto di merda. Tra quelle moderne la 1007 è un'auto di merda da hit parade!

Anonimo ha detto...

Mi piace molto e in più è comoda in città.Purtroppo il successo non è arrivato lo stesso

Anonimo ha detto...

A me le Peugeot piacciono e mo' mi compro la RCZ alla faccia dei vostri "buoni e sensati" consigli, tiè!

Andrea

Anonimo ha detto...

E a me non me ne può fregare di meno.

alex delarge ha detto...

Innovativa, però non se ne vedono molte. Non potrebbe fregarmene di meno.

Anonimo ha detto...

per chi non conosce il marchio peugeot potebbe essere una cosa carina ma io avendo avuto la sventura di conoscere le persone che rappresentano il marchio posso solo dire che vendono solo parole e fumo hanno una montagna di problemi ma vogliono vantarsi di esser i migliori costruttori MAI COMPRERò UNA PEUGEOT

Anonimo ha detto...

2010, circa 120.000 auto prodotte, uscita di scena alla chetichella e NON SOSTITUITA, il commento più ricorrente è: "mi si è rotta l'apertura porta e ma la devo pagare perchè non me la passano in garanzia!" oppure " il cambio automatico si blocca e mi inchioda in mezzo alla tangenziale" e ancora, "qualche problemino e consumi un pò altini", ...... se non è questa un'auto di merda questa.......

Anonimo ha detto...

Difatti la P. poteva risparmiarsi di mettere in commercio questa ridicola Caffettiera Bialetti..

(con tutto rispetto per la linea e la fab. BIALETTI s'intende).

Anonimo ha detto...

spesso sembrano commenti pagati.....denigrare tutto e tutti

io di 1007 ne ho avute 8....2 gialle, 2 rosse, una verde, una blu, una grigia ed una, l'ultima, una nera 1.6 Hdi con 110/cv.....un vero proiettile in fatto di coppia

la macchina non solo è bella ed originale, ma è anche molto pratica x chi riesce ad usarla a fondo....i movimenti dei sedili posteriori rendono il baule molto pratico....e poi la macchina è figa, molto figa

Bandito ha detto...

Ne hai avute 8 in 5 anni?!?? Non mi sembra un complimento all'affidabilità.

Thrasher ha detto...

Seriamente Anonimo delle 12.19, se stavi cercando di dire che la Peugeot 1007 era una gran macchina, beh brutta notizia, non ci sei riuscito! Se dal 2005, che è uscita la prima 1007, al 2010 hai cambiato OTTO auto identiche, c'è un grosso problema di fondo presumo.

Anonimo ha detto...

Si....difatti, se la media ITALIANA di percorrenza annua, è 15 - 30 Mila Km, BANDITO che ne ha cambiate otto (8), avrà percorso meno di 2800 Km a vettura.
Con tale Kmetraggio sulle spalle, anche il motorino del fornaio, la "MOTOBECANE", evidenzierebbe nessuna anomalia.
Ne ho cambiate otto - COMPLIMENTE - otto bei cessi!

Bandito ha detto...

Guarda che non ne ho cambiate 8, in realtà non ho mai avuto una peugeot in vita mia, per fortuna, è l'anonimo delle 12.19 che cambia la 1007 continuamente.
Comunque la mia media annua di percorrenza in macchina è inferiore a 3000 Km, infatti la mia Punto di 15 anni ha meno di 40.000 Km.
In compenso in questi 15 anni ho cambiato (consumato) 6 moto.

Thrasher ha detto...

praticamente Bandito hai usato l'auto giusto per andare in giro quando erano "i giorni della merla"?

certo che comunque 6 moto in 15 anni sono molte! Di sicuro sfruttate fino all'ultimo respiro

Anonimo ha detto...

La 1007, alla sua presentazione, aveva l'obiettivo dichiarato di fare concorrenza alla Mini (altra discreta presa per il culo, con plastiche da ovetto Kinder negli allestimenti e prezzi da BMW) nel settore delle "piccole trendy".
Obiettivo senz'altro fallito : la Peugeot, forse la peggiore delle francesi, fa da anni auto col frontale sempre uguale ed avendo esaurito i numeri finali nelle sigle, voleva con questo modello inaugurare l'era delle 4 cifre, ma se il buongiorno si vede dal mattino...
Io ho viaggiato sulla 1007 di mia zia, onestamente non l'ho capita e , in più, questa cosa che il costoso meccanismo delle porte elettriche non è coperto da garanzia è inquietante, perchè in caso di guasto non voglio pensare al conto da pagare.
Molto meglio che fosse offerta anche con apertura manuale, comoda ugualmente ma molto più difficile da rompere.
Auto davvero insulsa.

