• AUTOdiMERDA è anche su Facebook.
    Seguici, ma ad una distanza di sicurezza!
  • Meglio davanti o da dietro?
    L'importante è uscire in tempo. Da una AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Dracula è esistito veramente.
    E c'aveva pure la patente!
  • Ce l'hai piccolo? Non disperare, c'è chi ha la Smart.
    Pistolini vaganti, su AUTOdiMERDA.
  • Chi ha inventato il primo fuoristrada radioattivo?
    Armi chimiche e AUTOdiMERDA: il connubio perfetto.
  • Esistono gli ectoplasmi? E come si vendono?
    All'etto o al chiloplasma? AUTOdiMERDA lo sa!
  • Chi ha ucciso l'auto elettrica? Come si è spenta?
    AUTOdiMERDA fa luce sulla questione.
  • E' nato prima l'uovo o la gallina?
    Indagini ANOgrafiche senza preliminari sulle AUTOdiMERDA.
  • Il buongiorno si vede dal mattino?
    Allora Oggi è proprio una AUTOdiMERDA!
  • Sembrano incinta ma si chiamano SUV.
    AUTOdiMERDA con gravidanze isteriche: sintomi e cause.
  • Esistono gli extraterrestri? Sono venuti o ce li hanno mandati? Scoprilo su AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Fumare lo spinello fa male al cervello.
    Cambia pusher o passa da AUTOdiMERDA.
  • Quando la diarrea ti sorprende, sorprendila con AUTOdiMERDA: Vasto assortimento di bagni chimici.
  • Scopriamo il lato B delle AUTOdiMERDA.
    Perchè nella vita ci vuole Qubo. Ma anche no.
  • Lo sapevate? Anche le auto possono galleggiare.
    Soprattutto se sono AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? I cessi dei Faraoni erano a forma di piramide.
    Vasi egizi scomodi, solo su AUTOdiMERDA.
  • Lo sapevate? Se vi puzzano i piedi siete fortunati!
    Avete pestato una AUTOdiMERDA.
  • Scandalo auto blu. Anche i puffi indagati.
    In Italia, più figure di merda o AUTOdiMERDA?
  • La sfiga vi perseguita anche quando siete nella cacca?
    Figuratevi in una AUTOdiMERDA!
  • Esiste il colpo di fulmine?
    Cercalo, su AUTOdiMERDA a prima vista.
  • Lo sapevate? La riforma scolastica introduce una nuova Materia: Storia delle AUTOdiMERDA.
  • Dove si nasconde lo scarrafone più grande del mondo?
    Solo qui, su AUTOdiMERDA... che culo!
In Evidenza

211

SUZUKI SPLASH



SUZUKI SPLASH

GIAPPONESuzuki Splash: il piacere di tuffarsi in un mare di merda. Classificabile come piccola autocisterna compatta e prodotta dalla Suzuki dal 2008, la nuova citycar della  Casa nipponica nasce come erede del modello Wagon R+ europeo con  SUZUKI WAGON R +il quale viene camuffata la tonica Opel Agila e se da un lato c’è da rallegrarsi per essercele tolte tutte e due dalle palle, dall’altro c’è il dramma di ritrovarcene due nuove, simili e peggio delle precedenti: è proprio vero che chi lascia la strada vecchia per quella nuova, sa cosa perde ma non sa quel che trova! Superfluo dunque precisare che la nuova Splash è stata realizzata in  collaborazione con la tedesca Opel. Già dal 2006 c'erano stati dei segni premonitori con l’esposizione della perversa concept car al Salone dell’auto SUZUKI SPLASH CONCEPTdi Parigi che venne accolta dal pubblico energicamente, fu infatti scaraventata di peso nella piscina retrostante: il gesto non passò inosservato ai manager suzukesi e servì come ispirazione per la scelta del nome definitivo. La versione finale sarà svelata solo l'anno seguente per poi entrare in produzione dal 2008. La linea completamente nuova adotta un design arrotondato con un andamento a freccia e un rinculo posteriore ad arco (chi cazzo l’ha disegnata, Guglielmo Tell ??) con la coda di rondine sviluppata su due livelli ed il corpo, della malcapitata rondine, spalmato sul portellone dopo un atterraggio di fortuna, cosicché nonostante sia noto che una rondine non faccia primavera, di sicuro basta per ricoprirti di macinato il lunotto. La carrozzeria è disponibile solo nella configurazione 5 porte e destinata ad un target di clientela molto giovane e soprattutto femminile a cui alle volte basta vendergli un bidet capovolto con l’adesivo di Hello Kitty per convincerlo che si tratti di un divanetto trendy. A riprova di questa analisi c’è l’ampia gamma di colorazioni vivaci tra cui il rosa squallido metallizzato e il verde Centovetrine e numerose personalizzazioni sia esterne (minigonne ed alettone stendi biancheria) che interne (porta-assorbenti mimetici e parasole con trousse incorporata). Lo stesso nome Splash, riflette le componentistiche interne che ricordano elementi legati all’acqua come le scadenti guarnizioni delle portelle che favoriscono le rinfrescanti infiltrazioni e il clacson sostituito dallo sciacquone del cesso stereofonico. Curata la sicurezza grazie all'adozione di ABS, airbag frontali, laterali e inguinali, remi d’emergenza e controllo elettronico di stabilità subacquea. Prodotta in Ungheria anche per i modelli giapponesi, la Suzuki Splash europea offre tre motori di cui due benzina (1.0 e 1.2 16V) e un diesel common rail prodotto dalla Fiat (1.3 Multijet ribattezzato DDiS dalla Suzuki, ma tanto sempre Fiat rimane) e viene venduta in India come Ritz e a Riccione come Aquafan ma solo dalle 10 alle 18.30.