Davide

Anonimo ha detto...

Io ce l'ho, 1400 Hdi Sporty nera... Forse sono tra i pochi che non ha mai avuto problemi. A me piace davvero, per le mie esigenze è fantastica. E poi è unica nel suo genere!!

mezzotoscano ha detto...

@ Davide
Non mi pronuncio specificamente sulla 1007, non avendola provata né conoscendo persone che ce l'abbiano.
Posso solo dire che la linea può anche non piacere ma a me non dispiace.
Il punto su cui mi permetto d'esprimere un'opinione è quello delle portiere elettriche e qui faccio un discorso di carattere generale: tutti questi automatismi che - quando funzionano - mandano in visibilio tanta gente e che - quando si guastano - mandano in bestia altrettanta gente dovrebbero essere proposti (non imposti) solo come optional.
Magari esagero, ma io sarei contrario anche ai vetri elettrici imposti. Sarà forse perchè l'anno passato ho speso 800 € a causa d'un guasto alla centralina?
Immaginiamo poi cosa succede se si guasta una centralina della capote automatica sotto un acquazzone... A un amico è capitato e, per la cronaca, si trattava d'una Mercedes cabrio.

Bandito ha detto...

Caro anonimo delle 11:34, per fortuna è unica nel suo genere, errare è umano, perseverare è diabolico.

Anonimo ha detto...

@Mezzotoscano: sono d'accordo al 200%. A mio avviso, quando dici che gli automatismi sono usati per fare scena sul pubblico si centra il punto.
Il cliente è facilmente impressionabile, ma quasi mai riflette che più elementi si muovono da soli e più aumenta la complessità del veicolo, con maggiori rischi di complicazioni, che potranno essere risolte solo a fior di eurini.
Nel caso della 1007, poi, l'automatismo è inutile per eccellenza : dovendo entrare ed uscire dalla mia macchina, che piffero ci guadagno se si apre da sola? Tra l'altro, potrei pericolosamente diventare pigro e scendere senza guardare, così da essere falciato dal primo che passa, ma magari sono un po' troppo pessimista.
Certo, sarebbe difficile avere una capote manuale su una SLK o una Z4 per via del tetto rigido, ma tutti quelli che hanno una capote in tela perchè mai hanno bisogno di un meccanismo elettrico, dato che poi per aprirla devono comunque fermarsi?
Sono le irrazionalità che passano inosservate, ma che poi nel tempo si pagano care.
Concordo anche sui finestrini,mai stato un problema abbassarli manualmente, anche se lo facevo solo sulla Fiat Uno e Peugeot 309 (gran auto di m....quella, accidenti!!!) della morosa, perchè le mie hanno sempre avuto il motorino incluso.
Personalmente, non mi hanno dato mai problemi, ma ricordo la SEAT Toledo di mio padre che -elettrica davanti e dietro- li cambiò tutti e 4 a 200 euro l'uno...davanti ,addirittura, li cambiò una seconda volta e non bastò : negli ultimi tre anni di vita, girava solo con il suo funzionante, giusto per ritirare il biglietto e pagare il pedaggio in autostrada...:)

Davide

Anonimo ha detto...

Ciao, scusatemi, una curiosità...un'idiozia :), io abito in una strada in salita di 30 gradi...le portire riescono ad aprirsi :)

Anonimo ha detto...

solo una piccola domanda ai possessori di quest'auto!!! ma se stà piovendo e devo far salire qualcuno in auto con queste porte automatiche la macchina ha il tempo di allagarsi??

Anonimo ha detto...

L'unica Peugeot che si salva la 205 la 106 ,e la 206 il resto sono tutte brutte.

Anonimo ha detto...

io vorrei conoscere quella grandissima testa di cazzo che ha ideato sta bagnarola con le ruote, più che una macchina sembra una di quelle taroccate che vende poco e che cercano di rifilarti a costo di regalare il culo! Mi chiedo a che cazzo hanno pensato quando l'hanno creata...probabilmente il capo progettista era di rientro da una sbronza di quelle serie, oppure l'unico neurone sano è crepato lasciando il comando a quello bacato. Boh! il punto è: che questa "cosa" simile ad un automobile fa cagare, è stato il più grande fallimento della peugeot!
L'ho pagata tanto, e ora che è uscita dalla garanzia non va più la portiera sinistra. Poi non vale un cazzo e non riesco a venderla.

Anonimo ha detto...

Il brutto caro amico, non e uno solo il testa di c..., ma una intera EQUIPE, persino Artisti Decorativi vi presero parte nello studio e concepimento di cotanto fertilizzante organico a 4 ruote, ti rendi conto?

Forse erano tutti reduci di una gran festa dal nanetto in Sardegna?
Luca

Anonimo ha detto...

Caro AdM come altra auto della Peugeot che ne dici di recensire la versione modernizzata (si fa per dire!) della Peugeot 504 venduta fino al 2005 in Argentina?

Anonimo ha detto...

Che schifo di auto! Ah, AdM aggiungi la Renoult twingo (scritto volutamente con la minuscola). Quella è la più brutta macchina del mondo, secondo me.

Anonimo ha detto...

Per il lancio della 1007 ruppero i maroni in modo straripante su tutte le più prestigiose testate automobilistiche di allora, incensandola in modo sbrodoloso ed eccessivo.
Poi le testate le tirarono i felici possessori contro le portiere (scorrevoli !!).
Tolta l'iniquità della linea (le migliori peugeot non le hanno disegnate in peugeot ma designer di fama NON francesi...) la politica commerciale di lancio fu assurda, spacciando la lattina della Montana Jambonet ad un prezzo completamente fuori mercato. Il "plus" che portava in dote (le porte scorrevoli) si rivelarono due ghigliottine per le aspirazioni francofone di vendita, dovute a componentistica scadente ed a vere e proprie scorrettezze nella gestione della garanzia.
Decisamente un trionfo !!! Non avendo altri motivi di appeal, ce ne siamo (fortunatamente)dimenticati in fretta, lasciando a qualche nostalgico il piacere di lasciare i genitali nelle portiere (scorrevoli!!!).

Anonimo ha detto...

Per me la 1007 e fatta per le donne che fanno la spesa da solio hanno un grande cane e familia allargatta,porta scorevole e una cosa comodissima quando una persona ha mille cose nelle mani,baule perfetto,none lunga e si po parcheggiare,ho avuto una nell 2005 e adesso mi voglio prendere una altra gia usata.Per me none auto di merda,solo che voi nn sapete cosa comprarvi pagando poco,compratevi una bmw x6.O meglio PROGGETATE VI LA VOSTRA MACCHINA

Anonimo ha detto...

e CHE SI PARLA DI DIFETTI?oGNI UNA MACCHINA HA UN DIFETTO PER OGNI UNO DU NOI,SIETE VULGARI E NN SAPETTE APREZZARE IL LAVORO DI ALTRI

Anonimo ha detto...

SCUSSO LLEI... se io lavora così, mi trova SOTTA LU PONTE il giorno dopo.

mezzotoscano ha detto...

Qualcuno dovrebbe andare a lezione d'italiano. Mi risulta che la Caritas li organizzi... Altrimenti qui non si capice più 'na beata fava... I love you, tempesta

Anonimo ha detto...

Sicuramente poco attraente come auto, ma molto pratica e funzionale per chi ha problemi di mobilità personale.

Anonimo ha detto...