suzuki splash

suzuki splash_ 
SCARICA I WALLPAPER [1280X1024] APRI L'IMMAGINE, POI TASTO DESTRO SALVA CON NOME

VEDI L'ANNUNCIO IN FORMATO .PDF

ANNUNCI DI MERDA:                             € 8.900,00
”Vendo Suzuki Splash del 2008 con solo 6.000 km. Vettura aziendale usata solo per piccoli rally all’interno dei nostri capannoni per lo smaltimento di rifiuti tossici. Qualche piccolo ectoplasma rimasto attaccato alla tappezzeria ma molto educato e riservato..”

VOTA LA SUZUKI SPLASH



211 Commenti

(Pagina 2) dal 201 – 211 di 211 Commenti
(Pagina 1) dal 201 – 211 di 211 Commenti
Anonimo ha detto...

MITICA SPLASH!...comprate pure la merda Italiana..o tedesca.....io preferisco quella giapponese.

Anonimo ha detto...

E' STUPENDA...CREDO CHE LA MERDA SEI TU : )

Anonimo ha detto...

Io credo che la merda sia chi usa il congiuntivo come il signore precedente

Anonimo ha detto...

Grande Auto...per chi no vuol buttar via soldi in auto status simbol che alla qualità della spash non si avvicinano neanche lontanamente.Acquistatela e ne rimarrete pienamente soddisfatti.

Unknown ha detto...

Io la davo come autosostitutiva e a chiuque lo data hanno avuto una bella impressione da tenere presente che sono un venditore multimarca per tale potevo avere anche altri prodotti non e che faccia bandiera di un prodotto ma dichiararla una m....a mi sentito di diffendere un,auto che aio patere e ottima scusate se mi sono divulgato

Anonimo ha detto...

sito del cax come i commenti scritti per un ato stupeda e una societa che a confronto la fiat sembra merda di cavallo

STEFANOancona ha detto...

ciao a tutti sono Stefano di ancona ,vorrei capire come si puo' commentare contro la Suzuki , motori resistenti, io ho avuto PRIMA 2 WAGON R+ LIMITED CHE è durata ben 14 ANNI MAI PROBLEMI NIENTE PAGATA 12.000 EURO CON TUTTI GLI ACCESSORI,ADESSO HO SEMPRE UNA SUZUKI SPLASH 1200 94 CAVALLI BENZINA E GPL COMPLETA DI TUTTI GLI ACCESSORI CON CAMBIO AUTOMATICO , è PERFETTA IN TUTTO IO CON 13 EURO FACCIO IL PIENO DI GPL , MOTORE SCATTANTE SILENZIOSISSIMA UNA BOMBA , ALTRI MARCHI CONOSCIUTI CON 16.000 EURO CHE COSA VI DANNO TUTTI ACCESSORI A PAGAMENTO O SBAGLIO , POI PRENDETE UN'AUTO CON IMPIANTO GPL DI FABBRICA QUANTO ANDREBBE A COSTARE ANONIMO PENSA A QUELLO CHE DICI SEMBRI DI PARTE , MA VORREI SAPERE QUANTO SPENDI PER 39 LITRI DI BENZINA O GASOLIO 13EURO O DI PIU'??????

Anonimo ha detto...

una merda come tutti i plasticoni di adesso

Anonimo ha detto...

Come la vecchia Agila: un bidet con 4 ruote. Va bene con un un pensionato all'interno e il cartellino per disabili.

Unknown ha detto...

Possiedo una splash ddi dal 2008 acquistata nuova è un gioiello consuma poco l'unico problema che ho avuto la sostituzione DELL'ABS per il resto mai un problema

Macinato69 ha detto...

Cambio automatico tutta la vita!!!suzuki
molto affidabili 250.000 km senza problemi degni di nota...lasciate stare i japanise che sanno fare il loro lavoro meglio dei crucchi

Commenti Precedenti
  201 – 211 di 211  
Commenti Successivi

Inserisci il tuo Commento

Oppure SCRIVI la tua recensione per un'altra AUTOdiMERDA!


Attenzione: questo sito non vuole promuovere propagande diffamatorie nei confronti dei modelli e dei marchi citati che appartengono ai legittimi proprietari e non sono concessi in licenza. I contenuti sono rielaborazioni umoristiche e surreali degli autori e non si riferiscono in alcun modo alle reali specifiche tecniche, qualitative e di sicurezza dei veicoli. Il sito non e' responsabile dei commenti pubblicati dagli utenti.
Perché esiste AUTOdiMERDA?

Home   -   Torna su