Io l'ho comprata nel 2007, a me piace tanto esteticamente (sono una donna) ed è davvero molto pratica a livello di spazio poichè capovolgendo i sedili (con un semplice gesto) si ha un grande piano di carico...questi sono i pregi.
Difetti: consuma tantissimo se si ha il piede pesante specialmente in autostrada dove senza che te ne accorga sei già a 160 km/h (la guida in autostrada è molto fluida mentre nelle salite e discese dei vari paesini fà molta fatica perchè è pesante); le porte fanno venire il latte alle ginocchia per la lentezza e confermo quanto scritto prima da qualcuno, se piove la macchina diventa una piscina, senza contare che se vanno in tilt le portire (es.quando fuori è ghiacciato) col cavolo che le apri, molte volte sono dovuta salire dal portellone posteriore (che macchina di merda) e per sostituire i contatti che si rompono più spesso di quanto si pensi sono 120 euro a botta;
se si scarica la batteria e non sei riuscito a chiudere le portiere in tempo le devi chiudere a mano e credetemi, chiuderle da dentro la macchina è un'impresa, si rischia la slogatura della spalla. Ma come avrò fatto a comprarla senza dar retta a tutti quelli che mi dicevano di non farlo?

Anonimo ha detto...

d'altra parte è francese. finchè tutto funziona, è un conto. ho visto personalmente un meccanico rifiutarsi di cambiare la catena della distriubuzione a una R4. il motore era assemblato in modo tale che bisognava smontarlo tutto per sostituirla.

Anonimo ha detto...

Immenso Cesso come tutti i Sanitari di questa "Casa automobilistica" dalla 206 in poi quando iniziò il ciclo delle "auto" con i fanali ad occhio di gatto.
Brutte e dalle linee ovalizzanti hanno deturpato l'ambiente per più di un decennio al punto che mi chiedo:
Quando finirà???

enzo ha detto...

La Peugeot 1007 è originale e innovativa, ma con prestazioni modeste, consumi elevati e pure poco affidabile: una vera auto di merda, un cesso con le porte scorrevoli. Dappertutto si fanno macchine buone o di merda, facili o difficili da riparare; il fatto che le auto francesi siano più difficili da riparare è solo un luogo comune e, meccanici che si rifiutano di smontare un motore per cambiare la catena di distribuzione, mi puzza di leggenda metropolitana.

P.S.: I motori Renault con distribuzione ad aste e bilancieri che hanno equipaggiato le: R4, R5, Supercinque e le Twingo fino al 98, hanno la catena di distribuzione praticamente eterna; quindi se va sostituita, vuol dire che l'usura o i danni al motore, sono talmente gravi che in ogni caso bisogna smontare il motore.

Anonimo ha detto...

Per me l'auto di merda per eccellenza è la peugeot 403 del tenente colombo della omonima serie tv.

Thrasher ha detto...

@enzo: come guidatore di Renault Clio che sono, posso solo che concordare!
Se non erro parli degli immortali Cléon, mio padre aveva una R11 con il C1G se non erro, come hai ben detto il motore aveva una longevità fuori dal comune, l'unico difetto che riscontrò mio padre (e molti meccanici renault) erano le correnti galvaniche che si formavano nel motore stesso. Dovette cambiare motore perché il vecchio aveva alcune parti completamente "mangiate" dalle correnti.
Devo anche dire che la Renault produsse anche il "moderno" D7F, sulle stesse basi del C1G, lento, ma con albero a camme e cinghia, idea non proprio felice a parer mio, guido la mia Clio UP sempre a culo stretto...

mezzotoscano ha detto...

No, caro 58, questa non dovevi dirla! La Peugeot 403 del tenente Colombo è un mito assoluto: se, tra le auto storiche, ne trovo una a meno di 50000 € ci faccio un pensierino.

Anonimo ha detto...

fari a occhi di gatto? e io che ero convinto fossero gusci di cozza !!!

Anonimo ha detto...

Non credo che però la Peugeot con i molluschi con il guscio vada molto d'accordo!

Anonimo ha detto...

Le Alfa le comprano i meridionali e chi appartiene ad un'arma... Non vedo il perché di tanto vanto

Anonimo ha detto...

...contro tutto e tutti io l ho comprata oggi...la ritirerò mercoledì :strepitosamente fantastica...gioiellino...peccato ke nn l ho trovata gialla...MONZINA06

Glr ha detto...

Io ho avuto la 1007
Non va un cazzo consuma come una porsche, in salita nn si aprivano le portiere ercetc vera merda ora l ho venduta e ho una polo 12 mi sembra di volare..

Anonimo ha detto...

che auto di merda...

Anonimo ha detto...

tanto quanto la Grande Punto, difatti hanno smesso di costruirla TzheK

laura ha detto...

ahahah, possiedo la 1007 dal 2006, tutti mi dicono che fa cagare così nessuno me la chiede in prestito nemmeno mio figlio, a me piace moltissimo, le porte mi divertono e le trovo molto pratiche quando arrivo con borse o pacchetti vari, mi piace la visibilità e la posizione di guida non mi stanca, poi è alta e scendo come una gazzella mentre da altre auto mi ci vuole un paranchino, in sei anni mai portata in officina a parte i soliti controlli, ma lo so, tutti la odiano, la mia topinaaaa

Anonimo ha detto...

Caro Sig. "Auto di merda".
Innanzitutto questo sito oppure blog, è un portale di "merda". Giusto per restare in tema.
La Peugeot "1007" è un'autovettura moderna ed è un esempio di coraggio industriale, coraggio che certamente manca alle case nostrane.
Posso accettare e capire, l'esprimersi o l'esternare determinati giudizi ma non trovo assolutamente corretto oppure educato, "catalogare" o classificare le persone che hanno acquistato autovetture, presenti in questo pattume di parole.
Io non sono un "diversamente stabile" eppure possiedo una splendida "1007", ed è la seconda che acquisto!
I cosi detti "limoni", in gergo automobili di scarso successo commerciale, sono solamente autovetture che soprattutto in Italia (paese dalla cultura molto limitata e retrograda), non hanno riscontrato il gusto del pubblico ma possiedono in realtà, eccellenti innovazioni stilistiche e tecniche.
Certamente le vetture banali e anonime avranno un sicuro successo di vendite, nonché probabilmente un prezzo di acquisto inferiore, ma restano solamente sagome con quattro ruote.
Questo sito è del tutto inutile e stupido.

Claudio

Anonimo ha detto...

Ho letto cose incredibili! Davvero! Quante critiche a questa "1007"!
Il problema è io faccio un mestiere, che mi ha permesso di mettere mano a moltissime auto e credetemi, i difetti elencati su questa "povera" 1007, sono decisamente tollerabili... Vi garantisco che ci sono auto dalla problematiche molto più imbarazzanti e gravi. Inoltre le auto francesi, sono le meno problematiche in questo senso. La cosa più ridicola e divertente, è leggere commenti dove si parla, di auto francesi difficili da riparare!! Hahahaaha.. Fossero tutte francesi, ci metterei la firma!!!

Anonimo ha detto...

peugeot auto di merda ,,, allora compratevi la nuova classe A 1600 disel col motore peugeot,
PERO è MECEDES, ALLORA è BELLA haha

Anonimo ha detto...

e non dimentichiamo che i tre marchi francesi. anno sempre portato innovazioni, e le altre case anno sempre copiato, e i motori diesel sono i piu usati anche da altre marche, ma molta gente guarda solo l'estetica e non capisce niente di auto

Anonimo ha detto...

MrGrey.... Ammazzati!

Anonimo ha detto...

Solo per il fatto di essere francese....rientra nella categoria che il sito sponsorizza.
è una vettura insipida scontata e noiosa. È talmente brutta che rientra nella categoria vetture orribili a batteria... Almeno fosse appunto elettrica o andasse a pipì.....

Anonimo ha detto...

Questi francesi! Chissà come mai, la Citroen sta distruggendo il mondiale rally da parecchi anni. Chissà perché la Renault ha vinto fino ad oggi 11 titoli mondiali di formula 1! Chissà come mai, i motori "DV4" e "DV6", ovvero i propulsori Peugeot HDI, sono montati sia su Mazda, sia su Ford e sulla tanto blasonata Mini "One".
Chissà come mai il motore "K9K" Renault è stato fortemente voluto dalla Mercedes Benz, per motorizzare la nuova Classe A! Chissà perché la casa di Stoccarda, ha ritenuto il 1.500 DCI di Renault uno dei più moderni ed efficienti motori della sua categoria, mettendo in pensione la vecchia unità Mercedes, montata sulle vecchie Classe A!
La verità è che ci sono troppe persone ignoranti che ostentano sapienza e competenza, persone nemmeno sanno come gira un motore ed elogiano molti motori (non francesi), senza nemmeno sapere che cosa significa "Common rail" oppure iniezione diretta!

Bandito ha detto...

Cosa significa comman rail?
Da wikipedia:
In campo automobilistico il common rail è un sistema di alimentazione montato su motori diesel, ideato e sviluppato dal Gruppo Fiat (Magneti Marelli, CRF ed Elasis), e successivamente industrializzato da Bosch, il cui lancio mondiale per le vetture di serie avvenne nel 1997 con la prima applicazione su Alfa Romeo 156 1.9 e 2.4 JTD. Si tratta di un sistema rivoluzionario nel campo automobilistico che ha portato ai veicoli diesel così come li conosciamo oggi. Per circa due anni è stato un’esclusiva di Fiat, Alfa Romeo e Lancia, di seguito è stato montato sulla totalità dei maggiori gruppi automobilistici.
Allora forse common rail significa tecnologia italiana?

Anonimo ha detto...

Bravo!! Ma non ho bisogno di Wikipedia ;-)
Per informazione, anche la tecnologia a iniezione diretta, è una soluzione inventata da Fiat.
Non è un mistero che i motori Fiat siano tra i migliori al mondo ma per molti esterofili, Fiat è "merda"! Peccato solamente, che i vari Multijet siano stati venduti a GM.

Anonimo ha detto...

ovvio sono stati capitalizzati da loro!!!!!

Anonimo ha detto...

Auto di Merda un paio di palle.
Io l'ho comprata nuova 1.6 full optional nel 2006 ed era una cannonata. Scommetto che sei uno che va in giro con qualche fiat del cazzo.. quando la volpe non arriva all'uva.. dice ch'è un auto di merda.
Cambia mestiere, le recensioni non fanno per te, di auto non capisci un cazzo ;)

enzo ha detto...

Ancora con questa storia della volpe e l'uva? E basta cazzo. Ma non ci si può limitare a descrivere la propria positiva esperienza, senza per questo offendere chi ha un opinione, o magari un'esperienza diversa dalla propria? A quanto pare no!

mezzotoscano ha detto...

Mi auguro sia uno scherzo. No, dico, parlasse di volpe e uva uno che ha la Porsche Carrera sarebbe sempre poco simpatico però potrei capire, ma un'utilitaria! Davvero la madre dei "diversamente intelligenti" è sempre gravida... e si vede

enzo ha detto...

Mi sa tanto che non è uno scherzo, talvolta anche le pulci hanno la tosse.

mezzotoscano ha detto...

Pulci o blatte?

Anonimo ha detto...

Solo per la cronaca quest'auto l'ha disegnata pininfarina,non è il mio genere di auto e mi piacerebbe acquistare una fiat,peccato che dai tempi della uno che la fiat fa solo auto di merda,inaffidabili e costose come se non più delle altre!Si può essere fieri di essere italiani x tante cose,per altre un pò meno,ma per le fiat da almeno vent'anni sicuramente no!!!!

Anonimo ha detto...

Avendo una Skoda Fabia del 2012 prima di loggarmi sul blog vorrei conoscere l'auto perfetta con cui il sig. MERDA gira per le strade....Grazie.

Anonimo ha detto...

Dopo aver letto tutti questi commenti ho deciso di acquistare la 1007 Peugeot.

mezzotoscano ha detto...

E chi se ne frega...

Anonimo ha detto...

Ragazzi, io Ho una peugeot 106 del 97 e nn mi ha dato mai alcun problema, nonostante monta un motore 950 ha un buon scatto, le auto francesi a parte le Renault sn buone e ben costruite, vanno apprezzate

Anonimo ha detto...

.....di auto ne ho avute tante,ne ho ancora tante ,belle e meno belle, valide e meno valide ,tra campanilismi e passioni o amori e odi direi che tra le auto europee sicuramente quelle francesi sono una spanna sopra a molte .....purtroppo .... !!! ho avuto auto tedesche,francesi,italiane spagnole e americane ,ma qualità prezzo e affidabilità delle francesi ed in particolare peugeot risalta tra tutte .....

Anonimo ha detto...

Cazzo, la 1007 ha scatenato un putiferio di insulti ! Ma, obiettivamente, i francesi non fanno scuola in fatto di macchine. Vogliamo vedere le Citroen? Non e bello quel che e bello ma è bello quel che piace... Allora anche la Camilla inglese è un pezzo di fica e lady Diana era un mostro. Sorvoliamo sulle soluzioni tecniche, alla Citroen sono riusciti a ficcare l'autoradio sotto il freno a mano e forse pensavano anche di proporre la trazione laterale. Devono avere buoni pusher o coltivazioni proprie di peyote dietro al reparto cromatura. Mah, l'erba del vicino sembra piu verde finche non la provi..... comunque mezzotoscano ha ragione: chi se ne frega !

Robot ha detto...

Lady Diana era un mostro, ho sempre provato pietà per charles che è stato costretto a sposarla.

Anonimo ha detto...

il gruppo PSA esporta il 45% del loro prodotto in Cina dove hanno aperto ennesimo e nuovo stabilimento. L'alfa Romeo e morta, la Lancia crea la Sebring/Flaminia/pipì, mentre la Fiat non sa come regalare la Croma e ingrandisce sempre più la già orripilante 500L

Anonimo ha detto...

io ne ho provate parecchie di auto ma questa è la peggiore! va come un 1.2 e consuma come un 1.6
meglio una vecchia fiat uno

Anonimo ha detto...

E una buona macchina e io che casa siamo in 4 e abbiamo quasi 30 auto forse un po ne capisco.....

mezzotoscano ha detto...

Ormai, più che la qualità effettiva d'una vettura, sembra contare la qualità "percepita", che poi - a livello individuale - è quella che interessa, un po' come la temperatura.

Anonimo ha detto...

Neanche essere amanti fanno persino ricoverare la ex

Anonimo ha detto...

L'ho AMATA. O forse ho creduto d'amarla...

Anonimo ha detto...

io la ho dal 2008 versione 1. diesel...ho fatto 230.000 Km...unico "guasto" il cavetto del cambio...60 euro
dopoo 230.000 Km faccio i 25 alitri nel ciclo combinato e quasi 30 in autostrada...forse di merda sarà il cervello di quelli che comprano auto da 250 cavalli...e magari risparmiano sul ciboper potersi permettere la benzina...gli pneumatci...ecc ecc...

Anonimo ha detto...

gruppo PSA = merda cinese
autodimerda.blogspot.it = sito civetta creato ad hoc da uno svizzarotto invidioso delle auto italiane che scopiazza un famoso (e ormai storico) sito inglese.
http://www.uglycars.co.uk/.

AUTOdiMERDA ha detto...

Al massimo... sono loro che potrebbero scopiazzare me ;)
PS : non sono proprio svizzero, ma un pò più a sud :)

guglielmo hotel ha detto...

x lo svizzarotto
certo certo.. peccato che il sito inglese sia nato molto prima del tuo ridicolo clone idiota in versione nazi suizzara. he he he!
P.S.
ha ha ha! lo svizzarotto si vergogna della sua patria! ha ha ha!
P.P.S. ragazzi.. avete notato anche voi che su questo sito tarocco manca praticamente tutto il merdume sfornato negli ultimi 40 anni da un certo gruppo di origine franco/svizzera...?
http://fr.wikipedia.org/wiki/Usine_PSA_de_Sochaux
he he he!
suck it!

Anonimo ha detto...

Carino il blog.
Io la ho. Ha spazio. Forse troppo intelligente per la media dei cervelli. Non va forte ma tu porta in giro. Da pilota e quel che cerco. 5 stelle encap.
Merda per merda mi tengo sta merda.
Ci ho messo anche una bici per il lungo.
Peccato non facciano più questa auto di merda.

Anonimo ha detto...

x102
ma che lingua parli? il ti-cinese?
XD
PSA GROUPE= Made in China

Anonimo ha detto...

x anonimo

hai ragione.
regalamene una tu allora! :D

ciao

Anonimo ha detto...

uno dei tanti cagatoni franco--cinesi made in citloen-pegio-dongfeng

Anonimo ha detto...

Sicuramente non è bellissima ma praticissima. Un esperimento non perfettamente riuscito ma chi sa che in futuro non possa diventare la regola avere le porte scorrevoli. Nei films le auto futuristiche che guidano da sole un poco le somigliano. Ricordiamoci di Renault che con la Espace ha inventato il monovolume anche se gli altri l'hanno capita 15 anni dopo!

Anonimo ha detto...

possiamo sapere quale meravigliosa auto ha il signore che scrive recensionisu altre auto? spero non sia una das merkel auto...altrimenti sempre rimanendo nell'abito sai che figura di merda.. ...che auto ha??

Anonimo ha detto...

Io ce l'ho da 5 anni, comodissima e non da problemi, leggendo i commenti mi sembra che chi ce l'ha o l'ha avuta ne è quasi sempre soddisfatto... chi ne parla senza conoscerla dice che ha un sacco di problemi

Anonimo ha detto...

Ma che state a di?
E' fica la 1007 ...

Sissy Bum Bum ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea A. Iacca ha detto...

Sono arrivato a questa pagina proprio perché cercavo dei ricambi per questa creatura immonda che risponde al nome di Peugeot 1007. Lo staff che ha progettato questo immane aborto dell'ingegneria automobilistica era sotto effetto di metanfetamine mescolate al puzzo delle ascelle del mostro di Rostov. Non sto nemmeno ad elencare il perché quest'auto di merda mi ha rovinato la vita, so solo che mio padre ha rischiato di perdere una mano in quelle portelle di merda e una volta aprendosi hanno quasi ucciso un carlino. Appena avrò un'auto nuova la farò trasportare sulla cima dell' Himalaya e mi occuperò personalmente di spingerla giù, e seguirò il suo rotolare dalla scarpata con un drone che ne documenterà l'esplosione. Le ceneri e i resti di quella macchina di merda verranno fatti esplodere come una supernova al CERN di Ginevra.

Maledetto me che la comprai, maledetti coloro che l'hanno messa in commercio e tutti gli amministratori delegati. Sciagura su di loro fino alla ventesima generazione.

Anonimo ha detto...

.... Appena mi sono reso conto che c'era anche 'sta cifeca qua, su ADM, mi è sfuggito un peto disumano.....

Anonimo ha detto...

Ho la 1007 da 10 anni e non mi ha dato mai e dico MAI problemi. Non ho mai speso un soldo se non per la benzina e i vari controlli obbligatori. Una favola. Viaggia che è una meraviglia. Vorrei averla per sempre.

Anonimo ha detto...

Ma va è carina mia moglie ci gira ed è fiera di averla particolare come è..
Si che schifo ste macchine francesi complicatissime. Io ho cambiato cinghia distribuzione, pompa e tendicinghia e ho speso 200 euro (2 ore scarse di manodopera ).
Dovreste rispettare un po' di più gente che ha commercializzato un miracolo come il 602 bicilindrico raffreddato ad aria.
Semplice è bello, e francese.
Compratevi e svenatevi x i complicatissimo modelli teutonici, contenti voi

Balurdo ha detto...

La 1007 non e' niente male . Se vuoi far giustizia, nella storia della Peugeot nessun' altra merda puo battere la merdolaccia che si chiamava Peugeot 309 , un incrocio di bestialita' che cercava di riunire in un solo auto il frontale peugeotizzato, il fianco di una Talbot e la coda liftback di una Citroen .

Antonio ha detto...

Suvvia....la Renault 4 e' completamente smontabile....ed ha solo il motore della Renault 5 ruotato di 180 gradi, col cambio davanti ed il motore dietro ....bastava aprire una finestra nella lamiera dietro ai pedali del guidatore e si cambiava in due momenti.....quanto siete complicati....

Inserisci un Commento

Oppure SCRIVI la tua recensione su AUTOdiMERDA!



ATTENZIONE: QUESTO SITO NON VUOLE PROMUOVERE PROPAGANDE DIFFAMATORIE NEI CONFRONTI DEI MODELLI E DEI MARCHI CITATI CHE APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI E NON SONO CONCESSI IN LICENZA. I CONTENUTI SONO RIELABORAZIONI UMORISTICHE E SURREALI DEGLI AUTORI E NON SI RIFERISCONO IN ALCUN MODO ALLE SPECIFICHE TECNICHE, QUALITATIVE E DI SICUREZZA EFFETTIVE DEL VEICOLO.
IL SITO NON E' RESPONSABILE PER I COMMENTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI. ►DISCLAIMER


HOME       TORNA SU